11 Maggio 2021

Indebita compensazione: quale importo può essere sequestrato?

di EVOLUTION Scarica in PDF La scheda di EVOLUTION

Il sequestro preventivo finalizzato alla confisca in forma diretta del profitto derivante dal reato di indebita compensazione può sempre avere ad oggetto l’intero saldo attivo presente sul conto corrente dell’indagato?


Il delitto di indebita compensazione è disciplinato dall’articolo 10-quater D.Lgs. 74/2000, il quale contempla due distinte ipotesi di reato.

Il primo comma è volto a reprimere quelle condotte aventi ad oggetto un credito d’imposta che, seppur esistente, non può essere oggetto di compensazione in sede di presentazione del modello F24. Per crediti “non spettanti” si intendono infatti quei crediti che, sebbene determinati nell’an e nel quantum, non possono essere utilizzati in operazioni finanziarie di compensazione nei rapporti fra contribuenti ed erario.

CONTINUA A LEGGERE SU EVOLUTION…