10 Maggio 2016

Il complicato rapporto tra processo penale e processo tributario alla luce delle riforme del 2015

di Euroconference Centro Studi Tributari Scarica in PDF

La giornata formativa prevede la trattazione del rapporto tra processo tributario e processo penale, anche alla luce dei principi di derivazione comunitaria. È doveroso informare che l’incontro fa parte di un più ampio percorso specialistico composto da sei giornate complessive e finalizzato a fornire ai professionisti e ai responsabili fiscali di azienda un aggiornamento completo e sistematico in relazione alle norme penal-tributarie nazionali, contenute nel D.Lgs. 74/2000 che di recente ha subito un rilevante intervento di riforma ad opera del D.Lgs. 158/2015. La mancata presenza ai precedenti appuntamenti non pregiudica in alcun modo la comprensione degli argomenti che verranno analizzati.

 

PROGRAMMA

  • Notizia di reato e raddoppio del termine per l’accertamento tributario: lo stato dell’arte post d.lgs. n. 147 del 2015 (c.d. Legge di stabilità 2016)
  • L’irrilevanza penale dell’abuso del diritto
  • Le presunzioni tributarie nel processo penale
  • L’utilizzo nel procedimento tributario di dati e notizie acquisiti nel corso delle indagini penali
  • Il trattamento dei costi da reato
  • Lo scambio di informazioni e le rogatorie internazionali: utilizzabilità in sede penale
  • Sintesi degli effetti in sede penale della definizione amministrative del tributo

 

SEDI E DATE

Verona – DB Hotel – 09/06/2016

 

CORPO DOCENTE

Luigi Ferrajoli – Avvocato – Dottore Commercialista