16 Novembre 2021

I temi dell’ottavo appuntamento con Adempimenti In Diretta

di Laura Mazzola Scarica in PDF

Alle ore 9, come di consueto, l’appuntamento con Adempimenti In Diretta, giunto all’ottava puntata.

Nella prima sessione dedicata all’aggiornamento analizzeremo le novità in riferimento alla normativa, alla prassi e alla giurisprudenza.

In merito alla normativa, due sono i Decreti che analizzeremo oggi.

Il primo, il D.L. 152/2021, entrato in vigore il 7 novembre, prevede, all’articolo 1, un credito di imposta e un contributo a fondo perduto nei confronti di imprese alberghiere, strutture che svolgono attività agrituristica, strutture ricettive all’aria aperta, nonché imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale, compresi gli stabilimenti balneari, i complessi termali, i porti turistici e i parchi tematici.

Il secondo, il D.L. 157/2021, entrato in vigore il 12 novembre, prevede, all’articolo 1, l’estensione del visto di conformità per tutte le opzioni di cessione e sconto in fattura anche diverse dal superbonus.

Inoltre, è prevista l’estensione dell’obbligo di attestazione, a cura dei tecnici abilitati, di congruità delle spese.

In merito alla prassi relativa alla settimana appena trascorsa, si segnala che l’Agenzia delle entrate ha pubblicato due circolari, una risoluzione, 16 risposte ad istanze di interpello e 4 provvedimenti di nostro interesse.

In particolare, analizzeremo i seguenti documenti:

  • il provvedimento 305784/2021, con il quale è stata data definizione del contenuto informativo, delle modalità e dei termini di presentazione dell’istanza per il riconoscimento del contributo a fondo dedicato alle start-up;
  • il provvedimento 309145/2021, con il quale è stata determinata la misura percentuale di fruizione del credito di imposta per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale;
  • la circolare 14/E/2021, con la quale sono stati definiti gli ambiti di applicazione credito di imposta per attività teatrali e spettacoli dal vivo, di cui all’articolo 36-bis del Decreto Sostegni;
  • la risoluzione 64/E/2021, con la quale è stato istituito il codice tributo 6951 per l’utilizzo in compensazione del credito di imposta per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale;
  • il provvedimento 312528/2021, che, recependo le novità introdotte dal D.L. 157/2021, ha reso disponibile il nuovo modello per la comunicazione delle opzioni per la cessione del credito o per lo sconto in fattura relative alle detrazioni previste per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, efficienza energetica, rischio sismico, impianti fotovoltaici e colonnine di ricarica.

Per quanto poi riguarda la giurisprudenza di legittimità, vedremo le massime delle seguenti ordinanze: la n. 33545 dell’11 novembre, relativa all’accertamento induttivo puro e al calcolo dell’incidenza percentuale dei costi, la n. 33789 del 12 novembre, in tema di determinazione del reddito di impresa nell’ipotesi di trasferimento gratuito di un’azienda, e la n. 33891 del 12 novembre, in merito alla preventiva escussione del patrimonio sociale.

Nella seconda sessione, dedicata al caso operativo della settimana, il collega Stefano Rossetti approfondirà l’utilizzo delle perdite fiscali delle società di capitali.

Nella terza sessione, dedicata alle prossime scadenze, ricorderemo i versamenti in scadenza oggi, in particolare le rate del saldo 2020 e del primo acconto 2021 delle imposte dirette e dell’Inps, l’Iva mensile o trimestrale, la terza rata Inps e la quarta rata Inail.

Di seguito verrà approfondito il regime facoltativo della cedolare secca, anche in vista del pagamento del secondo acconto in scadenza il 30 novembre.

La quarta sessione, dedicata agli adempimenti in pratica, sarà a cura di Melissa Farneti di Team System, che analizzerà come gestire gli adempimenti antiriciclaggio con TS Studio.

Il nostro ottavo appuntamento si concluderà con la sessione dedicata alla risposta ad alcuni quesiti che verranno formulati dai partecipanti sulle tematiche trattate, mentre in settimana, come di consueto, saranno pubblicate altre risposte nell’area dedicata.

Per chi non potrà partecipare alla diretta di questa mattina alle ore 9 ci sarà comunque la possibilità di visionare l’ottava puntata in differita on demand a partire da questo pomeriggio alle ore 15.

MODALITÀ DI FRUIZIONE DI ADEMPIMENTI IN DIRETTA

La fruizione di Adempimenti In Diretta avviene attraverso la piattaforma Evolution con due possibilità di accesso:

  1. attraverso l’area clienti sul sito di Euroconference e successivamente transitando su Evolution;
  2. direttamente dal portale di Evolution https://portale.ecevolution.it/inserendo le credenziali di accesso.