17 Gennaio 2022

I temi della 66esima puntata di Euroconference In Diretta

di Sergio Pellegrino Scarica in PDF

Alle ore 9 il consueto appuntamento con Euroconference In Diretta, giunta alla sua 66esima puntata: andiamo a vedere gli argomenti che verranno trattati quest’oggi.

Nella sessione di aggiornamento daremo innanzitutto evidenza ai provvedimenti emanati dall’Agenzia delle Entrate di approvazione di alcuni modelli dichiarativi: con il rilascio dei modelli per la certificazione unica 2022, per il 730, e il 770 e la dichiarazione Iva di fatto inizia la lunga campagna dichiarativa 2022.

Per quanto concerne la prassi dell’Agenzia delle Entrate, abbiamo 20 risposte ad istanze di interpello, alcune delle quali molto interessanti.

Esamineremo per prima la risposta n. 9 dell’11 gennaio, che è relativa all’inquadramento da un punto di vista fiscale di una fondazione di famiglia costituita in Liechtenstein: interessante anche per chi si occupa di trust, stante l’equiparazione che viene fatta da parte dell’istante e dell’Agenzia circa il trattamento da un punto di vista tributario.

Parliamo quindi di superbonus con l’esame della risposta n. 10, sempre dell’11 gennaio, con la quale l’Agenzia analizza la problematica dell’individuazione della “residenzialità” di un condominio composto da più edifici con unità soltanto in parte abitative (fondamentale per consentire anche ai possessori o detentori delle unità non abitative di poter accedere al 110% per gli interventi sulle parti comuni).

Per quanto riguarda la giurisprudenza della Corte di Cassazione, commenteremo la sentenza n. 493 dell’11 gennaio che affronta il tema del raddoppio dei termini per violazioni penali e della sua applicabilità agli eredi del contribuente deceduto.

La parola passerà quindi a Lucia Recchioni che, nell’ambito della sessione adempimenti e scadenze, si concentrerà invece sugli obblighi di comunicazione preventiva dei lavoratori autonomi occasionali, introdotti a seguito della conversione in Legge del Decreto Fiscale.

Le nuove previsioni trovano applicazione dal 21 dicembre 2021 ma anche tutti i rapporti di lavoro ancora in essere alla data dell’11 gennaio 2022 dovranno essere oggetto di comunicazione entro martedì 18 gennaio, così come stabilito dalla Nota prot. n. 29 dell’11.01.2022 dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro.

Nell’ambito della sessione dedicata al caso operativo, Debora Reverberi descriverà la novità introdotta dalla Legge di Bilancio 2022 alla disciplina del credito d’imposta per investimenti nel Mezzogiorno (c.d. Bonus Sud) e si soffermerà sulla cumulabilità della misura col credito d’imposta per investimenti in beni strumentali alla luce del recente chiarimento contenuto nella circolare Mef 33/2021.

Infine, Roberto Bianchi, nella sessione di approfondimento, si occuperà delle holding per le quali, in merito al requisito afferente al superamento delle soglie di partecipazione (ex art. 177 co. 2-bis D.P.R. 917/1986) si prevede che le percentuali di diritto di voto e di partecipazione al capitale debbano essere riferite a tutte le società indirettamente partecipate che esercitano un’impresa commerciale secondo la definizione di cui all’art. 55, e si determinano, relativamente al conferente, tenendo conto dell’eventuale demoltiplicazione generata dalla catena distributiva.

A conclusione della puntata la risposta ad alcuni quesiti nell’ambito della sessione Q&A, mentre in settimana verranno pubblicate altre risposte nell’area dedicata a Euroconference In Diretta sulla piattaforma Evolution e sulla Community su Facebook.

______________________________________

MODALITÀ DI FRUZIONE DI EUROCONFERENCE IN DIRETTA

La fruizione di Euroconference In Diretta avviene attraverso la piattaforma Evolution con due possibili modalità di accesso:

  1. attraverso l’area clienti sul sito Euroconference (transitando poi da qui su Evolution);
  2. direttamente dal portale di Evolution https://portale.ecevolution.it/ inserendo le stesse credenziali utilizzate per l’accesso all’area clienti sul sito di Euroconference (PARTITA IVA e PASSWORD COLLEGATA).

Importante avvertenza: è necessario entrare con la PARTITA IVA e la PASSWORD COLLEGATA (e non utilizzando il codice fiscale).

A partire dal pomeriggio, chi non avesse potuto partecipare alla diretta ha la possibilità di visionare la puntata in differita on demand, sempre attraverso la piattaforma Evolution.