21 Giugno 2022

I temi della 35esima puntata di Adempimenti In Diretta

di Laura Mazzola Scarica in PDF

Trentacinquesimo appuntamento, alle ore 9, con Adempimenti In Diretta, collegato ai Master “Adempimenti di Studio” e “Adempimenti di Azienda”.

Nella prima sessione, dedicata all’aggiornamento, esamineremo la normativa, la prassi e la giurisprudenza dell’ultima settimana.

Innanzitutto, accenneremo alla pubblicazione, all’interno della Gazzetta Ufficiale n. 139 del 16 giugno, del Decreto 5 maggio 2022, rubricato “Definizione delle modalità attuative del credito d’imposta relativo alle spese sostenute per fruire di attività fisica adattata”.

Spetterà ora all’Agenzia delle entrate, con due distinti provvedimenti, indicare le modalità di invio dell’istanza di richiesta e, in un secondo momento, comunicare la percentuale della spesa riconosciuta a titolo di credito di imposta, in proporzione al limite di spesa.

Segnaleremo poi la prossima pubblicazione del “Decreto Semplificazioni”, già approvato il 15 giugno, e relativo, tra l’altro, a delle proroghe di comunicazione e dichiarazione molto rilevanti; nonché la richiesta di proroga, da parte del Presidente del CNDCEC, in merito ai versamenti delle imposte.

Per quanto riguarda la prassi, nell’ultima settimana sono state pubblicate 1 circolare e 1 risoluzione.

Analizzeremo, quindi, la circolare n. 20/E, del 16 giugno, in merito alle novità relative al settore del gas previste dai “Decreti Sostegni-ter”, “Energia”, “Ucraina” e “Aiuti”.

Vedremo poi anche la risoluzione n. 28/E del 13 giugno, la quale ha introdotto un codice tributo per l’utilizzo in compensazione del credito di imposta a favore delle imprese a forte consumo di gas in relazione al primo trimestre 2022.

Successivamente esamineremo le risposte dello speciale Telefisco, tenutosi in diretta streaming il 15 giugno, incentrato sul patent box.

Per quanto poi riguarda la giurisprudenza di legittimità, vedremo l’ordinanza n. 19117, del 14 giugno, con la quale sono stati chiari alcuni rilevanti profili di presunzione di distribuzione di utili extracontabili.

Nella seconda sessione, dedicata al caso operativo della settimana, il collega Stefano Rossetti approfondirà il pro-rata di detraibilità Iva, quale meccanismo di determinazione forfetaria dell’imposta detraibile a cui sono obbligati coloro che effettuano non occasionalmente operazioni esenti.

Nella terza sessione, riservata alle prossime scadenze, dopo aver riepilogato le principali scadenze di comunicazione della settimana e le scadenze di versamento del 30 giugno, effettueremo un particolare focus in merito all’utilizzo del credito Irpef.

La parola passerà poi a Melissa Farneti di Team System che tratterà la gestione del pro-rata Iva con TS Studio.

Il nostro appuntamento si concluderà, come sempre, con la sessione dedicata alla risposta ai quesiti collegati alle tematiche trattate durante la puntata.

Per chi non potrà partecipare alla diretta delle ore 9 si ricorda che, a partire da questo pomeriggio alle ore 15, sarà possibile visionare la puntata in differita on demand.

MODALITÀ DI FRUIZIONE DI ADEMPIMENTI IN DIRETTA

La fruizione di Adempimenti In Diretta avviene attraverso la piattaforma Evolution con due possibilità di accesso:

  1. attraverso l’area clienti sul sito di Euroconference e successivamente transitando su Evolution;
  2. direttamente dal portale di Evolution https://portale.ecevolution.it/inserendo le credenziali di accesso.