1 Giugno 2020

Euroconference In Diretta: oggi alle 9 il primo appuntamento

di Sergio Pellegrino Scarica in PDF

Oggi, alle ore 9, parte l’avventura di Euroconference In Diretta, il nuovo prodotto di Euroconference per garantire l’aggiornamento continuativo di professionisti, collaboratori di studio e più in generale di chi si occupa della materia fiscale.

La fruizione di Euroconference In Diretta avviene attraverso la piattaforma Evolution.

I partecipanti a Master Breve e gli abbonati di Evolution hanno ricevuto nei giorni scorsi l’invito ad assistere alla prima diretta hanno due possibili modalità di accesso:

  1. attraverso l’area clienti sul sito Euroconference (transitando poi da qui su Evolution);
  2. direttamente dal portale di Evolution https://portale.ecevolution.it/ inserendo le stesse credenziali utilizzate per l’accesso all’area clienti sul sito di Euroconference (PARTITA IVA e PASSWORD COLLEGATA).

Questi gli argomenti che andremo ad affrontare nella prima puntata, che sarà largamente incentrata sulle novità contenute nel Decreto Rilancio.

Dopo la presentazione iniziale, nella sessione di aggiornamento mi occuperò dell’analisi delle disposizioni del decreto che si concretizzano in misure di aiuto a favore di lavoratori e imprese.

Partiremo dall’indennità di 600 euro prevista dal Cura Italia, che vede un ampliamento della platea dei beneficiari ad opera del Decreto Rilancio, così come un’estensione “temporale” anche ai mesi di aprile e maggio.

Importante sottolineare anche l’inserimento di un termine finale per richiedere l’indennità di marzo: entro dopodomani, mercoledì 3 giugno, devono essere presentate le relative domande.

In questo ambito daremo conto anche delle circolari 66 e 67 emanate dall’Inps venerdì scorso.

Analizzeremo quindi il contributo a fondo perduto inserito dall’articolo 25 del Decreto Rilancio per sostenere i soggetti titolari di reddito d’impresa, di lavoro autonomo e reddito agrario titolari di partita Iva, le condizioni di accesso al beneficio e la sua quantificazione.

Infine, la sessione di aggiornamento si chiuderà con l’esame dell’articolo 24 del Decreto Rilancio che prevede che non sia dovuto il saldo Irap per l’esercizio in corso al 31 dicembre 2019 e la prima rata dell’acconto Irap per il periodo d’imposta successivo: in questo ambito commenteremo le indicazioni fornite dall’Agenzia delle Entrate nella risoluzione 28/E, anch’essa emanata venerdì 29.

La seconda sessione, dedicata a scadenze e adempimenti, sarà a cura della collega Lucia Recchioni, che “sistematizzerà” le nuove scadenze fiscali alla luce delle proroghe previste dal Decreto Rilancio.

Le disposizioni degli articoli 126 e 127 del decreto si sono limitate a spostare al 16 settembre gran parte dei versamenti sospesi dal Decreto Cura Italia e dal Decreto Liquidità, senza introdurre differimenti per i mesi successivi, e ha deluso la mancata proroga dei versamenti legati alle dichiarazioni dei redditi, che, almeno per il momento, dovranno essere effettuati nei termini ordinari.

Nella terza sessione, quella del caso operativo, analizzeremo la fattispecie che è stata scelta attraverso il sondaggio on line lanciato la scorsa settimana.

Il tema è quello delle conseguenze degli effetti della crisi Covid-19 sui contratti di locazione e in particolare analizzeremo il caso di un conduttore che, sulla base del disposto dell’articolo 91 del Cura Italia, ha richiesto al locatore l’immediato recesso dal contratto di locazione con l’esclusione dall’obbligo di versare i canoni dovuti, richiamando le disposizioni codicistiche in materia di esclusione della responsabilità del debitore per impossibilità della prestazione e impossibilità sopravvenuta.

Nella quarta sessione, dedicata all’approfondimento di una tematica di interesse professionale, concentreremo la nostra attenzione sul credito d’imposta per i canoni di locazione, materia profondamente innovata dal Decreto Rilancio: anche in questo caso l’argomento è stato scelto attraverso il sondaggio dai partecipanti.

La quinta sessione è invece quella sulla finanza agevolata (e tematiche affini), che verrà curata settimanalmente da Gruppo Finservice, con il quale da oggi inizia la collaborazione con la nostra azienda che interesserà anche Euroconference News.

Il tema che verrà affrontato dalla dottoressa Sofia Pantani del Centro Studi di Gruppo Finservice è di stringente attualità ed è anch’esso riconducibile al Decreto Rilancio: si tratta del credito d’imposta per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione introdotto dall’articolo 125 del decreto.

Il nostro appuntamento si concluderà infine con la sessione di risposta ai quesiti che verranno formulati dai partecipanti sulle tematiche trattate.

Per chi non potrà partecipare alla diretta questa mattina alle ore 9 ci sarà comunque la possibilità di visionare la prima puntata in differita on demand a partire da questo pomeriggio alle ore 15.

Nel frattempo vi suggerisco anche di iscrivervi alla Community di Euroconference In Diretta su Facebook, utilizzando il link https://www.facebook.com/groups/2730219390533531/