21 Luglio 2017

Esempi di carte di lavoro della revisione legale

di Luca Dal Prato Scarica in PDF

Il CNDCEC ha recentemente avviato il “Gruppo sfida qualità” che lavorerà per una maggiore diffusione e corretta applicazione della disciplina della revisione legale, mettendo a punto una tassonomia di carte di lavoro e un manuale unitario che fissino una metodologia di lavoro con compiti minimi e tassonomia delle carte di lavoro da impiegare nella revisione.

Il lavoro verrà svolto attraverso la rielaborazione dei documenti emanati dallo stesso ente tra il 2015 e il 2017.

Nel frattempo, anche per una migliore comprensione dei documenti di futura emanazione, ricordiamo che ad oggi uno dei documenti di maggior interesse emessi dal CNDCEC è “L’applicazione dei principi di revisione internazionali (ISA Italia) alle imprese di dimensioni minori” nella versione 2015, pubblicata a seguito dell’emissione da parte del MEF, alla fine del 2014, del nuovo corpo di principi di revisione della serie ISA Italia.

In estrema sintesi, i capitoli di quest’ultimo documento affrontano le fasi di identificazione e valutazione del rischio, di risposta al rischio, di reporting e controllo di qualità con approccio pratico, fornendo anche modelli, carte di lavoro e check-list modificabili in base alle esigenze dell’incarico di revisione svolto.

Senza voler trascurare altri documenti come il “Documento applicativo del principio di revisione (SA Italia) 250B” pubblicato nel luglio 2015, le “Linee Guida per il Sindaco-Revisore alla luce degli ISA Italia” pubblicato nel luglio 2016, né tantomeno i “Verbali e procedure del collegio sindacale” pubblicati nell’aprile 2016 (oggetto di diversi contributi in questa rubrica) e i documenti pubblicati nel corso del 2017 in materia di relazione del revisore e relazione unitaria, riteniamo utile sintetizzare le principali carte di lavoro riportate nel documento “L’applicazione dei principi di revisione internazionali (ISA Italia) alle imprese di dimensioni minori” inserendole in una tabella cosicché, laddove utilizzate nel corso dell’incarico, sia possibile “spuntarle”.

Esempio di questionario relativo all’accettazione dell’incarico (Allegato 5.1)  
Esempio di questionario relativo al mantenimento dell’incarico (Allegato 5.2)  
Modulo di attestazione di indipendenza (Allegato 6.1)  
Esempio di lettera d’incarico di revisione (Allegato 7.1)  
Esempio di lettera di incarico unitaria di candidati sindaci – revisori (funzioni sindacali e funzioni di revisione legale) (Allegato 7.2)  
Esempio di calcolo della significatività (Allegato 9.1)  
Esempio di carta di lavoro riepilogativa delle discussioni con il team di revisione (Allegato 10.1)  
Esempio di carta di lavoro a documentazione della discussione svolta con il team di revisione in sede di pianificazione dell’incarico (Allegato 10.2)  
Esempio di memorandum relativo alla strategia generale di revisione (Allegato 11.1)  
Esempio di questionario sulla comprensione dell’impresa e del contesto in cui opera (Allegato 12.1)  
Esempio di questionario sui fattori di rischio di errori derivanti da falsa informativa finanziaria e da appropriazioni illecite (Allegato 12.2)  
Esempio di riepilogo delle analisi effettuate e valutazione del rischio intrinseco complessivo (Allegato 12.3)  
Esempio di questionario per la comprensione del sistema di controllo interno (Allegato 13.1)  
Esempio di questionario per la comprensione e valutazione del sistema IT (Allegato 13.2)  
Esempio per la determinazione del rischio di errore significativo a livello di bilancio e di singola asserzione (Allegato 14.1)  
Esempio di lettera di “manleva” che il revisore precedentemente incaricato richiede alla società soggetta a revisione legale, prima di consentire al revisore che ha ottenuto il nuovo incarico, l’accesso alla propria documentazione (Allegato 17.1)  
Esempio di lettera di “manleva” che il revisore precedente incaricato richiede al revisore che ha ottenuto il nuovo incarico prima di consentirgli l’accesso alla propria documentazione (Allegato 17.2)  
Esempio di piano di revisione di dettaglio per le procedure di validità (Allegato 17.3)  
Modelli di lettere di richieste di conferma (Allegato 17.4)  
    A. Consulente fiscale  
    B. Compagnie assicuratrici  
    C. Fornitori  
    D. Consulenti legali  
    E.  C/c postale  
    F. Istituti di credito   
    G. Mutui  
    H. Clienti (con e/c allegato)  

Laboratorio professionale sull’attività del revisore legale e del collegio sindacale