3 Maggio 2019

Dopo i chiarimenti, possibile applicazione retroattiva dal 1° gennaio per il regime forfettario

di Fabio Garrini Scarica in PDF

Articolo tratto da “La circolare tributaria n. 16-17 del 18 aprile 2019”

Finalmente, a oltre 3 mesi dall’entrata in vigore delle modifiche relative al regime forfettario di cui alla L. 190/2014, articolo 1, commi da 54 a 89, l’Agenzia delle entrate fornisce le proprie indicazioni operative, attraverso la circolare n. 9/E/2019. In tale documento sono presenti numerosi spunti di riflessione: lasciando a uno specifico contributo pubblicato sul presente numero della rivista i chiarimenti riguardanti l’interpretazione delle cause di esclusione (certamente il tema più delicato) nel presente saranno verificate le altre puntualizzazioni fornite dall’Agenzia delle entrate. Continua a leggere…

VISUALIZZA LA COPIA OMAGGIO DELLA RIVISTA >>

Segue il SOMMARIO di “La circolare tributaria n. 16-17 del 18 aprile 2019″

Normativa e prassi in sintesi 

“La Legge di Bilancio 2019 in sintesi” di Centro studi tributari Euroconference

Giurisprudenza in sintesi  

Il focus giurisprudenziale   

“Il poco che resta dell’autotutela dopo l’intervento della Consulta. Catalogo dei rimedi al vacuum processuale: l’ipotesi della rimessione in termini ” di Mara Pilla

Focus  

“La tassazione del capital gain dei soggetti Irpef: nuovo regime” di Stefano Rossetti

“Il punto giurisprudenziale sulle fatture prive di riscontro reale” di Gianfranco Antico

Adempimenti  

“L’esterometro al debutto” di Francesco Zuech

Regimi agevolati   

“Dopo i chiarimenti, possibile applicazione retroattiva dal 1° gennaio per il regime forfettario” di Fabio Garrini

“Partecipazioni in Srl “poco ostative” per l’accesso al regime forfettario” di Fabio Garrini

Accertamento    

“L’utilizzo dell’eccedenza di Ace a scomputo dei maggiori imponibili definiti – I chiarimenti dell’Agenzia delle entrate” di Gianfranco Antico

Operazioni straordinarie     

“Non abusive le operazioni di riorganizzazione societaria ispirate al mantenimento delle condizioni di vitalità aziendale” di Laura Fava

Bilancio    

“Obbligo di pubblicità delle erogazioni pubbliche ricevute in Nota integrativa” di Sandro Cerato e Augusto Gilioli

Bilancio    

“Obbligo di pubblicità delle erogazioni pubbliche ricevute in Nota integrativa” di Sandro Cerato e Augusto Gilioli

“Il Rendiconto finanziario: un’interpretazione gestionale” di Massimo Buongiorno

Revisione    

“La verifica del magazzino. Suggerimenti operativi” di Sergio Girelli

Il caso risolto   

“Niente pro rata per le operazioni esenti accessorie” di Centro studi tributari

“Lo stralcio di debiti relativi a operazioni inesistenti comporta la rilevazione di una sopravvenienza attiva non tassata” di Centro studi tributari

Scadenzario   

“Principali scadenze dal 1° al 15 maggio 2019”

footer circolare tributaria