30 Novembre 2021

Decimo appuntamento con Adempimenti In Diretta

di Laura Mazzola Scarica in PDF

Alle ore 9 consueto appuntamento con Adempimenti In Diretta, giunto alla decima puntata.

Nella prima sessione dedicata all’aggiornamento analizzeremo le novità in riferimento alla prassi e alla giurisprudenza.

In merito alla prassi resa nota nel corso della settimana appena trascorsa, si segnala che l’Agenzia delle entrate ha pubblicato 8 risposte ad istanze di interpello, 1 circolare, mentre 1 circolare risulta in consultazione pubblica.

In particolare, esamineremo 4 risposte ad altrettante istanze di interpello:

  • con la n.788/2021 l’Agenzia delle entrate ha chiarito, muovendosi sulla stessa linea già tracciata in precedenti documenti di prassi, che le criptovalute devono essere dichiarate nel quadro RW, del modello Redditi, anche se sono inserite in un wallet con chiave privata;
  • con la n.790/2021 è stato affrontato il caso di un contratto di locazione di un appartamento A/2 destinato al portiere del condominio con l’opzione per il regime della cedolare secca;
  • con la n.791/2021 l’Agenzia delle entrate ha chiarito, in tema di superbonus 110 sisma, il conteggio della percentuale del 60 per cento, a fini della fruizione dello slittamento dei termini;
  • con la n.793/2021 l’Amministrazione finanziaria ha approfondito l’attività di incaricato alle vendite collegata al commercio elettronico.

Per quanto poi riguarda la giurisprudenza di legittimità, vedremo le massime delle seguenti ordinanze:

  • la n.36097 del 23 novembre, in tema imposte dirette ed indirette, che ha indicato la fattura emessa a norma dell’articolo 21 D.P.R. 633/1972 quale elemento probatorio a favore dell’impresa;
  • la n.36474 del 24 novembre, in tema di accertamento fiscale basato sulla pen drive rinvenuta in un’auto aziendale;
  • la n.35892 del 26 novembre, in merito all’imputabilità dei proventi illeciti versati da chi ha la delega ad operare sul conto.

Nella seconda sessione, dedicata al caso operativo della settimana, il collega Stefano Rossetti approfondirà la deducibilità delle spese di manutenzione, rilevando che il trattamento fiscale varia in ragione della natura della spesa e del titolo giuridico in base al quale il contribuente possiede il bene per cui sono sostenute le spese.

Nella terza sessione, dedicata alle prossime scadenze, ricorderemo le scadenze di versamento di oggi, in relazione al secondo acconto di imposte dirette, contributi Inps e di imposta di bollo, nonché le scadenze di invio dei modelli dichiarativi.

Un focus sarà dedicato al saldo Imu, in relazione all’ambito oggettivo, all’ambito soggettivo, al calcolo della base imponibile e dell’imposta a saldo.

Nella prossima puntata concentreremo la nostra attenzione sulle esenzioni, sulle riduzioni di base imponibile e di aliquota e sulle esclusioni di versamento.

La parola passerà poi a Melissa Farneti di Team System, che analizzerà, nella sessione dedicata agli adempimenti in pratica, la gestione dei contratti di locazione con TS Studio.

Il nostro decimo appuntamento si concluderà con la sessione dedicata alla risposta ai quesiti selezionati tra quelli che verranno formulati dai partecipanti sulle tematiche trattate, mentre in settimana, come di consueto, saranno pubblicate altre risposte nell’area dedicata.

Per chi non potrà partecipare alla diretta di questa mattina alle ore 9 si ricorda che, a partire da questo pomeriggio alle ore 15, sarà possibile visionare la puntata in differita on demand.

 

MODALITÀ DI FRUIZIONE DI ADEMPIMENTI IN DIRETTA

La fruizione di Adempimenti In Diretta avviene attraverso la piattaforma Evolution con due possibilità di accesso:

  1. attraverso l’area clienti sul sito di Euroconference e successivamente transitando su Evolution;
  2. direttamente dal portale di Evolution https://portale.ecevolution.it/inserendo le credenziali di accesso.