17 Febbraio 2020

Condividiamo con i nostri lettori alcune novità di Euroconference News

di Sergio Pellegrino Scarica in PDF

Con questo editoriale desidero rendere partecipi i lettori di Euroconference News di alcune novità che interesseranno il nostro quotidiano telematico.

Da quando abbiamo iniziato questa avventura, nel settembre dell’ormai lontano 2013 (!), abbiamo pubblicato oltre 12.000 articoli, tutti consultabili gratuitamente.

Le statistiche ci evidenziano come un giornale che, inizialmente era stato concepito per i professionisti, ha ampliato notevolmente il proprio bacino di utenza, raggiungendo non soltanto le imprese, anche di grandi dimensioni, ma gli stessi privati cittadini, che possono trovare informazioni utili su determinate tematiche di interesse.

Oggi, e di questo non possiamo che ringraziarvi, i dati di lettura ci indicano che, nelle edizioni dal lunedì al venerdì, abbiamo più di 130.000 visitatori unici al giorno, con punte, in alcune giornate, di 150.000 unità.

Si tratta di un dato davvero eclatante, testimoniato anche dalle ricerche organiche effettuate attraverso Google, nelle quali gli articoli di Euroconference News appaiono sempre fra i primi risultati.

I numeri sono decisamente più contenuti nella giornata di sabato, che, giustamente, viene impegnata dai nostri lettori per altre attività: questa evidenza ci ha indotto a decidere di non uscire più con l’edizione del sabato, concentrando i nostri sforzi sulle giornate più propriamente “lavorative”.

Prosegue l’integrazione con Evolution, che ormai da tre anni consente ai lettori di Euroconference News di consultare liberamente i riferimenti normativi, di prassi e giurisprudenziali contenuti negli articoli del giornale attraverso il libero accesso alla banca dati.

Da questa settimana l’articolo in evidenza sarà un contenuto prodotto dalla redazione di Evolution:

  • il lunedì si tratterà di un approfondimento video, a cura di Lucia Recchioni, nel quale saranno commentati gli accadimenti più importanti della settimana precedente;
  • dal martedì al venerdì, invece, pubblicheremo casi operativi, nei quali verrà fornita risposta ad una problematica professionale di interesse.

Per le prime due settimane questi contenuti saranno fruibili liberamente da parte di tutti i lettori di Euroconference News, mentre successivamente saranno riservati agli abbonati di Evolution.

Per chi non avesse provato Evolution, o l’avesse fatto in un passato non recente, l’invito è quello di attivare un periodo di prova gratuito per poter apprezzare le novità del prodotto (dalla modalità di ricerca all’inserimento di video di approfondimento).

Tutti gli altri contenuti di Euroconference News continueranno, come è stato sino ad ora, ad essere accessibili gratuitamente da parte di tutti, senza limitazioni.

L’impegno, mio personale e della redazione, è quello di lavorare per far sì che Euroconference News cresca ancora nei numeri e nell’autorevolezza, continuando a rappresentare un riferimento nel nostro settore.