28 Aprile 2022

Composizione negoziata e assenza di concrete possibilità di risanamento

di EVOLUTION Scarica in PDF La scheda di EVOLUTION

Nell’ambito delle nuove procedure di composizione negoziata, l’esperto può arrivare a decretare l’assenza di concrete possibilità di risanamento?


Presupposto posto alla base della nuova procedura di composizione negoziata per la soluzione della crisi di impresa è che ci siano concrete possibilità di risanamento.

L’articolo 2 D.L. 118/2021, convertito con L. 147/2021, dopo aver indicato i presupposti soggettivi ed oggettivi per l’accesso alla procedura, ribadisce che l’imprenditore può chiedere l’accesso alla composizione negoziata quando “risulta ragionevolmente perseguibile il risanamento dell’impresa.”

Lo stesso articolo 3 D.L.118/2021 al comma 2 indica la presenza sulla piattaforma telematica di un test pratico per la verifica della ragionevole perseguibilità del risanamento.

CONTINUA A LEGGERE SU EVOLUTION…