29 Giugno 2021

Cessione del credito Iva: quali adempimenti sono richiesti?

di EVOLUTION Scarica in PDF La scheda di EVOLUTION

Affinché l’atto di cessione del credito Iva esplichi efficacia nei confronti dell’amministrazione finanziaria, è necessaria la notifica anche all’agente della riscossione?


Ai sensi dell’articolo 38-bis D.P.R. 633/1972, i soggetti passivi Iva possono chiedere il rimborso dell’eccedenza detraibile d’imposta risultante dalla dichiarazione Iva annuale o maturata nella liquidazione Iva infrannuale, in presenza delle condizioni previste dall’articolo 30 D.P.R. 633/1972.

L’articolo 5, comma 4-ter, D.L. 70/1988, così come modificato dal D.L. 34/2019, prevede poi che tale credito d’imposta possa essere anche oggetto di cessione, sia che esso risulti dalla dichiarazione Iva annuale, sia che ne venga chiesto il rimborso in sede di liquidazione Iva infrannuale.

CONTINUA A LEGGERE SU EVOLUTION…