SOCIETÀ E BILANCIO

Deroga alla continuità aziendale con obbligo di informativa

L’articolo 7 D.L. 23/2020 (Decreto liquidità) consente, in presenza di determinate condizioni, di derogare alle disposizioni relative alla prospettiva della continuità aziendale, ma obbliga l’organo amministrativo a fornire le dovute informazioni nella Nota integrativa e nella Relazione sulla gestione. È quanto emerge dalla lettura del documento interpretativo n. 6 pubblicato dall’Oic nella giornata di ieri,…

Continua a leggere...

Emergenza sanitaria, crisi economica e applicazione dell’Oic 9

L’emergenza sanitaria da Covid-19 e la crisi economica che ne è conseguita hanno alimentato una serie di interrogativi sulle possibili conseguenze ai fini dell’applicazione del principio contabile nazionale Oic 9, in merito ai quali l’Oic stesso ha diffuso, in data 4 maggio u.s., un formale chiarimento. I succitati interrogativi poggiano sul disposto dell’articolo 2426, comma…

Continua a leggere...

Concordati preventivi “con riserva”: proroga dei termini

L’articolo 83 D.L. 18/2020 (c.d. “Decreto cura Italia” convertito con la L. 27/2020), in materia di misure urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, nell’ambito della giustizia, civile, penale, tributaria e militare, al primo e secondo comma, ha stabilito che “Dal 9 marzo 2020 al 15 aprile 2020 le udienze dei procedimenti civili e penali…

Continua a leggere...

Sospensione dei canoni di leasing e competenza economica

L’articolo 56 D.L. 18/2020 (decreto Cura Italia) ha introdotto delle misure volte a contrastare i gravi turbamenti dell’economia causati dal Covid-19. Pertanto, al fine di sostenere le attività imprenditoriali danneggiate dall’epidemia, le imprese possono avvalersi – in relazione alle esposizioni debitorie nei confronti di banche, di intermediari finanziari previsti dall’articolo 106 D.Lgs. 385/1993 (Testo unico…

Continua a leggere...

Il Documento 234 di Assirevi e la nomina del revisore nei bilanci 2019

Assirevi ha pubblicato il Documento di ricerca n. 234, che sostituisce il precedente n. 172R, con cui fa il suo punto della situazione relativamente al sistema dei controlli nelle Srl alla luce del susseguirsi delle molte disposizioni intervenute in materia, in ultimo la riduzione dei parametri prescritti dall’articolo 2477, comma 2, cod. civ., per l’obbligo…

Continua a leggere...

Accordi e piani del consumatore: moratoria dei termini

L’articolo 9, comma 1, D.L. 23/2020 stabilisce che i termini di adempimento dei concordati preventivi e degli accordi di ristrutturazione omologati, aventi scadenza nel periodo tra il 23 febbraio 2020 e il 31 dicembre 2021, sono prorogati di sei mesi. Di fatto, con tale previsione, eventuali ritardi relativi a scadenze rientranti nel periodo indicato non…

Continua a leggere...

Aumento di capitale e inadempimento del socio

Ai sensi del disposto normativo di cui all’articolo 2466 cod. civ., il socio di una S.r.l. che non esegue il conferimento nel termine prescritto può essere diffidato dagli amministratori perché provveda alla relativa esecuzione entro trenta giorni. Qualora, decorso inutilmente detto termine, l’organo gestorio non ritenga utile promuovere precipua azione per l’esecuzione dei conferimenti nei…

Continua a leggere...

Effetti del Coronavirus sulle valutazioni di bilancio

Nella riunione di lunedì 4 maggio il Consiglio di Gestione dell’Oic ha approvato, oltre al documento interpretativo n. 6 “Decreto Legge 8 aprile 2020, n.23 – Disposizioni temporanee sui principi di redazione del bilancio”, la comunicazione in risposta ad una richiesta di chiarimenti in merito alla corretta applicazione dell’Oic 9 “Svalutazioni per perdite durevoli di…

Continua a leggere...

Valutazione delle partecipazioni immobilizzate: perdita durevole di valore

Al fine di determinare il valore da imputare a bilancio delle partecipazioni immobilizzate, è necessario far riferimento a quanto prescritto dall’articolo 2426 cod. civ. che, dopo aver definito, al n. 1, l’iscrizione al costo d’acquisto, al n. 3 prevede che se la partecipazione, alla data della chiusura dell’esercizio, risulta durevolmente di valore inferiore a quello…

Continua a leggere...

Il capitale sociale resiste solo alle perdite del 2020?

Il D.L. 23/2020 ha opportunamente varato due disposizioni a sostegno della “sopravvivenza” delle società; l’articolo 6, che sterilizza le norme che impongono la riduzione del capitale per perdite e l’articolo 7, sul tema della continuità aziendale. I due interventi, a nostro giudizio, vanno letti congiuntamente, in quanto guidati da una medesima ratio, vale a dire…

Continua a leggere...