CONTROLLO

Srl: si assottigliano i collegi sindacali

Scompare l’obbligo di nomina del collegio sindacale per le SRL con capitale sociale non inferiore al minimo previsto per le SPA che, al contempo, viene ridotto da 120.000 a 50.000 euro; questo l’effetto delle modifiche apportate al codice civile ad opera del decreto legge 91 del 24 giugno 2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 144…

Continua a leggere...

Dall’Europa piccoli passi per la revisione legale nelle imprese minori, e sempre grande attenzione all’indipendenza. Dir. 2014/56/UE

Con la Dir. 2014/56/UE del 16 aprile scorso, la Commissione Europea è intervenuta in modifica della precedente Dir. 2006/43/UE, sulle revisione dei conti annuali e consolidati. L’intervento precisa e rafforza i requisiti di indipendenza e scetticismo professionale, ed introduce un principio di proporzionalità dell’approccio alla complessità dell’incarico che era francamente molto atteso, ed in qualche…

Continua a leggere...

Accettazione dell’incarico di sindaco di società in crisi – valutazioni preliminari

Nei mesi di aprile e maggio può capitare che le assemblee convocate per l’approvazione di bilancio siano chiamate a nominare o rinnovare l’organo di controllo, sia esso collegio sindacale o sindaco unico. In questi casi si potrebbe tuttavia verificare la particolare circostanza in cui una società, obbligata a nominare o rinnovare l’organo di controllo, pur…

Continua a leggere...

Le dimissioni del Collegio sindacale non determinano la prorogatio

E’ da sempre molto dibattuta la questione di cosa accade quando si verifica il caso delle dimissioni in massa del Collegio sindacale, ovvero di tutti i suoi membri effettivi e supplenti, quindi senza alcuna possibilità di ricostituzione dell’organo di controllo. Da una parte, quella dottrina e giurisprudenza la quale ritiene che in tale circostanza non…

Continua a leggere...

Sindaco Unico Vs Revisore Legale: un dilemma irrisolto

Una delle novità più rilevanti registratasi negli ultimi anni per le S.r.l. con organo di controllo è la previsione del sindaco unico in sostituzione dell’organo collegiale. Come noto l’atto costitutivo può prevedere, determinandone le competenze e i poteri, la nomina di un organo di controllo o di un Revisore stabilendo, altresì, che se lo statuto…

Continua a leggere...

Osservazioni del collegio sindacale nei casi di bilanci in perdita

La presentazione di un bilancio con una perdita d’esercizio di ammontare tale da innescare la condizione prevista dall’articolo 2482-bis, Cod.Civ. (articolo 2446, per le Spa), o peggio la condizione di cui all’articolo 2482-ter, Cod.Civ. (articolo 2447, per le Spa), aggiunge ai doveri generali di controllo sul bilancio che competono al collegio sindacale (o sindaco unico,…

Continua a leggere...

La partita sull’equipollenza della Revisione Legale non è ancora chiusa

L’iscrizione automatica dei Dottori Commercialisti nel Registro dei Revisori Legali non è ancora una partita chiusa, infatti, a seguito della mancata conversione in legge del D.L. 126/2013, la norma che ristabilisce l’equipollenza non è stata inclusa nel Decreto “Milleproroghe”. Il D.L. 150/2013 (c.d. Milleproroghe) ha riproposto solamente la disposizione che da diritto all’iscrizione nell’Albo dei…

Continua a leggere...

Collegio Sindacale, la Cassazione interviene sulle responsabilità

La sentenza della Corte di Cassazione n. 23233/2013, dello scorso 14 ottobre, impone una ulteriore riflessione in merito ai doveri del Collegio Sindacale, con particolare riferimento agli obblighi di vigilanza disciplinati dall’art.2403 del C.C.. La vertenza oggetto della pronuncia di legittimità nasce nel lontano 1986, ed è riferita al comportamento assunto dal Collegio Sindacale nel…

Continua a leggere...

Revisione contabile del bilancio 2013: parte la circolarizzazione dei clienti

Con l’approssimarsi della chiusura dell’anno prende il via l’attività di revisione legale dei conti del bilancio 2013; una delle attività più comuni nelle procedure di revisione, ritenuta di norma non sostituibile salvo che il rischio di revisione associato a questa area sia oggettivamente non significativo, consiste nella cd. “circolarizzazione dei crediti” il cui obiettivo fondamentale…

Continua a leggere...

Albo dei revisori provvisoriamente in essere la vecchia disciplina

Trascorso un mese dall’annuncio del Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze Stefano Fassina, il 31 ottobre 2013 è stato varato il Decreto Legge che ha reintrodotto in via transitoria la vecchia disciplina per l’iscrizione all’Albo dei revisori legali. A questo punto si può ritenere conclusa l’attesa per quei circa tremila commercialisti, abilitati dalla seconda sessione…

Continua a leggere...