IMPOSTE SUL REDDITO

Start-up e requisito della commercialità ai fini PEX e detrazione IVA

La questione della rilevanza della fase di start up delle imprese ai fini dell’applicabilità del regime PEX ed ai fini del diritto alla detrazione dell’IVA è stata oggetto di un’interpretazione sempre più favorevole al contribuente sia da parte della giurisprudenza che da parte della stessa Amministrazione finanziaria. Con riferimento al regime PEX, l’articolo 87 del…

Continua a leggere...

La tassazione Irpef degli immobili alla luce delle novità Imu 2013

Le dichiarazioni dei redditi sono oramai alle porte e, in tema di redditi dei fabbricati può essere utile mettere in evidenza l’impatto sulla tassazione irpef degli immobili alla luce delle novità normative che hanno interessato la disciplina dell’Imu nel corso dell’anno. Come precisato infatti anche nelle istruzioni alla compilazione sia del modello 730/2014 che del…

Continua a leggere...

Il comodato e la questione del “sub-affitto”

A volte si assiste al caso in cui il comodatario di un immobile ha la possibilità di locarlo, solitamente per finalità turistiche e per periodi che, la maggior parte delle volte, non superano i 30 giorni. Inevitabilmente si pone il problema di come debbano essere qualificati fiscalmente gli introiti percepiti e quale soggetto, tra comodante…

Continua a leggere...

Gli errori contabili e la compilazione del Modello Unico SC 2014

Una delle novità del Modello Unico Società di Capitali 2014 è l’introduzione nell’ambito del quadro RS, denominato Prospetti vari, di un’apposita sezione dedicata agli Errori contabili. Ricordiamo che con la circolare 31/E del 24 settembre 2013 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti interpretativi in merito al trattamento fiscale applicabile alla correzione degli errori in bilancio…

Continua a leggere...

Il fabbricato è un fabbricato, non un’area edificabile

Il titolo è volutamente tautologico, ma risulta oltremodo emblematico della questione dibattuta: la Corte di Cassazione, con la sentenza 4150 del 21 febbraio 2014, sconfessando una criticabile (e criticata) posizione dell’Amministrazione Finanziaria, afferma che la cessione di un fabbricato da parte di un soggetto non esercente attività d’impresa va gestito come reddito diverso secondo le…

Continua a leggere...

San Marino espunta dalla “black list” fiscale

Con la pubblicazione sulla G.U del 24 febbraio 2014 del D.M. del 12 febbraio 2014 è effettiva l’esclusione della Repubblica di San Marino dalla lista dei Paesi black list, come individuati dal D.M. 4 maggio 1999. Come si evince dal comunicato stampa del 12 febbraio 2014 del MEF tale esclusione rappresenta“un passo fondamentale per la…

Continua a leggere...

Pagamento di prestazioni professionali per conto terzi: obbligo della ritenuta?

Gli Agenti Marittimi, nell’ambito delle prestazioni svolte a favore del proprio mandante, ovvero l’Armatore, spesso soggetto non residente, normalmente eseguono anche i pagamenti ed incassi per conto dello stesso, accendendo in contabilità appositi conti patrimoniali in cui fanno transitare detti movimenti. Periodicamente, dette posizioni debitorie e creditorie vengono regolate con l’Armatore medesimo. E’ sorto il…

Continua a leggere...

Imponibile la lottizzazione fai da te

La Corte di Cassazione, con la sentenza n.16083 del 26 giugno 2013 ha affermato l’imponibilità della plusvalenza derivante dalla cessione di terreni oggetto di una lottizzazione abusiva tale da rendere gli appezzamenti derivanti, inutilizzabili ai fini agricoli, pur rimanendone tale la destinazione. Nello specifico, la Suprema Corte ha avuto modo di affermare che l’articolo 81,…

Continua a leggere...

La certificazione degli utili e dei proventi equiparati corrisposti nel 2013

Entro il 28 febbraio 2014 deve essere rilasciata ai soggetti residenti nel territorio dello Stato percettori di utili derivanti dalla partecipazione a soggetti Ires, residenti e non residenti, in qualunque forma corrisposti, la certificazione degli utili e dei proventi equiparati (Cupe) corrisposti nel 2013. Il Cupe deve essere rilasciato da: società ed enti emittenti, come…

Continua a leggere...

Cumulabilità tra deduzione art.10 e detrazione art.16 per l’abitazione principale

L’art. 10 TUIR prevede la deducibilità integrale del reddito catastale del fabbricato adibito ad abitazione principale definendo quest’ultima come la dimora abituale del contribuente o dei suoi familiari. L’art. 16 TUIR prevede una detrazione a favore dei titolari di contratti di locazione di unità immobiliari adibite ad abitazione principale. Anche in questo caso per abitazione…

Continua a leggere...