IMPOSTE SUL REDDITO

Bonus arredi, mobili ed elettrodomestici: casi particolari – I parte

Con questo intervento si intendono analizzare dettagliatamente i chiarimenti più salienti in merito alla detraibilità delle spese per gli interventi di recupero del patrimonio abitativo e per la riqualificazione energetica degli edifici, forniti dall’Agenzia delle Entrate con la Circolare n. 11/E/2014. Si rimanda ad un intervento successivo l’analisi dei chiarimenti forniti nella medesima circolare in…

Continua a leggere...

Se il garage è troppo lontano non spetta “l’agevolazione”

La CTR Liguria con la sentenza del 7.4.2014 n. 643/1/14 afferma che nel caso in cui un garage sia troppo lontano dall’immobile principale non sussiste il vincolo di pertinenzialità, di cui all’art. 817 del codice civile, di conseguenza al soggetto acquirente non spetta l’applicazione dell’aliquota ridotta (iva o imposte d’atto) per gli immobili pertinenziali ad…

Continua a leggere...

L’ACE nel regime del consolidato e della trasparenza fiscale

Il DM 14 marzo 2012, contenente le disposizioni di attuazione dell’ACE (aiuto alla crescita economica) di cui all’art. 1 del D.L. 6 dicembre 2011 n. 201, convertito, con modificazioni, dalla L. 22 dicembre 2011 n. 214, regola all’art. 6 e all’art. 7 le modalità di utilizzo dell’agevolazione in caso di opzione per il regime di…

Continua a leggere...

Il conferimento di partecipazioni a realizzo controllato

Il conferimento di beni è, sulla base di quanto stabilisce l’art. 9 del Tuir, un’operazione in linea generale realizzativa: non sfugge a questa regola il conferimento di partecipazioni. Per determinare la plusvalenza da assoggettare a tassazione, il soggetto che effettua il conferimento delle partecipazioni dovrà confrontare il valore normale delle azioni o quote ricevute per…

Continua a leggere...

Viene meno la riduzione del reddito per mancata coltivazione volontaria

Proseguiamo l’analisi degli interventi relativi al comparto agricolo contenuti nel DL n. 91/2014, il cosiddetto Decreto crescita ove di fatto è confluito il decreto dedicato al settore e a suo tempo ribattezzato Campolibero. Uno degli interventi penalizzanti per il settore e sicuramente l’abrogazione del comma 1 dell’art.31 Tuir ai sensi del quale “Se un fondo…

Continua a leggere...

La Cassazione contraddice le Entrate sul diritto di superficie

La Corte di Cassazione, con la recente sentenza n.15333 depositata in cancelleria il 4 luglio 2014, disconosce l’indirizzo fornito dall’Agenzia delle Entrate nella Circolare n. 36/E/2013 in tema di disciplina fiscale applicabile alle cessioni del diritto di superficie, prassi utilizzata moltissimo nell’ultimo decennio, in conseguenza soprattutto dell’espansione delle energie rinnovabili. Con la cessione del diritto…

Continua a leggere...

Nuovo regime di tassazione dei dividendi: penalizzati i soci “non qualificati”

A partire dal 1° luglio 2014, sono stabilite nella misura del 26 per cento le ritenute e le imposte sostitutive sugli interessi, sui premi e su ogni altro provento di cui all’art. 44 del Testo unico delle imposte sui redditi, nonché sui redditi diversi di cui all’art. 67, comma 1, lett. da c-bis) a c-quinquies)…

Continua a leggere...

La Cassazione conferma: la cessione di fabbricato non può essere qualificata come cessione di area

Fortunatamente, talvolta, capita di commentare delle buone notizie e questa è una di quelle. Qualche mese fa sulla pagine di Euroconference NEWS avevamo dato conto (“Il fabbricato è un fabbricato, non un’area edificabile”) di una sentenza della Cassazione di sicuro interesse con la quale i giudici della Suprema Corte avevano accantonato l’interpretazione dell’Agenzia delle Entrate…

Continua a leggere...

Le nuove agevolazioni per il settore turistico: il “bonus alberghi”

Oltre al c.d “Art bonus” (sull’argomento si veda Ec News del 6.6.2014 “Come funziona il nuovo ART bonus?” di Guido Martinelli e Marta Saccaro), con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale in data 31.5.2014 del D.L. n. 83/2014 è stata introdotta un’altra disposizione agevolativa riguardante il settore alberghiero, meglio conosciuta come “bonus alberghi”. In particolare, il…

Continua a leggere...

Le indicazioni della circolare n. 21/E sui fondi di investimento alternativi

Con la Circolare n. 21/E/2014 pubblicata ieri, l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito alle modifiche al regime fiscale applicabile agli OICR introdotte dal D.Lgs. n. 44/2014. In primis, la Circolare rammenta che con detto D.Lgs. è stata introdotta nel nostro ordinamento la figura della Società di Investimento a Capitale Fisso (SICAF), ossia gli OICR…

Continua a leggere...