FISCALITÀ INTERNAZIONALE

Ratifica convenzione tra Italia e Hong Kong: le nuove opportunità

Il 14 gennaio 2013 è stata firmata dal Ministro dell’Economia e delle Finanze la Convenzione contro la doppia imposizione fiscale tra l’Italia e Hong Kong. Una volta completato il processo di ratifica, necessario per l’entrata in vigore, la Convenzione permetterà di intensificare i rapporti economici tra i due paesi secondo i più aggiornati standard dell’OCSE….

Continua a leggere...

I possibili utilizzi delle immobiliari estere

La detenzione di un compendio immobiliare tramite una società di persone o di capitali residente in Italia presenta alcune criticità fiscali legate alla possibile applicazione della disciplina delle società di comodo e della norma che colpisce i beni sociali usati dai soci. Tali norme sono volte a contrastare l’utilizzo di strutture, per loro natura “commerciali”,…

Continua a leggere...

Il modulo RW diventa più “umano”

Con l’emanazione della legge di delegazione europea, pubblicata in Gazzetta Ufficiale lo scorso 20 agosto, il legislatore ha riscritto le regole in materia di monitoraggio fiscale, rendendole più “umane” ed in linea con le prescrizioni formulate a livello comunitario. L’intervento era fortemente atteso non soltanto da parte dei contribuenti, ma anche da parte degli stessi professionisti,…

Continua a leggere...

Trasferimento all’estero a ostacoli

Il D.M. 2 agosto 2013 ha finalmente dato attuazione ai commi 2-quater e 2-quinquies dell’art. 166 del Tuir inseriti dal D.L. n. 1/2012 per recepire le indicazioni contenute nella sentenza della Corte di Giustizia Europea Causa C-371/10 del 2011. I Supremi giudici hanno avuto modo di precisare che l’art. 49 del T.F.U.E. contrasta con una…

Continua a leggere...