AGEVOLAZIONI

Iper ammortamento anche per i beni acquistati dal 15 ottobre 2015

Il D.D.L. di Bilancio 2017 attualmente all’esame della Camera prevede le seguenti 3 agevolazioni in tema di deducibilità degli ammortamenti di beni. In particolare, l’articolo 3 del D.D.L. come risultante dall’atto della Camera AC. n. 4127-bis: al comma 1 proroga al 31/12/2017 (ovvero al 30/6/2018 a condizione che entro il 31/12/2017 il relativo ordine risulti…

Continua a leggere...

La risoluzione 101 e la non abusività della trasformazione agevolata

Con la risoluzione 101/E emanata ieri, l’Agenzia delle Entrate, torna sul tema dell’applicazione della nuova disciplina dell’abuso del diritto in relazione alla norma agevolativa della trasformazione agevolata in società semplice introdotta dalla Legge di Stabilità 2016. Nella precedente risoluzione 93/E del 17 ottobre scorso aveva l’Agenzia, invece, analizzato la possibile configurabilità come abuso del diritto…

Continua a leggere...

Nuova Sabatini: le prenotazioni accolte nel mese di settembre

L’intervento agevolativo “Nuova Sabatini” è stato istituito dal decreto del Fare (articolo 2 D.L. 69/2013) e successivamente modificato dal decreto Investment Compact (articolo 8, comma 2, D.L. 3/2015), che ha previsto la possibilità di riconoscere i contributi alle PMI anche a fronte di un finanziamento, compreso il leasing finanziario, non necessariamente erogato a valere sul…

Continua a leggere...

Assegnate le risorse Smart & Start alle start-up innovative

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 246 del 20 ottobre 2016, il decreto del 9 agosto 2016 del Ministero dello Sviluppo Economico, con cui si procede all’assegnazione di risorse finanziarie agli interventi “Smart & Start Italia” per la nascita e lo sviluppo di start-up innovative. Il bando “Smart and Start” è un regime di…

Continua a leggere...

Bonus cultura: modalità di utilizzo della Carta elettronica

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 243 del 17 ottobre 2016, il DPCM 15 settembre 2016, n. 187 che indica e definisce i criteri e le modalità di utilizzo della Carta elettronica (articolo 1, comma 979, L. 208/2015, il c.d. “bonus cultura“). Il decreto attribuisce ai cittadini italiani o di altri Paesi membri dell’UE…

Continua a leggere...

Credito per le reti in agricoltura allo sprint finale

Salvo proroghe dell’ultima ora, con il 2016 cala il sipario sull’incentivazione, rappresentata dal riconoscimento di un credito di imposta per le reti di impresa nel comparto agricolo. L’agevolazione, valevole per il triennio 2014-2016, è stata introdotta con l’articolo 3, D.L. 91/2014 e trovato attuazione con il successivo D.M. 13 gennaio 2015. Sul credito è tornato…

Continua a leggere...

Ultimo anno (salvo proroghe) per il credito all’e-commerce agricolo

È indubbio che, in un mercato sempre più globalizzato, le aziende che vogliono presentarsi sui mercati internazionali, devono posizionarsi anche nel contesto del cosiddetto e-commerce; tuttavia, se tale forma di commercializzazione dei prodotti non incontra particolari problematiche applicative per la maggior parte dei settori merceologici, qualche difficoltà maggiore viene riscontrata nel contesto del settore primario…

Continua a leggere...

Bando grandi progetti R&S: modalità di presentazione delle domande

Con decreto direttoriale 11 ottobre 2016, protocollo n. 000572, il Ministero dello Sviluppo Economico ha definito la data di presentazione delle domande di agevolazione a valere sull’intervento Agenda digitale o a valere sull’intervento Industria sostenibile (PON I&C 2014-2020), nonché la documentazione da presentare. Il provvedimento, inoltre, stabilisce le modalità di determinazione e rendicontazione dei costi…

Continua a leggere...

Il conferimento del fondo in godimento

In un precedente intervento ci siamo occupati di verificare se il conferimento di un terreno agricolo in una società rappresenti o meno un’operazione che rende azionabile, da parte del coltivatore diretto e/o dello Iap (imprenditore agricolo principale), il diritto, a loro riconosciuto, della cd. prelazione agraria, consistente nella facoltà di sostituirsi al promesso acquirente del fondo,…

Continua a leggere...

Reti d’impresa per l’artigianato digitale

Il Ministero dello sviluppo economico ha predisposto il secondo intervento agevolativo dedicato ad aggregazioni di imprese operanti, o che vogliono operare, nel campo della manifattura sostenibile e dell’artigianato digitale. Il nuovo bando è stato istituito con il D.M. del 21 giugno 2016 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 16 agosto 2016, n. 190….

Continua a leggere...