AGEVOLAZIONI

Il requisito della mutualità per le cooperative di produzione e lavoro

Le cooperative di produzione e lavoro, e cioè “le cooperative nelle quali il rapporto mutualistico abbia ad oggetto la prestazione di attività lavorative da parte del socio, sulla base di previsioni di regolamento che definiscono l’organizzazione del lavoro dei soci” (cfr. Legge 3 aprile 2001, n. 142), a mutualità prevalente e i loro consorzi beneficiano,…

Continua a leggere...

Brevi note sul regime fiscale delle cooperative

Le società cooperative sono gruppi di persone, fisiche o giuridiche, dotate di un forte intuitu personae, che obbediscono, come noto, a principi di funzionamento particolari, tra cui il principio della struttura e del controllo democratico e quello della distribuzione equa degli utili netti dell’esercizio. La peculiarità delle cooperative è generalmente illustrata attraverso la nozione di…

Continua a leggere...

Le false cooperative nel mirino del fisco

I Giudici di Piazza Cavour, con la sentenza n. 3653 del 24 febbraio 2015, ribadiscono la legittimità del disconoscimento, da parte dell’Amministrazione finanziaria, delle agevolazioni previste per il sistema cooperativo (D.P.R. n. 601 del 1973, artt. 11 e 14; D.C.P.S. n. 1577 del 1947, artt. 16, 23 e 26; L. n. 59 del 1992, art….

Continua a leggere...

Il bonus ricerca e sviluppo è per tutte le imprese

Il comma 35 dell’art.1 dell’ultima legge di stabilità (L. n.190/2014) ha ridefinito la disciplina del credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo di cui all’art.3 del D.L. n.145/2013. Il decreto del Ministero dell’economia e delle finanze 27 maggio 2015, elaborato di concerto con il Ministero dello sviluppo economico e pubblicato sulla G.U. n.174 del…

Continua a leggere...

Le agevolazioni fiscali nei contratti a canone concordato

L’art. 2 comma 3 della Legge n. 431/1998 ha introdotto nel nostro ordinamento, al fine di incentivare il mercato delle locazioni, una tipologia di contratto alternativa al classico “4+4”, ovverosia il contratto di locazione stipulato in forma libera con un vincolo di durata di quattro anni prorogabile per altri quattro: si tratta dei cosiddetti contratti…

Continua a leggere...

School-Bonus per erogazioni liberali a favore delle scuole

I soggetti che hanno effettuato, o effettueranno, dal 1° gennaio 2015 al 31 dicembre 2017, erogazioni liberali in denaro, a favore degli istituti del sistema nazionale di istruzione, avranno diritto ad un “bonus” in misura differenziata a seconda dei periodi d’imposta oggetto delle erogazioni stesse. Tale credito, detto “school bonus”, previsto dall’articolo 1, commi da…

Continua a leggere...

Agevolazione art-bonus già fruibile

L’art.1 del D.L. n.83/2014, in vigore dal 29 luglio 2014, ha introdotto un regime fiscale agevolato, temporaneamente sostitutivo delle classiche agevolazioni, consistenti in analoghe detrazioni d’imposta o deducibilità dal reddito d’impresa, fruibile da chiunque in tre quote annuali di pari importo sotto forma di credito d’imposta con il fine di favorire le erogazioni liberali a…

Continua a leggere...

Detrazione IRES per interventi di riqualificazione su immobili locati

Continuano le pronunce delle Commissioni Tributarie, favorevoli al contribuente, sull’annoso tema della spettanza della detrazione IRES in capo al proprietario dell’immobile locato sulle spese per interventi di riqualificazione energetica (nel seguito “le spese”). I presupposti di applicazione della detrazione per le spese sono da ricercarsi nell’art. 1, comma 344, L. n. 296/2006 e relativo decreto…

Continua a leggere...

Gli utilizzi della certificazione dei crediti vantati verso la P.A.

L’impresa creditrice della pubblica Amministrazione può ottenere mediante la Piattaforma PCC resa disponibile dal Ministero dell’Economia e delle Finanze la certificazione del credito che attesti la sua certezza, liquidità ed esigibilità. Possono essere certificate le somme dovute per somministrazioni, forniture, appalti e prestazioni professionali.   Per favorire lo smobilizzo dei crediti pubblici è stato attivato…

Continua a leggere...

L’agevolazione per il primo insediamento dei giovani agricoltori

Da sempre, quando il legislatore, sia esso quello domestico o quello comunitario, si interessa di agricoltura, introduce alcune norme agevolative per l’inserimento dei giovani nel comparto. Ad esempio, ne è testimonianza la previsione, a regime, di una detrazione Irpef per i giovani agricoltori che prendono in affitto terreni (articolo 16, comma 1-quinquies Tuir). In tale…

Continua a leggere...