AGEVOLAZIONI

L’agricoltura investe nell’e-commerce

Come spesso purtroppo accade, l’attuazione di agevolazioni previste da normativa primaria viene demandata all’emanazione di decreti e regolamenti secondari, rinviando, nel migliore dei casi, l’effettiva entrata in vigore della norma, mentre, nel peggiore, è possibile che detti decreti non vengano mai emanati. Con l’art. 3 del D.L. n. 91/2014, il c.d. “Decreto crescita”, è stato…

Continua a leggere...

La nuova moratoria dei mutui e dei finanziamenti per le PMI

La c.d. Legge di Stabilità 2015 ha previsto (Art. 1, comma 246) una nuova moratoria dei mutui e dei finanziamenti accordati alle famiglie ed alle micro, piccole e medie imprese, come individuate dalla Raccomandazione n. 2003/361/CE della Commissione del 06.05.2003[1]. In sostanza, si tratta della possibilità di sospendere il pagamento della quota capitale della rata dei mutui e dei…

Continua a leggere...

Arrivano i chiarimenti dell’Agenzia sul bonus investimenti

Ieri l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare n. 5/E a chiarimento della disciplina, introdotta dall’art.18 del D.L. n.91/14, del credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi e destinati a strutture aziendali ubicate in Italia, effettuati a decorrere dal 25 giugno 2014 e fino al 30 giugno 2015. Il documento di prassi delinea l’ambito…

Continua a leggere...

Nuova deduzione per le abitazioni da dare in locazione

Tra le novità in materia di oneri deducibili troviamo la nuova disposizione introdotta dall’art. 21 del D.L. n.133/2014, che prevede una deduzione dal reddito complessivo nel caso di acquisto, costruzione o ristrutturazione di abitazioni da concedere successivamente in locazione. Da un punto di vista soggettivo l’agevolazione spetta all’acquirente persona fisica, non esercente attività commerciale; pertanto…

Continua a leggere...

Rivalutazione dei terreni, il “ribasso” costa di più

Le nuove aliquote previste per il perfezionamento della rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni nella versione ultima licenziata dalla manovra per il 2015 recano una “sorpresa” particolare nel caso della c.d. “rivalutazione al ribasso”, da operare con riferimento al valore dei terreni. Per effettuare tale tipologia di rivalutazione (si rammenta che i terreni devono essere…

Continua a leggere...

Bonus mobili fino al 31 dicembre 2015

Come noto la Legge di Stabilità 2015 ha prorogato al 31.12.2015 la detrazione Irpef del 50%, riconosciuta ai soggetti che usufruiscono della detrazione per interventi di recupero del patrimonio edilizio e sostengono spese per l’acquisto di mobili finalizzati all’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione nonché di grandi elettrodomestici rientranti nella categoria A+ (A per i forni)….

Continua a leggere...

Definizione Iva di abitazioni di lusso: in soffitta i vecchi criteri

L’art. 33 del D. Lgs. n.175/2014 (Decreto Semplificazioni) interviene per modificare il n. 21) della tabella A parte II allegata al Decreto Iva, relativo all’applicazione dell’aliquota Iva ridotta del 4% per i trasferimenti delle abitazioni considerate non di lusso. Secondo tale disposizione, nella versione ante modifiche, veniva considerata abitazione di lusso quell’immobile che presentava le…

Continua a leggere...

Ristrutturazioni e risparmio energetico: novità della Stabilità 2015

La Legge n. 190/2014, meglio nota come “Legge di stabilità per il 2015”, contiene alcune importanti novità relative ai benefici tributari connessi agli interventi di ristrutturazione edilizia e di risparmio energetico. Solo alcune di esse, tuttavia, hanno ricevuto un ampio risalto già nel corso del procedimento di approvazione legislativo. Analizziamo nel prosieguo tutte le nuove…

Continua a leggere...

Le recenti evoluzioni normative nella cessione dei parcheggi “Tognoli”

Con riferimento ad una disciplina risalente a venticinque anni fa, quella cioè relativa ai vincoli di trasferibilità dei parcheggi costruiti in base alla cosiddetta Legge “Tognoli”, il legislatore nel corso dell’ultimo triennio ha apportato una serie di modifiche normative finalizzate ad incentivare maggiormente gli scambi di box auto e parcheggi realizzati all’interno degli edifici privati….

Continua a leggere...

Le reti in agricoltura

In passato ci siamo ripetutamente interessati del contratto di rete, forma aggregativa tra imprese che il Governo nel passato recente ha supportato e sostenuto anche prevendendo incentivi di natura fiscale. Con il recente decreto Sviluppo (il D.L. n. 91/2014) il Legislatore è tornato nuovamente a interessarsi di reti con specifico riferimento al comparto dell’agricoltura, da…

Continua a leggere...