ADEMPIMENTI

Obbligo di tenuta della contabilità di magazzino

In prossimità della chiusura dei bilanci relativi all’esercizio 2013, si ha l’occasione per verificare, l’eventuale obbligo di tenuta della cosiddetta “contabilità di magazzino”. Stante l’assenza di un obbligo di natura civilistico di tali scritture, al fine di una loro tenuta i parametri che dovranno essere verificati sono quelli di cui all’articolo 14 del DPR n….

Continua a leggere...

Il cinque per mille per l’anno 2014

La Legge di Stabilità 2014, Legge 147/2013, all’ art. 1, comma 205, ha previsto, anche per l’esercizio finanziario 2014, la possibilità per i contribuenti di destinare una quota pari al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche a sostegno di determinate categorie di soggetti beneficiarie; sono rimaste sostanzialmente immutate rispetto alle annualità precedenti…

Continua a leggere...

Entro il prossimo 31 marzo anche la comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai modelli 730-4

Entro il prossimo 31 marzo 2014 i sostituti d’imposta devono presentare il modello di “Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai 730-4 resi disponibili dall’Agenzia delle Entrate” per comunicare l’indirizzo telematico dove ricevere il flusso delle comunicazioni relative ai 730-4. Si ricorda infatti che a decorrere dal periodo d’imposta 2012 è…

Continua a leggere...

Interventi di riqualificazione energetica: la comunicazione per lavori che proseguono oltre il periodo d’imposta

Entro il prossimo 31 marzo 2014 deve essere presentato all’Agenzia delle entrate il modello “Comunicazione dei lavori che proseguono oltre il periodo d’imposta”, da parte dei contribuenti che beneficiano della detrazione del 55%/65% in relazione alle spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica non terminati nell’anno. A partire dall’anno 2009, infatti, per effetto del disposto…

Continua a leggere...

Entro il 17 marzo anche la tassa annuale di vidimazione dei libri sociali

Archiviato l’invio della comunicazione annuale dati Iva o della dichiarazione Iva ci troviamo subito a far fronte alle prossime scadenze fiscali. Entro il prossimo 17 marzo infatti, oltre alle ordinarie scadenze Iva i contribuenti devono far fronte anche al versamento della tassa annuale di vidimazione dei libri sociali. Come precisato nella C.M. 108/E/1996 soggetti tenuti…

Continua a leggere...

Locazioni tracciate: basta la ricevuta?

  Con un intervento davvero inatteso il Ministero dell’Economia e delle Finanze finisce per sgonfiare una delle disposizioni più criticate contenute nella legge di stabilità 2014: come previsto dal comma 50 della L. 147/13 il pagamento dei canoni di locazione dei fabbricati a destinazione abitativa devono avvenire “… in forme e modalità che escludano l’uso…

Continua a leggere...

La compensazione dei crediti nei confronti della pubblica amministrazione con i debiti derivanti da istituti deflativi

  L’Agenzia delle Entrate con il provvedimento del 31 gennaio 2014 ha approvato il modello di versamento denominato “F24 Crediti PP.AA.”, che deve essere utilizzato per il pagamento delle somme dovute in applicazione degli istituti definitori della pretesa tributaria e deflativi del contenzioso tributario mediante compensazione dei crediti vantati nei confronti di Pubbliche Amministrazioni. Per…

Continua a leggere...

Responsabilità solidale sugli appalti: quanta confusione …

  Benché l’istituto della responsabilità solidale in tema di appalti sia stato introdotto ormai da alcuni anni, come si ricorderà ad opera del D.L. 223/2006, gli operatori incontrano ancora numerose difficoltà operative nell’applicare le disposizioni che lo disciplinano. Il seguente caso, segnalatoci da una società nostra cliente, appare sintomatico e può essere utilizzato come spunto…

Continua a leggere...

Nello spesometro il reverse charge moltiplica le operazioni

  Abbiamo già avuto modo di commentare le risposte dell’Agenzia nel forum della scorsa settimana in tema di comunicazioni beni e finanziamenti, la cui presentazione “in tolleranza” deve avvenire entro fine gennaio; analogamente, entro la medesima data, i contribuenti possono presentare lo spesometro per le operazioni 2012 se non vi hanno già provveduto entro le…

Continua a leggere...

Il nuovo modello per la registrazione dei contratti di locazione

  A decorrere dal 3 febbraio 2014 per la registrazione dei contratti di locazione e affitto di immobili e per gli adempimenti successivi può essere utilizzato il nuovo modello denominato “modello RLI” approvato dall’Agenzia delle Entrate con le relative istruzioni e le specifiche tecniche per la trasmissione telematica con il provvedimento del 10 gennaio 2014….

Continua a leggere...