ADEMPIMENTI

Scade il 30 aprile la comunicazione delle SSP

  Il prossimo 30 aprile scade il termine per l’invio telematico, da parte delle SSP (strutture sanitarie private), della comunicazione degli incassi relativi alla cd riscossione accentrata dell’anno 2013. L’adempimento è stato introdotto con la Finanziaria per il 2007 (L. n. 296/2006) con il preciso intento di monitorare l’ammontare complessivo dei compensi derivanti dall’esercizio delle…

Continua a leggere...

Come destinare il 2 per mille dell’Irpef 2013 ai partiti politici

Con il comunicato stampa dello scorso 4 aprile, l’Agenzia delle Entrate ha annunciato che è “pronta” la scheda per la destinazione del 2 per mille dell’Irpef 2013 ai partiti politici. Il D.L. 149/2013, convertito, dalla Legge 13/2014, abolendo il finanziamento diretto ai partiti ha introdotto un sistema di contribuzione volontaria; in particolare, l’articolo 12 del…

Continua a leggere...

Al via lo spesometro 2013

Domani scade il termine per l’invio del c.d. spesometro 2013 (oppure, elenco clienti e fornitori che dir si voglia) per i contribuenti che, nel corso del 2014, liquidano l’IVA trimestralmente; il giorno 20 sarà invece il turno dei soggetti trimestrali. L’adempimento è stato ormai “assorbito” dagli studi professionali con un approccio pratico operativo sostanzialmente sereno;…

Continua a leggere...

L’APE: solo obbligo informativo

Il Legislatore nazionale con la L. n. 9/2014, decorrente dal 22.2.2014, oltre ad aver convertito il c.d. decreto “Destinazione Italia” (D.L. n. 145/2013), ha forse ha posto rimedio all’intricata vicenda dell’APE (Attestato di Prestazione Energetica), iniziata con l’introduzione dei commi 3 e 3-bis dell’articolo 6 del D.L. n. 63/2013, prevista per gli atti di compravendita…

Continua a leggere...

Obbligo di tenuta della contabilità di magazzino

  In prossimita della chiusura dei Bilanci relativi all’esercizio 2013, SI ah L’occasione per verificare, l’Eventuale Obbligo di tenuta della cosiddetta “Contabilità di Magazzino”. Stante l’Assenza di ONU Obbligo di natura civilistico di Tali scritture, al Fine di Una Loro Tenuta I Parametri Che dovranno Essere verificati Sono Quelli di cui all ‘ Articolo 14…

Continua a leggere...

Il cinque per mille per l’anno 2014

La Legge di Stabilità 2014, Legge 147/2013, all’ art. 1, comma 205, ha previsto, anche per l’esercizio finanziario 2014, la possibilità per i contribuenti di destinare una quota pari al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche a sostegno di determinate categorie di soggetti beneficiarie; sono rimaste sostanzialmente immutate rispetto alle annualità precedenti…

Continua a leggere...

Entro il prossimo 31 marzo anche la comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai modelli 730-4

Entro il prossimo 31 marzo 2014 i sostituti d’imposta devono presentare il modello di “Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai 730-4 resi disponibili dall’Agenzia delle Entrate” per comunicare l’indirizzo telematico dove ricevere il flusso delle comunicazioni relative ai 730-4. Si ricorda infatti che a decorrere dal periodo d’imposta 2012 è…

Continua a leggere...

Interventi di riqualificazione energetica: la comunicazione per lavori che proseguono oltre il periodo d’imposta

Entro il prossimo 31 marzo 2014 deve essere presentato all’Agenzia delle entrate il modello “Comunicazione dei lavori che proseguono oltre il periodo d’imposta”, da parte dei contribuenti che beneficiano della detrazione del 55%/65% in relazione alle spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica non terminati nell’anno. A partire dall’anno 2009, infatti, per effetto del disposto…

Continua a leggere...

Entro il 17 marzo anche la tassa annuale di vidimazione dei libri sociali

Archiviato l’invio della comunicazione annuale dati Iva o della dichiarazione Iva ci troviamo subito a far fronte alle prossime scadenze fiscali. Entro il prossimo 17 marzo infatti, oltre alle ordinarie scadenze Iva i contribuenti devono far fronte anche al versamento della tassa annuale di vidimazione dei libri sociali. Come precisato nella C.M. 108/E/1996 soggetti tenuti…

Continua a leggere...

Locazioni tracciate: basta la ricevuta?

  Con un intervento davvero inatteso il Ministero dell’Economia e delle Finanze finisce per sgonfiare una delle disposizioni più criticate contenute nella legge di stabilità 2014: come previsto dal comma 50 della L. 147/13 il pagamento dei canoni di locazione dei fabbricati a destinazione abitativa devono avvenire “… in forme e modalità che escludano l’uso…

Continua a leggere...