ADEMPIMENTI

Nuovo modello RLI: contratti con canone “differenziato”

A decorrere dallo scorso 19 settembre, per le locazioni immobiliari, va utilizzato il “nuovo” modello RLI. Questo, lo si ricorda, è generalmente utilizzato per richiedere la registrazione dei contratti di locazione di immobili ed eventuali proroghe, cessioni, subentro e risoluzioni “con il calcolo delle relative imposte e di eventuali interessi e sanzioni”, per l’esercizio dell’opzione/revoca…

Continua a leggere...

Compensazione dei crediti tributari: il visto di conformità

La Manovra correttiva (articolo 3 D.L. 50/2017) ha previsto la riduzione da 15.000 euro a 5.000 euro del limite annuo di utilizzo dei crediti che scaturiscono dalle dichiarazione fiscali (Iva, Irpef, Ires, addizionali, Irap, ecc.). È utile ricordare che il limite di 5.000 euro si applica soltanto con riferimento agli importi utilizzati in compensazione orizzontale…

Continua a leggere...

Spesometro: c’è tempo fino al 5 ottobre

Lo spesometro relativo al primo semestre 2017 potrà essere inviato fino al prossimo 5 ottobre in luogo del termine del 28 settembre. La scadenza dell’adempimento è quindi spostata in avanti di una settimana. Lo ha reso noto l’Agenzia delle Entrate con un apposito comunicato stampa pubblicato nella serata di ieri. Contestualmente, il Fisco ha informato…

Continua a leggere...

Semplificazioni elenchi INTRASTAT

Con il provvedimento n. 194409 di ieri sono state definite significative misure di semplificazione degli obblighi INTRASTAT in attuazione del terzo periodo dell’articolo 50, comma 6, del D.L. 331/1993 così come modificato ad opera dell’articolo 13, comma 4-quater, del D.L. 244/2016. Il documento è adottato dal direttore dell’Agenzia delle Entrate di concerto con il direttore…

Continua a leggere...

Comunicazione dati fatture: nuove FAQ dalle Entrate

Pubblicate, nell’area “Fatture e corrispettivi” del sito dell’Agenzia delle Entrate, nuove FAQ in materia di comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute.  Le precisazioni riguardano, per lo più, le agenzie di viaggio, ma non mancano chiarimenti sulle modalità di compilazione del campo “Codice Fiscale” in caso di operazioni effettuate nei confronti di una controparte…

Continua a leggere...

Locazioni immobiliari: a regime il nuovo modello RLI

Dal 19 settembre scorso per la registrazione delle locazioni immobiliari o per optare per la cedolare secca, va utilizzato il “nuovo” modello RLI. Con il provvedimento 15/06/2017, infatti, l’Agenzia delle Entrate ha approvato, unitamente alle istruzioni ed alle specifiche tecniche, un nuovo modello per la “Richiesta di registrazione e adempimenti successivi – Contratti di locazione…

Continua a leggere...

Compensazione in F24 attraverso i canali telematici

Con l’articolo 3 del D.L. 50/2017 (c.d. “Manovra correttiva”) il Legislatore ha apportato rilevanti novità alle modalità di utilizzo dei crediti in compensazione c.d. “orizzontale” di cui all’articolo 17 del D.Lgs. 241/1997. Al fine di approfondire i diversi aspetti della materia, è presente in Dottryna, nella sezione “Riscossione”, una apposita Scheda di studio. Il presente…

Continua a leggere...

La compensazione del credito IVA trimestrale

Il credito IVA infrannuale può essere, alternativamente, chiesto a rimborso oppure utilizzato in compensazione. Al fine di approfondire i diversi aspetti della materia, è presente in Dottryna, nella sezione “Iva”, una apposita Scheda di studio. Il presente contributo si sofferma in particolare sui nuovi limiti alla compensazione orizzontale del credito IVA trimestrale, anche alla luce…

Continua a leggere...

Comunicazione dati fatture: alcuni chiarimenti operativi

Con l’avvicinarsi del 28 settembre – termine per la comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute, delle bollette doganali nonché delle relative note di variazione – arrivano dall’Agenzia delle Entrate alcuni significativi chiarimenti. In primo luogo, con un apposito “avviso”, è stata resa nota la possibilità di non inserire nella comunicazione i dati delle…

Continua a leggere...

La comunicazione dati fatture: soggetti obbligati e soggetti esonerati

Entro il prossimo 28 settembre tutti i contribuenti soggetti Iva devono effettuare la comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati delle fatture emesse e ricevute relative al primo semestre 2017. Obbligati alla comunicazione sono tutti i soggetti passivi che effettuano operazioni rilevanti Iva ad esclusione: dei soggetti che si avvalgono del regime speciale per i produttori…

Continua a leggere...