ADEMPIMENTI

Le bollette entrano nello spesometro

Le bollette emesse dal Comune nei confronti di soggetti passivi Iva per l’addebito dei corrispettivi relativi alle somministrazioni di acqua, gas, energia elettrica, eccetera, devono essere incluse nello spesometro. Lo ha chiarito l’Agenzia delle entrate con la risoluzione 68/E/2018 di ieri. Si ricorda che le informazioni da trasmettere con la “Comunicazione dei dati delle fatture…

Continua a leggere...

Liquidazioni Iva: ufficiale la scadenza del 17 settembre

Scadrà lunedì 17 il termine per l’invio delle liquidazioni periodiche Iva del II° trimestre e non il prossimo 30 settembre: a comunicarlo è stata l’Agenzia delle entrate, con un comunicato stampa pubblicato ieri, 14 settembre. Nei giorni scorsi si era molto parlato di quello che doveva essere il termine per l’invio delle liquidazioni periodiche Iva:…

Continua a leggere...

Spesometro: esonero allargato ai produttori agricoli

L’articolo 21 del D.L. 78/2010 prevede l’obbligo di trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dello spesometro, entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo a ogni trimestre. Al fine di approfondire i diversi aspetti della materia, è stata pubblicata in Evolution, nella sezione “Iva”, una apposita Scheda di studio. Il presente contributo analizza l’ambito soggettivo dell’adempimento individuandone…

Continua a leggere...

Sospensione dei modelli F24 con compensazioni “rischiose”

Allo scopo di contrastare il fenomeno delle indebite compensazioni di crediti d’imposta, l’articolo 1, comma 990, Legge di Bilancio 2018 ha introdotto il comma 49-ter all’articolo 37 D.L. 223/2006 che prevede che l’Agenzia delle entrate può sospendere, fino a trenta giorni, l’esecuzione delle deleghe di pagamento (modelli F24) contenenti compensazioni che presentano profili di rischio….

Continua a leggere...

Locazioni brevi: dati da trasmettere entro il prossimo 20 agosto

Entro il prossimo 20 agosto i soggetti che sono intervenuti quali intermediari nella conclusione dei contratti di locazione breve di cui all’articolo 4 D.L. 50/2017 hanno l’obbligo di trasmettere all’Agenzia delle Entrate i dati relativi ai suddetti rapporti di locazione stipulati nel periodo 1° giugno 2017 – 31 dicembre 2017. Il termine per la trasmissione…

Continua a leggere...

Assegni e clausola di non trasferibilità

Siamo ormai da tempo abituati all’emissione di soli assegni dotati della clausola di non trasferibilità e può sembrare strano che il Mef abbia pubblicato, nel corso del 2018, una guida per l’uso degli assegni privi di detta clausola, eppure così è. Trattasi della comunicazione datata 12 marzo 2018 che di seguito ripercorreremo. Innanzi tutto lo…

Continua a leggere...

La compilazione Modello TR

Per i contribuenti che hanno realizzato nel trimestre un’eccedenza di imposta detraibile superiore a 2.582,28 euro e che intendono chiedere (in tutto o in parte) il rimborso di tale somma, ovvero l’utilizzo in compensazione “orizzontale” della stessa (ai sensi dell’articolo 17, D.Lgs. 241/1997), devono presentare il modello Iva TR. Al fine di approfondire i diversi…

Continua a leggere...

Decreto dignità: sintesi delle novità fiscali e loro decorrenza

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 161 del 13.07.2018 il D.L. 87/2018, meglio noto come “decreto dignità”. Il provvedimento è al centro dell’attenzione soprattutto per le misure che sono state introdotte a contrasto del precariato, ma anche dal punto di vista fiscale vi sono stati alcuni interventi, alcuni dei quali dagli effetti marginali, mentre…

Continua a leggere...

Fattura elettronica: le conseguenze dello scarto

Con la circolare 13/E/2018 l’Agenzia delle Entrate torna a commentare l’obbligo di fatturazione elettronica, ribadendo la necessità di emettere la fattura secondo le ordinarie regole previste dall’articolo 21 D.P.R. 633/1972; in particolare si è affermato come tale fattura debba essere contestualmente inviata al Sistema di interscambio, consentendo un modesto differimento solo in fase di prima…

Continua a leggere...

Fatturazione elettronica: in una circolare i nuovi chiarimenti

Nuovi chiarimenti in materia di fatturazione elettronica sono stati forniti dall’Agenzia delle Entrate con la circolare 13/E/2018 di ieri, 2 luglio. Tra le risposte fornite ai quesiti da più parti giunti, sicuramente le più attese riguardano gli obblighi di fatturazione elettronica nell’ambito dei subappalti, che, come noto, sono già in vigore dal 1° luglio, non…

Continua a leggere...