ADEMPIMENTI

Nuovi codici per i compensi da indicare in Certificazione Unica 2021

In relazione ai dati fiscali da indicare all’interno della Comunicazione Unica 2021, riferita al periodo d’imposta 2020, si rileva che sono stati implementati i codici da indicare all’interno del punto 6 del prospetto, denominato “Certificazione lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi”, in relazione alle somme da indicare nel successivo punto 7 denominato “Altre somme non…

Continua a leggere...

Trasmissione dati spese sanitarie: l’invio diventa semestrale

 Con il D.M. 29.01.2021, di cui si attende la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, la Ragioneria Generale dello Stato ha recepito il nuovo termine di trasmissione dei dati delle spese sanitarie relative all’anno 2020, fissato all’8 febbraio con il Provvedimento 22.01.2021, e ha individuato anche nuove scadenze per la trasmissione dei dati delle spese sanitarie 2021…

Continua a leggere...

EUR1, EURMED, ATR e la proroga al 31 gennaio 2021

Vista la proroga fino al 31 gennaio 2021 dello stato di emergenza in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili, effettuata con delibera del Consiglio dei Ministri del 7 ottobre 2020, l’Agenzia delle dogane e monopoli ha esteso sino alla stessa data del 31 gennaio la possibilità di emettere…

Continua a leggere...

La cessione dei crediti d’imposta locazione: adempimenti e utilizzo entro il prossimo 31.12.2020

L’articolo 122, comma 2, lett. a) e b), D.L. 34/2020 ha previsto, per i soggetti beneficiari dei crediti d’imposta relativi alle locazioni, introdotti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19, la possibilità, in luogo dell’utilizzo diretto, di optare per la cessione, anche parziale, degli stessi ad altri soggetti. I crediti che possono costituire oggetto di cessione…

Continua a leggere...

Novità per la trasmissione dei dati sanitari al Sistema TS

A partire dal 2016 tutte le strutture e le figure professionali che erogano prestazioni sanitarie sono tenute a trasmettere al Sistema Tessera Sanitaria (Sistema TS) le fatture emesse nei confronti dei propri pazienti. Il fine è quello di mettere a disposizione dell’Agenzia delle entrate le informazioni concernenti le spese sanitarie sostenute dai cittadini nel corso…

Continua a leggere...

E-commerce: procedura semplificata per la reintroduzione in franchigia

L’Agenzia delle dogane ha previsto alcune semplificazioni per le attività di reintroduzione con immissione in libera pratica delle merci precedentemente esportate (circolare 37/D/2020 e determina prot. 329619/RU/2020). Tali operazioni hanno avuto negli ultimi anni un sensibile incremento a seguito della diffusione delle vendite su piattaforme e-commerce. L’articolo 203 del Codice Doganale dell’Unione (CDU) prevede l’esenzione…

Continua a leggere...

Nuove misure per fronteggiare l’emergenza Covid-19

Nella giornata di ieri, 4 novembre, il Presidente del Consiglio ha firmato il D.P.C.M. 03.11.2020, in vigore da venerdì 6 novembre e fino al 3 dicembre 2020. Il D.P.C.M. è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 275 del 04 novembre. Le nuove disposizioni prevedono misure differenziate a seconda della fascia di rischio di contagio alla quale…

Continua a leggere...

Slitta al 10 dicembre il termine di presentazione del 770

L’articolo 10 D.L. 137/2020 (c.d. “Decreto Ristori”) prevede lo slittamento del termine di presentazione del modello 770/2020 al 10 dicembre. Si tratta, quindi, di un ulteriore differimento rispetto al termine del 30 novembre, indicato nelle bozze di decreto. Il differimento del termine per il 770 trascina con sé anche quello delle Certificazioni Uniche contenenti esclusivamente…

Continua a leggere...

Scade il 27 dicembre il termine per ottenere l’idoneità delle biglietterie automatizzate

In un contesto nel quale le disposizioni di contrasto al fenomeno epidemiologico Covid-19 hanno certamente reso la tematica non così critica (stante il contingentamento dei posti da occupare in occasione di manifestazioni e/o spettacoli), occorre comunque tenere presenti le disposizioni che l’Agenzia delle entrate ha introdotto di recente per contrastare il fenomeno del cosiddetto “secondary…

Continua a leggere...

Trasmissione dei dati per la precompilata limitata alle spese tracciate

Un nuovo onere per i contribuenti obbligati a trasmettere i dati per la dichiarazione precompilata, quali, a semplice titolo di esempio, medici, veterinari, soggetti che emettono fatture per servizi funebri, asili nido, ecc.: i Provvedimenti n. 329676 e n. 329652, pubblicati venerdì 16 ottobre, stabiliscono infatti che i dati da trasmettere sono esclusivamente quelli relativi…

Continua a leggere...