ADEMPIMENTI

Novità per la trasmissione dei dati sanitari al Sistema TS

A partire dal 2016 tutte le strutture e le figure professionali che erogano prestazioni sanitarie sono tenute a trasmettere al Sistema Tessera Sanitaria (Sistema TS) le fatture emesse nei confronti dei propri pazienti. Il fine è quello di mettere a disposizione dell’Agenzia delle entrate le informazioni concernenti le spese sanitarie sostenute dai cittadini nel corso…

Continua a leggere...

E-commerce: procedura semplificata per la reintroduzione in franchigia

L’Agenzia delle dogane ha previsto alcune semplificazioni per le attività di reintroduzione con immissione in libera pratica delle merci precedentemente esportate (circolare 37/D/2020 e determina prot. 329619/RU/2020). Tali operazioni hanno avuto negli ultimi anni un sensibile incremento a seguito della diffusione delle vendite su piattaforme e-commerce. L’articolo 203 del Codice Doganale dell’Unione (CDU) prevede l’esenzione…

Continua a leggere...

Nuove misure per fronteggiare l’emergenza Covid-19

Nella giornata di ieri, 4 novembre, il Presidente del Consiglio ha firmato il D.P.C.M. 03.11.2020, in vigore da venerdì 6 novembre e fino al 3 dicembre 2020. Il D.P.C.M. è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 275 del 04 novembre. Le nuove disposizioni prevedono misure differenziate a seconda della fascia di rischio di contagio alla quale…

Continua a leggere...

Slitta al 10 dicembre il termine di presentazione del 770

L’articolo 10 D.L. 137/2020 (c.d. “Decreto Ristori”) prevede lo slittamento del termine di presentazione del modello 770/2020 al 10 dicembre. Si tratta, quindi, di un ulteriore differimento rispetto al termine del 30 novembre, indicato nelle bozze di decreto. Il differimento del termine per il 770 trascina con sé anche quello delle Certificazioni Uniche contenenti esclusivamente…

Continua a leggere...

Scade il 27 dicembre il termine per ottenere l’idoneità delle biglietterie automatizzate

In un contesto nel quale le disposizioni di contrasto al fenomeno epidemiologico Covid-19 hanno certamente reso la tematica non così critica (stante il contingentamento dei posti da occupare in occasione di manifestazioni e/o spettacoli), occorre comunque tenere presenti le disposizioni che l’Agenzia delle entrate ha introdotto di recente per contrastare il fenomeno del cosiddetto “secondary…

Continua a leggere...

Trasmissione dei dati per la precompilata limitata alle spese tracciate

Un nuovo onere per i contribuenti obbligati a trasmettere i dati per la dichiarazione precompilata, quali, a semplice titolo di esempio, medici, veterinari, soggetti che emettono fatture per servizi funebri, asili nido, ecc.: i Provvedimenti n. 329676 e n. 329652, pubblicati venerdì 16 ottobre, stabiliscono infatti che i dati da trasmettere sono esclusivamente quelli relativi…

Continua a leggere...

Importazione di valore trascurabile semplificata con autorizzazione

È stata ravvisata la necessità e l’opportunità di introdurre un’apposita procedura che definisca e semplifichi le formalità da svolgere per le operazioni di importazione relative ad acquisti effettuati attraverso piattaforme telematizzate e-commerce per merce di valore trascurabile destinata a soggetti privati, non soggetta a vincoli e/o limitazioni. Con apposita determina, fino all’entrata in vigore della…

Continua a leggere...

Nel modello 770/2020 gli utili e proventi equiparati corrisposti nel 2019

Entro il prossimo 02.11.2020 i contribuenti che, nel corso del 2019, hanno corrisposto utili e proventi ad essi equiparati dovranno presentare il modello 770 compilando i quadri SI e SK. Il quadro SI deve essere utilizzato per indicare gli utili, pagati nell’anno 2019, derivanti dalla partecipazione in società ed enti soggetti ad Ires, nonché per…

Continua a leggere...

5 per mille: nuovi obblighi per amministrazioni erogatrici e soggetti beneficiari

Di recente è approdato in Gazzetta Ufficiale (la n. 231 del 17.09.2020) il D.P.C.M 23.07.2020 che disciplina le modalità e i termini per l’accesso al riparto del 5 per mille dell’Irpef delle persone fisiche da parte dei soggetti destinatari del contributo, in applicazione della previsione contenuta nell’articolo 4 D.Lgs. 111/2017, uno dei decreti delegati di…

Continua a leggere...

Entro il 1° ottobre la comunicazione del domicilio digitale per le imprese senza pec

Tra le varie novità previste dal “Decreto Semplificazioni”, D.L. 76/2020, troviamo l’introduzione di uno specifico regime sanzionatorio per quelle imprese e per i professionisti che non hanno comunicato il proprio domicilio digitale al Registro delle Imprese o agli Ordini professionali o Collegi di appartenenza. Come noto, nel nostro ordinamento era già previsto tale obbligo, ma la mancanza…

Continua a leggere...