ADEMPIMENTI

Le “sanzioni” in capo al committente nei contratti di appalto

In caso di mancata effettuazione delle ritenute, o di mancato versamento delle stesse, il committente di un contratto di appalto rientrante nell’ambito di applicazione dell’articolo 4 D.L. 124/2019 può essere chiamato a rispondere delle sanzioni previste per l’impresa appaltatrice solo qualora non abbia ottemperato ai doveri previsti dai commi 1 e 3 del predetto articolo….

Continua a leggere...

Dal 2020 è dovuta l’imposta di consumo sulle “cartine”

La Legge di bilancio 2020 (all’articolo 1, comma 660, L. 160/2019) ha introdotto l’imposta di consumo sui prodotti accessori ai tabacchi da fumo, con l’istituzione dell’articolo 62-quinquies D.Lgs. 504/1995 (Testo unico delle accise). La nuova disposizione trova applicazione a decorrere dal 1° gennaio 2020 e prevede che “le cartine, le cartine arrotolate senza tabacco e…

Continua a leggere...

Primi chiarimenti dell’Agenzia sui contratti di appalto

La soglia di euro 200.000 al superamento della quale scattano gli obblighi di controllo da parte del committente in relazione al versamento delle ritenute da parte dell’impresa appaltatrice nell’ambito dei contratti di appalto, subappalto e affidamento, di cui all’articolo 4 D.L. 124/2019, deve essere verificata tenendo conto della somma dell’importo annuo dei singoli contratti. È…

Continua a leggere...

Il Registro unico degli operatori del gioco pubblico

L’articolo 27 D.L. 124/2019 (c.d. “Decreto fiscale”, convertito, con modificazioni, con la L. 157/2019) prevede l’istituzione, a partire dal 2020, del Registro unico degli operatori del gioco pubblico presso l’Agenzia delle dogane e dei monopoli. L’obiettivo perseguito dal legislatore è, da un lato, il contrasto alle infiltrazioni della criminalità organizzata nel settore dei giochi e…

Continua a leggere...

Il Decreto fiscale restringe il campo delle compensazioni

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 301 del 24 dicembre 2019 è stata pubblicata la L. 157/2019 di conversione del D.L. 124/2019 (cd. Decreto fiscale Collegato alla Legge di Bilancio 2020), in vigore dal 25 dicembre 2019. Tra le misure contenute nella manovra spiccano senz’altro quelle riguardanti le compensazioni dei crediti tributari. Sotto questo aspetto, le novità,…

Continua a leggere...

Prospetto di rivalutazione per i soggetti in semplificata

Nella Legge di bilancio 2020 – stando alle ultime versioni del testo – il legislatore “ripropone” ancora una volta la possibilità di rivalutare i beni d’impresa e le partecipazioni. La rivalutazione deve essere eseguita nel bilancio o rendiconto dell’esercizio “successivo” a quello in corso al 31 dicembre 2018 (ossia nel bilancio al 31/12/2019, per i…

Continua a leggere...

Imposta sostitutiva sul Tfr 2019: versamento acconto entro il 16 dicembre

Entro il prossimo 16 dicembre i datori di lavoro sostituti di imposta devono provvedere al versamento in acconto dell’imposta sostitutiva delle imposte sui redditi da calcolarsi sulla quota di rivalutazione del Fondo trattamento di fine rapporto. Ogni anno i datori di lavoro devono infatti procedere all’aggiornamento del fondo Tfr ai sensi dell’articolo 2120 cod. civ.. …

Continua a leggere...

Le sanzioni applicabili al lotto di fatture elettroniche scartato dallo SdI

Ai sensi dell’articolo 21, comma 1, D.P.R. 633/1972, la fattura, cartacea o elettronica, si considera emessa «all’atto della sua consegna, spedizione, trasmissione o messa a disposizione del cessionario o committente». Ciò comporta che, anche nella ipotesi in cui questa sia stata in effetti predisposta, ma non inviata alla controparte contrattuale, è ravvisabile l’ipotesi di mancata…

Continua a leggere...

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto fiscale

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale di sabato, 26 ottobre, il Decreto fiscale (D.L. 124/2019), approvato, “salvo intese” lo scorso 16 ottobre dal Consiglio dei ministri. Due sono le misure entrate, in extremis, nel provvedimento: la disposizione in materia di rideterminazione degli acconti e quella che riconosce un credito d’imposta agli esercenti per i pagamenti…

Continua a leggere...

Aiuti di Stato in dichiarazione dei redditi

Il tema degli aiuti di Stato ha toccato molti operatori coinvolti nella redazione dei bilanci e delle dichiarazioni 2019. Si propone un breve riepilogo della disciplina, con particolare riferimento alla compilazione dei modelli Redditi 2019. L’articolo 52 L. 234/2012, integralmente sostituito dalla L. 115/2015, ha apportato rilevanti novità in materia di monitoraggio e controllo degli…

Continua a leggere...