ADEMPIMENTI

Sospensione degli adempimenti: Intra ed esterometro entro il 30 giugno

L’articolo 62, D.L. 18/2020, pubblicato il 17.03.2020 in Gazzetta Ufficiale stabilisce, al comma 1, primo periodo, che per “i soggetti che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato sono sospesi gli adempimenti tributari diversi dai versamenti e diversi dall’effettuazione delle ritenute alla fonte e delle trattenute relative…

Continua a leggere...

Attività sospese e attività ammesse: l’interpretazione dei codici Ateco

Con il decreto datato 25 marzo 2020, il Ministero dello Sviluppo Economico è intervenuto per modificare l’elenco delle attività economiche che sfuggono alla sospensione prevista dal D.P.C.M. 22.3.2020 (si rinvia, sul punto, al precedente contributo “Il Mise aggiorna l’elenco delle attività ammesse”). Il fatto di aver utilizzato i codici Ateco per individuare le attività consentite…

Continua a leggere...

Il Mise aggiorna l’elenco delle attività ammesse

Continua la produzione normativa legata all’emergenza sanitaria per l’epidemia Coronavirus: con il decreto datato 25 marzo 2020, pubblicato sulla propria pagina internet, il Ministero dello sviluppo aggiornare l’individuazione delle attività economiche per le quali l’attività risulta ancora consentita.   L’aggiornamento dei codici Ateco Con il D.P.C.M. 22.03.2020 il Governo era intervenuto sulla possibilità e sulle…

Continua a leggere...

La Certificazione unica dei compensi sportivi

Come noto anche le associazioni sportive e le società sportive dilettantistiche che corrispondono compensi nell’ambito di rapporti di collaborazione sportiva e/o amministrativo-gestionale ex articolo 67, comma 1, lett. m), Tuir hanno l’obbligo di rilasciare ai percipienti la Certificazione unica, anche nel caso in cui gli importi corrisposti rientrino nel limite di esenzione fissato in euro…

Continua a leggere...

Decreto Cura Italia: inadempimento per sopravvenuta impossibilità

Il D.L. 18/2020 pubblicato il 17.03.2020 in Gazzetta Ufficiale, tra le altre misure di misure di contenimento degli effetti legati alla diffusione epidemica del Covid-19, prevede dei rimedi per la gestione di determinati rapporti contrattuali nei quali non risulta più possibile procedere all’adempimento della prestazione. Come è facile intuire, gli scenari attuali e prospettici renderanno…

Continua a leggere...

Chiusura per tutte le attività produttive non strettamente necessarie

Continueranno a restare aperti i supermercati, i negozi di generi alimentari e di prima necessità, così come le farmacie, i servizi bancari, postali e assicurativi, nonché i servizi pubblici essenziali come i trasporti. Al di fuori delle attività essenziali e delle attività produttive rilevanti per il Paese, il lavoro sarà consentito solo in modalità smart…

Continua a leggere...

La proroga dimentica ritenute e tassa libri sociali

Gli articolo 60, 61 e 62 D.L. 18/2020 hanno regolamentato le proroghe dei versamenti fiscali e contributivi legati all’emergenza coronavirus; vi sono però alcuni versamenti, come la tassa di concessione governativa per la vidimazione dei libri sociali e le ritenute diverse da quelle di lavoro dipendente e assimilato (in particolare, quelle legate a compensi professionali…

Continua a leggere...

Il tetris delle proroghe dei versamenti

Finalmente è stata pubblicato in Gazzetta Ufficiale il tanto atteso decreto contenente i provvedimenti economici per fronteggiare l’emergenza Covid19: con l’entrata in vigore del D.L. 18/2020 diventa operativo un complesso sistema di proroghe di versamenti, differenziato in base alla tipologia di imposte, alla ubicazione territoriale del contribuente ed alla sua dimensione. Sono tre gli articoli…

Continua a leggere...

Versamenti differiti solo per le piccole imprese nel Decreto “Cura Italia”

Sospensione degli adempimenti tributari per tutte le imprese e professionisti, ma rinvio (concreto) dei versamenti solamente per i soggetti Iva con volume di ricavi o compensi non superiore a 2milioni di euro. Le imprese con ricavi eccedenti tale soglia dovranno infatti versare l’Iva scadente il 16 marzo entro il prossimo 20 marzo (salvo che non…

Continua a leggere...

Dalle Entrate il nuovo calendario delle scadenze fiscali 2020

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 53 del 02.03.2020 il D.L. 9/2020, recante “Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”. L’articolo 1 D.L. 9/2020 riguarda i termini relativi alla dichiarazione precompilata 2020, e prevede che le novità introdotte dall’articolo 16 bis, comma 5, D.L. 124/2019 trovino applicazione…

Continua a leggere...