CASI CONTROVERSI

Per il socio amministratore esonero comunicazione beni ai soci a 360°

Questa settimana proponiamo una riflessione in merito alla comunicazione dei beni utilizzati da soci, focalizzando l’attenzione sulle nuove situazioni di esonero individuate dal Provvedimento 2.8.2013, n. 94902. In particolare, tra le fattispecie esonerate di cui al paragrafo 3.1, sono citati gli amministratori della società, nonché i dipendenti ed i professionisti. Ciò che balza all’occhio, è…

Continua a leggere...

Quadro RW: conviene il ravvedimento?

Ci siamo occupati, la scorsa settimana, del tema delle sanzioni e delle modalità di compilazione del quadro RW, alla luce delle modifiche apportate dalla legge n.97/2013 alla disciplina regolata dal D.L. 167/1990. Approfondendo ulteriormente l’analisi, ci siamo posti altri quesiti che attengono, in particolar modo, le modalità di correzione ed integrazione del quadro RW, visto…

Continua a leggere...

Quadro RW: conviene il ravvedimento?

Ci siamo occupati, la scorsa settimana, del tema delle sanzioni e delle modalità di compilazione del quadro RW, alla luce delle modifiche apportate dalla legge n.97/2013 alla disciplina regolata dal D.L. 167/1990. Approfondendo ulteriormente l’analisi, ci siamo posti altri quesiti che attengono, in particolar modo, le modalità di correzione ed integrazione del quadro RW, visto…

Continua a leggere...

La dubbia compilazione del quadro RW in Unico 2013

Quali sanzioni si applicano alle violazioni delle regole sul monitoraggio fiscale? E, nello specifico, con quali criteri debbono essere gestiti eventuali ravvedimenti operosi per rimediare alle violazioni commesse nel corso del 2011? E’ questa la questione sulla quale il Comitato si è confrontato nel corso della settimana. Il punto di partenza, come è ovvio, è…

Continua a leggere...

La dubbia compilazione del quadro RW in Unico 2013

Quali sanzioni si applicano alle violazioni delle regole sul monitoraggio fiscale? E, nello specifico, con quali criteri debbono essere gestiti eventuali ravvedimenti operosi per rimediare alle violazioni commesse nel corso del 2011? E’ questa la questione sulla quale il Comitato si è confrontato nel corso della settimana. Il punto di partenza, come è ovvio, è…

Continua a leggere...

Esiste un effetto “salvadanaio” nel redditometro?

L’accumulo di denaro sui conti correnti, o comunque diversamente dimostrabile dal contribuente, può rappresentare una valida difesa per eventuali contestazioni da art. 38 del DPR n.600/1973 su annualità successive? Questo è l’interrogativo che ha posto un Collega scrivendoci su direzione@ecnews.it dopo l’analisi della circolare n.24/E/13 emanata dall’Agenzia delle Entrate a commento del “nuovo” redditometro. Per…

Continua a leggere...

Esiste un effetto “salvadanaio” nel redditometro?

L’accumulo di denaro sui conti correnti, o comunque diversamente dimostrabile dal contribuente, può rappresentare una valida difesa per eventuali contestazioni da art. 38 del DPR n.600/1973 su annualità successive? Questo è l’interrogativo che ha posto un Collega scrivendoci su direzione@ecnews.it dopo l’analisi della circolare n.24/E/13 emanata dall’Agenzia delle Entrate a commento del “nuovo” redditometro. Per…

Continua a leggere...