ALTRE TEMATICHE

Ammessa la STP unipersonale

Nonostante il legislatore, con l’allargamento della platea dei soggetti potenzialmente ammissibili al nuovo regime forfettario, abbia di fatto scoraggiato, sotto il profilo della convenienza fiscale, l’aggregazione dei singoli, la sempre maggiore complessità dell’attività che induce a una forte specializzazione, il numero crescente degli adempimenti, nonché la necessità di fornire ai clienti un “pacchetto completo” di…

Continua a leggere...

La contribuzione per l’anno 2019 alla Gestione Ivs artigiani e commercianti

Con la circolare 25/2019, l’Inps ha fornito i dati per il calcolo della contribuzione per l’anno 2019 dei soggetti iscritti alla Gestione Ivs degli artigiani e commercianti; in particolare sono state fornite le nuove aliquote, i minimali e i massimali di reddito e le relative contribuzioni sul reddito minimale e sul reddito eccedente il minimale,…

Continua a leggere...

Le aliquote per l’anno 2019 alla Gestione Separata Inps

Nella recente circolare n. 19/2019 l’Inps ha reso note le aliquote contributive da applicare per l’anno 2019 agli iscritti alla Gestione Separata Inps. Collaboratori e figure assimilate: l’articolo 2, comma 57, L. 92/2012 ha disposto che, per i soggetti iscritti in via esclusiva alla Gestione Separata di cui all’articolo 2, comma 26, L. 335/1995 (quali…

Continua a leggere...

Il programma di aggiornamento professionale revisori legali per l’anno 2019

Con determina Prot. 23018 del 13 febbraio scorso, il MEF – Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato ha adottato il programma di formazione continua e aggiornamento professionale dei revisori legali iscritti al registro della revisione legale di cui all’articolo 2 D.lgs. 39/2010  per l’anno 2019. Nell’anno decorrente dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019, i…

Continua a leggere...

Privacy: quando i professionisti sono responsabili del trattamento?

Lo scorso 7 febbraio il Garante privacy ha fornito alcune precisazioni in merito al ruolo e alle responsabilità dei Consulenti del lavoro nel trattamento dei dati dei dipendenti dei loro clienti, tenendo conto delle novità introdotte con il GDPR. I chiarimenti forniti assumono estrema rilevanza, soprattutto in considerazione della possibilità di estendere gli stessi ad…

Continua a leggere...

Conferimento dello studio in STP: i chiarimenti dell’Agenzia

Con la risposta all’istanza di interpello n. 125/2018 l’Agenzia delle entrate prende posizione sul corretto trattamento fiscale da applicare all’operazione di conferimento di uno studio professionale in una società a responsabilità limitata. In particolare, nel caso affrontato, un lavoratore autonomo (odontoiatra) intende conferire il suo intero studio professionale individuale, composto dal complesso organizzativo comprendente: i…

Continua a leggere...

Il secondo acconto per l’anno 2018 dei contributi alla gestione IVS

Entro il prossimo 30 novembre i contribuenti iscritti alla gestione IVS artigiani e commercianti dovranno effettuare il versamento della seconda rata dell’acconto per l’anno 2018 dei contributi previdenziali. Per la determinazione degli importi dovuti dai soggetti iscritti alla Gestione IVS, ovvero: titolari di imprese individuali artigiane; titolari di imprese individuali commerciali; soci di società artigiane…

Continua a leggere...

Il reddito minimo non sconta l’Inps

Il reddito minimo che scaturisce dall’applicazione della disciplina delle società di comodo non è soggetto alla contribuzione previdenziale Inps. Lo ha stabilito la sentenza n. 161/2018 del Tribunale ordinario di Cuneo pubblicata il 22 agosto 2018. La vicenda trae origine da un avviso di addebito emesso dall’istituto previdenziale nei confronti di un socio di una…

Continua a leggere...

Locazioni brevi

Il D.L. 50/2017, convertito, con modificazioni, dalla L. 96/2017, ha introdotto una nuova disciplina fiscale in materia di locazioni brevi. Al fine di approfondire i diversi aspetti della materia, è stata pubblicata in Evolution, nella sezione “Strutture ricettive”, una apposita Scheda di studio. Il presente contributo analizza le novità introdotte dal DL 50/2017 sulle locazioni…

Continua a leggere...

Collaborazioni sportive dilettantistiche e maternità: quale tutela?

Il problema della maternità nello sport ha trovato una assai provvisoria e limitata soluzione nella previsione di cui all’articolo 1, comma 369, L. 205/2017, laddove viene istituito un fondo, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, per la tutela della maternità delle atlete dilettanti (“Al fine di sostenere il potenziamento del movimento sportivo italiano è…

Continua a leggere...