25 Gennaio 2022

Adempimenti In Diretta: i temi della quindicesima puntata

di Laura Mazzola Scarica in PDF

Alle ore 9 consueto appuntamento con Adempimenti In Diretta, giunto alla quindicesima puntata.

Nella prima sessione, dedicata all’aggiornamento, analizzeremo le novità in riferimento alla prassi e alla giurisprudenza dell’ultima settimana, che ha visto la pubblicazione di 1 avviso, 2 provvedimenti, 3 risoluzioni e 21 risposte ad istanze di interpello.

In particolare, daremo menzione dell’avviso, pubblicato sul sito dell’Agenzia delle entrate il 19 gennaio, in merito ai tentativi di phishing contenenti false disposizioni per la consegna dell’ultima dichiarazione dei redditi.

Successivamente analizzeremo il provvedimento n. 14113 del 17 gennaio, con il quale è stato approvato il nuovo modello di cartella di pagamento da utilizzare per le cartelle relative ai carichi affidati a decorrere dal 1° gennaio 2022.

Infine, per quanto riguarda la prassi, esamineremo le seguenti risposte ad istanze di interpello:

  • la risposta 28 del 17 gennaio, in tema di locazioni di immobili successivamente accorpati in un unico immobile con categoria catastale C/3;
  • la risposta 33 del 19 gennaio, in merito alle agevolazioni per imposte di registro, ipotecarie e catastali collegate alle pertinenze. L’Amministrazione finanziaria ha ripercorso, con tale riposta, la prassi e la normativa di riferimento, evidenziando i requisiti oggettivo e soggettivo per la qualificazione della natura pertinenziale;
  • la risposta 40 del 21 gennaio, in tema di superbonus, in riferimento a un mini-condominio da demolire e ricostruire con accorpamento e conseguente fusione catastale. Vedremo che l’Amministrazione finanziaria ha chiarito quale situazione valorizzare e il limite temporale conseguente.

Per quanto poi riguarda la giurisprudenza di legittimità, vedremo le massime delle seguenti ordinanze:

  • la n.1354 del 18 gennaio, in merito alla decorrenza dei termini per impugnare un avviso di accertamento;
  • la n.1427 del 18 gennaio, in merito all’accertamento analitico-induttivo conseguente ad una contabilità formalmente corretta ma complessivamente inattendibile;
  • la n.1527 del 19 gennaio, in tema di sottoscrizione dell’avviso di accertamento a pena di nullità.

Nella seconda sessione, dedicata al caso operativo della settimana, il collega Stefano Rossetti approfondirà le operazioni accessorie ai fini Iva, quali, ad esempio, l’imballaggio o il servizio di trasporto.

Nella terza sessione, riservata alle prossime scadenze, ricorderemo le principali scadenze di versamento, di comunicazione e di dichiarazione della settimana.

Un focus sarà dedicato al modello di “Dichiarazione sostitutiva relativa al canone di abbonamento alla televisione per uso privato”.

In particolare, analizzeremo l’ambito soggettivo, le modalità di invio, i dati generali da indicare e i quadri alternativi da compilare.

La parola passerà poi a Melissa Farneti di Team System, che esaminerà, nella quarta sessione dedicata agli adempimenti in pratica, la console telematica con TS Studio.

Il nostro quindicesimo appuntamento si concluderà, come sempre, con la sessione dedicata alla risposta ai quesiti selezionati tra quelli che verranno formulati dai partecipanti sulle tematiche trattate.

Per chi non potrà partecipare alla diretta di questa mattina alle ore 9 si ricorda che, a partire da questo pomeriggio alle ore 15, sarà possibile visionare la puntata in differita on demand.

MODALITÀ DI FRUIZIONE DI ADEMPIMENTI IN DIRETTA

La fruizione di Adempimenti In Diretta avviene attraverso la piattaforma Evolution con due possibilità di accesso:

  1. attraverso l’area clienti sul sito di Euroconference e successivamente transitando su Evolution;
  2. direttamente dal portale di Evolution https://portale.ecevolution.it/ inserendo le credenziali di accesso.