SOCIETÀ E BILANCIO

Completato il rinnovamento del quadro normativo della revisione legale

Con l’emanazione e la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale – avvenuta il 21 luglio 2016 – del D.Lgs. 135/2016, che ha modificato il D.Lgs. 39/2010, per via del recepimento della Direttiva 2014/56/UE (a sua volta diretta a modificare la Direttiva 2006/43/UE), e con l’approvazione del Regolamento 537/2014/UE, può dirsi completato il percorso di rinnovamento del corpo…

Continua a leggere...

Rilevazione delle ritenute sui bonifici per ristrutturazioni edilizie

Con la legge di Bilancio per l’anno 2017 sono state prorogate: la detrazione Irpef del 50% in relazione agli interventi di recupero/ristrutturazione degli edifici esistenti, la detrazione Irpef/Ires del 65% relativa agli interventi di riqualificazione energetica, la detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. Sul tema le novità di maggior rilievo…

Continua a leggere...

Le operazioni di compravendita con obbligo di retrocessione

Le operazioni di compravendita con obbligo di retrocessione sono operazioni di vendita che possono avere per oggetto beni, titoli o valori, che comportano l’obbligo di riacquisto da parte del venditore della cosa originariamente venduta a una certa data e ad un certo prezzo. Il loro trattamento contabile è disciplinato dai seguenti articoli del codice civile:…

Continua a leggere...

Riduzione del capitale per perdite: limite di 10.000 euro o 1 euro?

Come noto, quando risulta che il capitale è diminuito di oltre un terzo in conseguenza di perdite, gli amministratori devono senza indugio convocare l’assemblea per gli opportuni provvedimenti, i quali potranno concretizzarsi anche in un mero rinvio di ogni decisione al successivo esercizio. Solo se entro l’esercizio successivo la perdita non risulta diminuita a meno…

Continua a leggere...

Rendiconto finanziario: le novità dell’OIC 10

Per effetto delle modifiche apportate dal D.Lgs. 139/2015 all’articolo 2423 del cod. civ., i bilanci degli esercizi aventi inizio il 01/01/2016 sono costituiti “dallo stato patrimoniale, dal conto economico, dal rendiconto finanziario e dalla nota integrativa”. Il rendiconto finanziario diventa, così, un prospetto “a se stante” per le società che redigono il bilancio d’esercizio in…

Continua a leggere...

La rilevazione del compenso amministratori

È noto che sotto il profilo tributario gli amministratori delle società possono essere inquadrati in due macro “categorie”: amministratori senza partita Iva; amministratori con partita Iva. Va da sé che in entrambi i casi i compensi amministratori sono deliberati dai soci. Il compenso degli amministratori che operano senza partita Iva è fiscalmente assimilato al lavoro…

Continua a leggere...

Nuovo OIC 29: la correzione degli errori

La riforma della disciplina di bilancio operata con il D.Lgs. 139/2015, e, più nello specifico, l’intervenuta eliminazione dell’area straordinaria del conto economico, hanno inciso sulla disciplina contabile in tema di correzione degli errori, comportando la necessaria modifica dell’OIC 29. È utile a tal proposito ricordare che la precedente versione del principio contabile richiedeva, ai fini…

Continua a leggere...

Perdita durevole di valore: approccio semplificato

La disciplina della perdita durevole di valore di un’immobilizzazione trae origine dall’articolo 2426, comma 1, n. 3, del cod. civ., il quale, dopo aver definito ai nn. 1 e 2 i criteri di rilevazione inziale e la procedura di ammortamento, stabilisce che “l’immobilizzazione che, alla data di chiusura dell’esercizio, risulti durevolmente di valore inferiore a…

Continua a leggere...

Le micro-imprese entrano nel formato XBRL

Pubblicata sul sito www.unioncamere.it e sul portale www.registroimprese.it l’edizione 2017 della Guida per la redazione e il deposito dei bilanci. Lo hanno reso noto nella giornata di ieri Unioncamere e il Consiglio nazionale dottori commercialisti con proprio comunicato stampa. È noto che il D.Lgs. 139/2015 ha introdotto rilevanti modifiche, già applicabili ai bilanci degli esercizi…

Continua a leggere...

OIC 32: disposizioni di prima applicazione

Una delle novità di maggior rilievo relativa al bilancio d’esercizio 2016, ispirata alla migliore prassi internazionale, riguarda la rilevazione e la valutazione degli strumenti finanziari derivati, a cui è stato dedicato il nuovo punto 11-bis dell’articolo 2426 cod. civ. e il nuovo principio contabile OIC 32. Fino all’esercizio 2015 gli strumenti finanziari derivati costituivano infatti…

Continua a leggere...