PROFESSIONI

Le competenze trasversali

Non sempre il bagaglio tecnico professionale che si possiede e acquisisce con studio ed esperienza sul campo è sufficiente per poter affrontare con tranquillità le sfide cui la professione ci mette di fronte per raggiungere il successo. Un noto studio dell’Università di Stanford ha provato che quello che tutti conosciamo come Q.I. – il Quoziente…

Continua a leggere...

Gettiamo l’àncora!

Il termine “àncora” definisce l’attrezzo di metallo utilizzato per ormeggiare un natante. L’àncora è universalmente un simbolo potente: evoca la stabilità, nel fornire un appiglio sicuro a qualcosa che, come il mare o più metaforicamente la vita stessa, è in continuo movimento. La Programmazione Neurolinguistica ha adottato lo stesso vocabolo per definire un “pulsante” emotivo…

Continua a leggere...

L’effetto “pigmalione”

Nel 1968 Robert Rosenthal, professore di psicologia alla University of California, e Lenore Jacobson, preside di una scuola elementare di San Francisco, decisero di collaborare per tentare un esperimento che condussero proprio nell’istituto scolastico gestito dalla Jacobson. Ai tempi era previsto che i bambini fossero sottoposti ad un pre-test sull’intelligenza prima di cominciare l’anno scolastico;…

Continua a leggere...

L’Outdoor Training

L’attività fisica, oltre che essere utile per un corretto mantenimento della salute fisica, è indubbiamente uno strumento per renderci più ricettivi e positivi nei confronti della vita quotidiana. Del resto questo incipit è di antica memoria, se è vero che già Giovenale nelle sue Satire affermava il noto mens sana in corpore sano. Nella realtà,…

Continua a leggere...

Non devi mai dire di no

Nel 1998 il regista F. Gary Gray diresse il film “Il Negoziatore”, un thriller con un cast eccellente fra cui Kevin Spacey e Samuel L. Jackson (ed altri attori la cui notorietà si affermerà più tardi, come il bravissimo Paul Giamatti). La trama è concentrata su un personaggio particolare: il miglior negoziatore operativo di tutto…

Continua a leggere...

C’è qualcosa che non funziona…

In un articolo precedente si è approfondito il tema dell’efficacia nella comunicazione intersoggettiva, e di come questa non sia determinata solo dalle parole (il messaggio che si desidera trasferire) ma da altri componenti fondamentali che danno significato a ciò che si dice. Uno degli aspetti utili, da valutare con attenzione, è il linguaggio del corpo. Questa…

Continua a leggere...

L’apprendimento esperienziale

L’Italia si caratterizza per una evidente schizofrenia legislativa, dimostrata dall’utilizzo indiscriminato di quello che dovrebbe rappresentare uno strumento azionabile solamente in caso di urgenza: il decreto legge. A questa costante evoluzione e a volte negazione di quanto stabilito anche a distanza di poco tempo, quasi si volessero costruire costanti castelli di carta, deve aggiungersi anche,…

Continua a leggere...

L’importanza del linguaggio paraverbale

Quando si parla di comunicazione efficace, gli aspetti più comunemente considerati e approfonditi sono il linguaggio parlato (quello che si dice) e il linguaggio del corpo (i movimenti, la gestualità, le espressioni). Esiste un’ulteriore elemento che spesso viene erroneamente trascurato, pur avendo una forte influenza sul significato di ciò che comunichiamo: il linguaggio paraverbale. Cosa…

Continua a leggere...

Esperienziale: una modalità innovativa e coinvolgente di fare formazione

Il professionista moderno è una figura che deve interagire in un ambiente dinamico ed evoluto in cui la velocità di esecuzione, nonché gli input che pervengono, si sono sviluppati in maniera più che esponenziale rispetto a quanto, di norma, l’uomo moderno, in ragione delle sue esperienze, è abituato a recepire. Questo è dovuto ad una…

Continua a leggere...

Oggi si recita a soggetto

Nel corso degli ultimi dodici anni, ho tentato con ogni mezzo di introdurre nelle menti dei professionisti, obnubilati dagli adempimenti e da un lavoro sempre più stressante ed alienante la necessità del cambiamento. La tecnologia, la disponibilità delle informazioni, la globalizzazione, l’educazione di massa stanno cambiando profondamente scenari e protagonisti. Da qui la necessità di…

Continua a leggere...