ENTI NON COMMERCIALI

Fusione di Sdc in ente non commerciale con tassazione delle riserve

La materia oggetto della risoluzione 27/E/2017 attribuisce all’Agenzia delle Entrate una delle (poche) occasioni per approfondire il tema delle fusioni che interessano gli enti di cui al primo libro del codice civile e che, fiscalmente, abbiano natura non commerciale. L’ordinamento sportivo ha già da tempo contemplato operazioni di questa natura, disciplinandone gli effetti sportivi nell’ambito…

Continua a leggere...

La riforma del terzo settore e lo sport

Il Consiglio dei Ministri del 12 maggio 2017 ha approvato la bozza di tre decreti, il codice del terzo settore, quello sulla impresa sociale e quello sul cinque per mille. Viene così completata la manovra che aveva già visto entrare in vigore la disciplina sul nuovo servizio civile universale e l’approvazione dello statuto della fondazione…

Continua a leggere...

La giurisprudenza di Cassazione sulle sportive

Dalla lettura di due recenti sentenze della sezione quinta della Corte di Cassazione (sentenze n. 6934/2017 e n. 7629/2017), in materia di disciplina fiscale applicabile alle società e associazioni sportive dilettantistiche, emergono alcuni aspetti che meritano qualche considerazione aggiuntiva. Nella prima sentenza (Cassazione 6934/2017) la fattispecie concreta è molto diffusa: trattasi di associazione che gestisce…

Continua a leggere...

Le prestazioni sportive sono collaborazioni a carattere intellettuale

La circolare prot. 1/2016 dello scorso 1° dicembre dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, avente ad oggetto il corretto inquadramento delle prestazioni sportive dilettantistiche, merita qualche ulteriore considerazione nel tentativo di ricostruire una disciplina civilistica a queste prestazioni che hanno trovato una collocazione legislativa solo sotto il profilo fiscale. L’inquadramento della fattispecie in esame deve avvenire partendo…

Continua a leggere...

Luci e ombre della convenzione SIAE/Finanze

Con la riforma del settore degli spettacoli, introdotta dal D.Lgs. 60/1999, sono state confermate le disposizioni contenute nell’articolo 17 D.P.R. 640/1972 che prevedono la possibilità di affidare, da parte del Ministero delle finanze, alla Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE) l’attività di acquisizione e di reperimento degli elementi utili all’accertamento in materia di imposta…

Continua a leggere...

Contributo di revisione biennio 2017/2018 per le società cooperative

Con il D.M. 3 marzo 2017 (G.U. n. 85 del 11 aprile 2017) è stato determinato il contributo per le spese relative all’attività di vigilanza dovuto dalle società cooperative, dalle banche di credito cooperativo e dalle società di mutuo soccorso per il biennio 2017/2018. Il contributo di revisione deve essere versato da tutte le società…

Continua a leggere...

Sponsorizzazioni sportive: sempre deducibili fino a 200.000 euro

Il comma 8 dell’articolo 90 della L. 289/2002, qualifica, quale spesa pubblicitaria, le sponsorizzazioni poste in essere in favore di società o associazioni sportive dilettantistiche fino ad un ammontare complessivamente non superiore a 200.000 euro. Fino ad oggi l’Agenzia delle Entrate ha sempre sostenuto, in sede di accertamento, che pur in presenza delle condizioni previste…

Continua a leggere...

Nel bosco delle leggi del terzo settore

La legge delega di riforma del terzo settore (L. 106/2016) contempla la revisione di tutte le disposizioni che oggi regolano il terzo settore nell’ambito del codice civile (articolo 3) e della legislazione settoriale (articoli 4 e 9), il volontariato (articolo 5), l’impresa sociale (articolo 6) e il servizio civile universale (articolo 8). In particolare, si…

Continua a leggere...

Novità in materia di iscrizione al 5 per mille a partire dal 2017

Con la circolare n. 5/E di ieri l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in merito alle novità introdotte dal D.P.C.M. del 7 luglio 2016 in tema di semplificazione e razionalizzazione degli adempimenti necessari per l’ammissione al beneficio del 5 per mille, adeguando la procedura di iscrizione all’avvenuta stabilizzazione del contributo con la legge di Stabilità 2015…

Continua a leggere...

Spiragli per l’introduzione del voto capitario negli statuti delle SSD

Con la circolare 21/E/2003 l’Agenzia delle Entrate ha precisato che in forza dell’articolo 90, comma 1, della L. 289/2002, secondo cui le disposizioni della L. 398/1991 e le altre disposizioni tributarie riguardanti le associazioni sportive dilettantistiche si applicano anche alle quelle costituite in società di capitali senza fine di lucro, può trovare applicazione nei confronti…

Continua a leggere...