AGEVOLAZIONI

Fondimpresa: nuovi finanziamenti per percorsi formativi

In arrivo per le PMI e le grandi imprese aderenti a Fondimpresa nuovi finanziamenti destinati alla realizzazione di percorsi formativi. Difatti, le PMI e le grandi imprese potranno richiedere un contributo aggiuntivo per la realizzazione di percorsi formativi presenti nei Cataloghi qualificati tramite la modalità “voucher”. Nel caso delle PMI, il contributo aggiuntivo può arrivare…

Continua a leggere...

L’assegnazione agevolata nell’ambito di operazioni straordinarie

L’assegnazione agevolata ai soci di beni immobili e mobili registrati può in alcune circostanze incrociare la propria strada con quella delle operazioni societarie cd. “straordinarie”. Questo aspetto è stato oggetto di trattazione nella circolare 37/E/2016 con cui l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni ulteriori chiarimenti circa l’applicazione di questa norma di temporanea agevolazione fiscale. Una…

Continua a leggere...

Detrazione per l’acquisto di auto per portatori di handicap

Ai sensi dell’articolo 15, comma 1, lettera c), del Tuir sono detraibili dall’Irpef le spese sostenute per l’acquisto di mezzi necessari all’accompagnamento, alla deambulazione, alla locomozione, al sollevamento e per sussidi tecnici informatici rivolti a facilitare l’autosufficienza e le possibilità di integrazione delle persone con disabilità. Al fine di approfondire i diversi aspetti dell’agevolazione, è…

Continua a leggere...

Regimi agevolati per le persone fisiche che si trasferiscono in Italia

Il sistema fiscale italiano, al fine di favorire lo sviluppo economico, scientifico e culturale del Paese, prevede una serie di misure agevolative dirette ad attirare risorse umane in Italia. La legge di Bilancio 2017 (L. 232/2016) è intervenuta in tale contesto normativo rafforzando l’efficacia delle norme previgenti e introducendo nuove ipotesi agevolabili. Sono, in particolare,…

Continua a leggere...

Fiducia del Senato sul decreto correttivo: modifiche all’ACE cristallizzate

Nella giornata di ieri il Senato ha votato la fiducia sul Ddl di conversione del D.L. 50/2017 (cd. Manovra correttiva). Tra le novità di più imminente impatto operativo si annoverano quelle sulla disciplina dell’ACE giacché destinate a influenzare il calcolo dell’acconto Ires 2017. Le regole dell’incentivo alla capitalizzazione sono state ripetutamente modificate: dopo gli interventi apportati dalla L….

Continua a leggere...

Cercasi decreto per l’agricoltura sociale

La natura aperta dell’articolo 2135 cod. civ., nella parte relativa alle attività connesse che si affiancano a quelle agricole ex se, lascia spazio a innesti che si sono susseguiti nel tempo, a tal punto da snaturare quasi la fisionomia dell’imprenditore agricolo, tra i quali con soddisfazione un paio di anni orsono si è aggiunto quello…

Continua a leggere...

Cessione ecobonus e sismabonus: modalità operative

In arrivo i chiarimenti sulle modalità di cessione del credito d’imposta legato all’ecobonus e al sismabonus.  Con due recenti provvedimenti, infatti, l’Agenzia delle Entrate, individua le modalità operative per i condòmini che intendono cedere un credito d’imposta corrispondente alla detrazione per le spese sostenute, nel periodo 01/01/2017 – 31/12/2021, in relazione ad interventi di riqualificazione…

Continua a leggere...

La minus da trasformazione non abbatte la plus da assegnazione

La minusvalenza sugli immobili realizzata in sede di trasformazione agevolata in società semplice non può essere utilizzata per ridurre l’importo delle plusvalenze sulle assegnazioni agevolate da assoggettare all’imposta sostitutiva. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione 66/E di ieri. Nel caso analizzato dal documento di prassi, la società istante, in data 27 settembre…

Continua a leggere...

Neo residenti: redditi esteri soggetti a imposizione sostitutiva

Tra i chiarimenti forniti con la circolare AdE 17/E/2017 sul regime agevolato destinato agli stranieri che intendono trasferire la residenza fiscale in Italia, assume particolare interesse l’individuazione dei redditi esteri assoggettati al regime di imposizione sostitutiva. In primo luogo, l’Agenzia delle Entrate, affronta il corretto inquadramento del possesso di redditi per interposta persona (una società…

Continua a leggere...

Le detrazioni Irpef per il convivente more uxorio

Per il convivente more uxorio spazio in dichiarazione alle detrazioni Irpef in materia di ristrutturazioni edilizie, risparmio energetico e bonus giovani coppie. Con riferimento quest’ultima, si ricorda che la detrazione è possibile sempreché l’immobile sia destinato ad abitazione principale entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi. Ma procediamo con ordine. Come noto, per…

Continua a leggere...