ADEMPIMENTI

Autorizzazione AEO: un volano per gli scambi commerciali internazionali

Il nuovo Codice Doganale dell’Unione (CDU), entrato in vigore il 30 ottobre 2013 e divenuto applicabile a partire dal 1° maggio 2016, ha considerevolmente ampliato la disciplina in materia di operatore economico autorizzato (AEO), precedentemente contenuta nell’articolo 5-bis Regolamento 2913/1992 (CDC). In particolare, il nuovo CDU (Regolamento UE 952/2013) prevede 2 tipi di autorizzazione AEO…

Continua a leggere...

Modello 770 unificato ma invio ancora diviso

La predisposizione e la presentazione del modello 770 rappresenta un appuntamento consolidato nell’ambito dell’attività di studio. Quest’anno però l’adempimento presenta delle rilevanti novità. Al fine di approfondire i diversi aspetti dell’obbligo, è stata pubblicata in Dottryna, nella sezione “Adempimenti”, una apposita Scheda di studio. Il presente contributo analizza alcuni aspetti generali e soggettivi del modello…

Continua a leggere...

Versamento imposte con maggiorazione posticipato al 21 agosto

I titolari di reddito d’impresa potranno effettuare il versamento del saldo 2016 e della prima rata dell’acconto 2017 delle imposte sul reddito (Irpef/Ires) e dell’Irap fino al 21 agosto 2017 applicando la maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse corrispettivo. Il Ministero dell’economia e delle finanze, con il comunicato stampa n. 125/2017 pubblicato ieri pomeriggio…

Continua a leggere...

Deposito del bilancio nei 180 giorni e formato XBRL

Al più tardi entro la fine del corrente mese le società che hanno approvato il bilancio nel termine lungo devono provvedere al relativo deposito presso la Camera di commercio competente. Al fine di approfondire i diversi aspetti dell’obbligo, è stata pubblicata in Dottryna, nella sezione “Adempimenti”, una apposita Scheda di studio. Il presente contributo analizza…

Continua a leggere...

Rottamazione cartelle: i nuovi servizi web

Con l’avvicinarsi della scadenza di fine luglio, i contribuenti che hanno aderito alla definizione agevolata delle cartelle/avvisi, dallo scorso 10 luglio possono accedere al nuovo servizio “ContiTu” messo a disposizione sul sito internet di Agenzia delle Entrate-Riscossione che consente di pagare in via agevolata soltanto alcuni degli avvisi/cartelle compresi nella “comunicazione delle somme dovute” ricevuta…

Continua a leggere...

Locazioni brevi: approvate le regole operative

Con il provvedimento n. 132395 di ieri l’Agenzia delle Entrate ha individuato le modalità con le quali i soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare, anche mediante la gestione di portali telematici, devono adempiere ai nuovi obblighi introdotti dalla Manovra correttiva (D.L. 50/2017). Si ricorda, infatti, che questi soggetti sono tenuti a operare una ritenuta del 21% sull’ammontare…

Continua a leggere...

Compro oro: nuovi obblighi per gli operatori

Novità in arrivo per l’attività di “compro oro”. Con la pubblicazione in gazzetta ufficiale del D.Lgs. 92/2017, infatti, sono entrate in vigore lo scorso 5 luglio le nuove regole per gli operatori del settore. Diversi sono gli aspetti toccati dalle nuove disposizioni e numerosi gli obblighi rispetto al passato. In primo luogo è stato istituito,…

Continua a leggere...

Versamento Imu/Tasi: ravvedimento operoso

Entro il prossimo 17 luglio, i contribuenti che non hanno provveduto al versamento della prima rata Imu/Tasi, potranno provvedervi ricorrendo al ravvedimento con riduzione a 1/10. Al fine di approfondire i diversi aspetti della correzione, è stata pubblicata in Dottryna, nella sezione “Adempimenti”, una apposita Scheda di studio. Il presente contributo mette in luce le…

Continua a leggere...

Trasmissione telematica delle fatture: ulteriori chiarimenti del Fisco

Con la risoluzione 87/E di ieri l’Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori chiarimenti, ad integrazione di quelli contenuti nella circolare 1/E/2017, sulla trasmissione telematica dei dati delle fatture emesse e ricevute in attuazione delle disposizioni di cui all’articolo 1, comma 3, del D.Lgs. 127/2015 e dell’articolo 21 del D.L. 78/2010. In particolare, il documento contiene…

Continua a leggere...

Rottamazione cartelle: rischio annullamento DURC

Con la conversione in legge del D.L. 50/2017 viene confermato, nel caso di definizione agevolata di debiti contributivi, il rilascio di un “regolare” documento di regolarità contributiva (DURC), laddove il contribuente abbia provveduto, nei termini, alla presentazione dell’istanza di adesione alla “rottamazione” delle cartelle, previa sussistenza degli altri requisiti di regolarità di cui all’articolo 3…

Continua a leggere...