FISCO E PATRIMONIO

Plusvalenza sale and lease back: allineate imputazione civile e fiscale

Con la risoluzione 77/E/2017 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimento sul trattamento fiscale delle plusvalenze realizzate nell’ambito di un contratto di “sale and lease back”. In particolare, viene precisato che, alla luce del nuovo principio di derivazione “rafforzata” di cui all’articolo 83 del Tuir, la plusvalenza realizzata nell’ambito di un contratto di “sale and lease…

Continua a leggere...

Agenzie viaggi: le autofatture ricevute dai tour operator

Le agenzie viaggi che operano come intermediari in nome e per conto del tour operator gestiscono l’operazione attraverso il regime speciale previsto dall’articolo 74-ter del decreto Iva, attenendosi a quanto previsto dalla normativa e beneficiando della semplificazione documentale prevista dalla stessa. Infatti, l’agenzia viaggi si troverà nella possibilità di non emettere alcun documento contabile, ma…

Continua a leggere...

Fondimpresa: nuovi finanziamenti per percorsi formativi

In arrivo per le PMI e le grandi imprese aderenti a Fondimpresa nuovi finanziamenti destinati alla realizzazione di percorsi formativi. Difatti, le PMI e le grandi imprese potranno richiedere un contributo aggiuntivo per la realizzazione di percorsi formativi presenti nei Cataloghi qualificati tramite la modalità “voucher”. Nel caso delle PMI, il contributo aggiuntivo può arrivare…

Continua a leggere...

I fabbricati Tupini

I fabbricati Tupini sono immobili costituiti sia da unità abitative sia da negozi ed uffici nel rispetto però di determinate proporzioni. La disciplina Iva prevede un trattamento particolare per questa tipologia di fabbricati. Al fine di approfondire i diversi aspetti della materia, è stata pubblicata in Dottryna, nella sezione “Iva”, la relativa Scheda di studio….

Continua a leggere...

Definizione liti pendenti anche per enti non commerciali e SSD

Con la definitiva approvazione, con modifiche, del D.L. 50/2017 contenente “disposizioni urgenti in materia finanziaria, iniziative a favore degli enti territoriali, ulteriori interventi per le zone colpite da eventi sismici e misure per lo sviluppo”, meglio noto come “Manovra correttiva 2017”, è stato dato il via libera alla possibilità, anche per gli enti non commerciali…

Continua a leggere...

I controlli sul modello 730/2017 precompilato

In caso di presentazione di un modello 730 precompilato viene data la possibilità al contribuente di: accettare la dichiarazione e presentarla senza modifiche; apportare modifiche o integrazioni. Resta fermo che è comunque possibile presentare la dichiarazione con le modalità ordinarie. In ogni caso è necessario tener presente anche le possibili conseguenze della scelta effettuata, in…

Continua a leggere...

Cellulare in uso promiscuo: il rimborso entra nel reddito dipendente

Il rimborso forfettario dei costi sostenuti dal dipendente per l’utilizzo del telefono cellulare, sia ai fini aziendali che privati, concorre alla determinazione del reddito di lavoro dipendente di cui all’articolo 51 del Tuir. Questo, in sintesi, quanto sostento dall’Agenzia, nella risoluzione 74/E/2017, in risposta a un interpello in cui la società istante chiedeva chiarimenti sul…

Continua a leggere...

Il contratto di rete agricolo produce reddito agrario

Ai fini delle imposte sul reddito, il contratto di rete agricolo è riconducibile, per i retisti che rientrano nell’articolo 32 del Tuir, alla fattispecie della conduzione associata; pertanto, a ciascuna impresa partecipante va imputata la quota parte, così come prevista nell’accordo, del reddito agrario complessivo di tutti i terreni utilizzati. Lo ha chiarito la risoluzione…

Continua a leggere...

Bed and breakfast e regolamento condominiale

L’attività di bed and breakfast può rappresentare un’ulteriore fonte di guadagno per quelle famiglie che, disponendo di alcune camere in più, decidono di metterle a disposizione degli ospiti occasionali. Come comportarsi, però, se l’appartamento in oggetto è parte di un complesso condominiale? Negli ultimi anni si è assistito ad un ampio dibattito giurisprudenziale, con numerose…

Continua a leggere...

Disapplicazione CFC white list solo in presenza di strutture operative?

Nell’ambito di una capillare strategia di contrasto agli arbitraggi fiscali internazionali, con l’articolo 13 del D.L. 78/2009 (convertito con la L. 102/2009), a partire dall’esercizio 2010, il legislatore ha apportato radicali novità alla normativa CFC estendendo, a determinate condizioni, la tassazione per trasparenza dei redditi conseguiti dalle società controllate estere, non necessariamente residenti in paradisi…

Continua a leggere...