ALTRE TEMATICHE

L’obbligo formativo per i revisori legali

Molti Colleghi ci stanno chiamando per avere chiarimenti circa l’obbligo formativo per l’iscrizione al Registro dei revisori legali, che decorre dal 1° gennaio 2017. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha rilasciato lo scorso 6 luglio la circolare n. 26, che fornisce le istruzioni in materia di formazione continua dei revisori legali: di seguito si…

Continua a leggere...

Antiriciclaggio: limitazioni all’uso del contante

Novità dal decreto antiriciclaggio anche per le violazioni dei limiti di utilizzo del contante. In particolare, a partire dallo scorso 4 luglio, il nuovo articolo 49, comma 1 del D.Lgs. 231/2007 dispone che: è vietato il trasferimento di denaro contante effettuato a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, “siano esse persone fisiche o giuridiche”, di importo…

Continua a leggere...

Contributi Enasarco: nessun reato per l’omesso versamento

L’omesso versamento dei contributi Enasarco per gli agenti di commercio non configura il reato di cui all’articolo 2 del D.L. 463/1983, ma la sola sanzione amministrativa disciplinata dall’articolo 36 del relativo regolamento. Tale reato, infatti, è previsto solo per le omissioni dei pagamenti (di importo superiore a 10.000 euro) relativi alle ritenute previdenziali ed assistenziali…

Continua a leggere...

Decreto antiriciclaggio in vigore da oggi

Entra in vigore oggi, 4 luglio, il D.Lgs. 25 maggio 2017 n. 90, di recepimento della IV Direttiva europea antiriciclaggio, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale lo scorso 19 giugno. Molte le novità introdotte da questo atteso e discusso provvedimento, tra le quali spicca sicuramente la nuova comunicazione dei dati del titolare effettivo al Registro delle imprese,…

Continua a leggere...

Manovra correttiva e jobs act: le novità per le collaborazioni degli enti

Tra le modifiche introdotte nel D.L. 50/2017, ancora in fase di conversione, spicca la nuova disciplina “delle prestazioni occasionali. Libretto di famiglia. Contratto di prestazione occasionale”, come testualmente riportato dalla rubrica dell’articolo dedicato contenuto nel decreto. Come è noto, la normativa introdotta sostituisce quella sulle prestazioni a carattere accessorio (i c.d. voucher) abrogata a seguito…

Continua a leggere...

Sempre più estesa la responsabilità del commercialista

Il commercialista è tenuto ad informare il cliente della possibilità di ricorrere in Cassazione per impugnare una sentenza della Commissione Tributaria Regionale, ed è altresì tenuto a comunicare al cliente che si rende a tal fine necessario l’intervento di un avvocato. La statuizione potrebbe essere perfettamente condivisibile se non si considerasse la circostanza che il…

Continua a leggere...

Il nuovo servizio civile universale

È entrato in vigore il 18 aprile scorso il D.Lgs. 40/2017 che reca: “istituzione e disciplina del servizio civile universale a norma dell’articolo 8 della L. 106/2016”. È il primo dei decreti applicativi della legge delega di riforma del terzo settore che trova la sua piena operatività. Il provvedimento che si pone l’obiettivo di ridisegnare…

Continua a leggere...

Manovra correttiva: alcune novità in sintesi

È stato pubblicato sul Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale, n. 95 del 24 aprile 2017, il D.L. 50/2017 (d’ora in avanti anche solo decreto) contente alcune rilevanti novità in materia tributaria. Al fine di fornire un quadro d’insieme degli interventi, è stata pubblicata in Dottryna, nella sezione “Carte di lavoro”, la relativa Scheda di studio….

Continua a leggere...

La Formazione Professionale Continua: il nuovo triennio 2017-2019

Dal 1° gennaio 2017 decorre il nuovo triennio formativo 2017 – 2019, il primo di applicazione per tutti gli anni del Regolamento per la formazione professionale continua degli iscritti negli Albi tenuti dagli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, approvato dal Consiglio Nazionale nella seduta del 3.12.2015 e in vigore dal 1.1.2016. Pare…

Continua a leggere...

Come inquadrare correttamente i collaboratori di una sportiva

In un precedente contributo avevamo analizzato le problematiche relative all’inquadramento degli istruttori di discipline non più riconosciute come sportive ai sensi della delibera del Consiglio Nazionale del Coni, n. 1568 del 14 febbraio 2017. La citata decisione della autorità di disciplina, regolazione e gestione delle attività sportive, ai sensi del D.Lgs. 242/1999, e il successivo…

Continua a leggere...