RISCOSSIONE

Definizione agevolata: pagamento al 31/7 e segnalazione anomalie

A partire da luglio, Equitalia renderà disponibile sul proprio sito istituzionale un apposito servizio dedicato alle “segnalazioni” dei contribuenti che riscontrino anomalie nelle comunicazioni ricevute a seguito della definizione agevolata. Dallo scorso 15 giugno, infatti, molti contribuenti, a fronte della presentazione della istanza di adesione e dell’accoglimento della stessa, sono stati destinatari di prospetti di…

Continua a leggere...

Rottamazione: rientro dalla sospensione con sorpresa

La rottamazione dei ruoli è entrata nella fase finale: entro lo scorso 15 giugno Equitalia doveva infatti comunicare ai debitori che hanno presentato la domanda di definizione agevolata secondo le disposizioni del D.L. 193/2016 l’ammontare complessivo delle somme dovute, nonché quello delle singole rate e il giorno e il mese di scadenza di ciascuna di…

Continua a leggere...

La rateazione delle cartelle è un diritto

I contribuenti in crisi di liquidità possono ricorrere alla rateazione delle somme iscritte a ruolo con una semplice istanza motivata, in caso di debiti inferiori a 60.000 euro, oppure presentando apposita documentazione che provi la temporanea situazione di obiettiva difficoltà, qualora le somme iscritte a ruolo superino tale soglia. Si ricorda che la possibilità di…

Continua a leggere...

Definizione agevolata dei carichi: in Gazzetta la proroga al 21 aprile

Con la pubblicazione in Gazzetta del D.L. 36/2017 diviene ufficiale la proroga del termine per presentare l’istanza di adesione alla rottamazione delle cartelle esattoriali che slitta dal 31 marzo al 21 aprile 2017. Come noto, l’articolo 6 del D.L. 193/2016 ha introdotto un regime di definizione agevolata dei carichi di ruolo impagati che sono stati…

Continua a leggere...

La regolarità dei versamenti per la rottamazione delle cartelle

Uno degli aspetti di estremo interesse in tema rottamazione delle cartelle è rappresentato dalla possibilità di poter accedere alla definizione agevolata anche da parte dei soggetti che hanno in essere una rateazione dei carichi ex articolo 19 D.P.R. 602/1973. A tale proposito, l’articolo 6 del D.L. 193/2016 pone come condizione quella della regolarità nei versamenti…

Continua a leggere...

La rottamazione parziale delle cartelle di pagamento

Come già messo in evidenza in alcuni precedenti interventi, con la conversione nella L. 225/2016 del D.L. 193/2016, avvenuta in data 1.12.2016, ha trovato definitiva applicazione la nota procedura di rottamazione delle cartelle di pagamento. Sotto il profilo normativo tale previsione trova collocazione all’articolo 6 del citato D.L. 193/2016, secondo cui “Relativamente ai carichi inclusi…

Continua a leggere...

I chiarimenti dell’Agenzia sulla rottamazione delle cartelle

Con la circolare n. 2/E di ieri l’Agenzia delle Entrate fornisce alcuni chiarimenti in merito all’applicazione della definizione agevolata (cd. rottamazione delle cartelle), introdotta dall’articolo 6 del D.L. 193/2016, di cui è possibile avvalersi in relazione ai carichi affidati agli Agenti della riscossione dal 2000 al 2016 al fine di estinguere il proprio debito. Il…

Continua a leggere...

Rottamazione cartelle: i chiarimenti dell’INPS

Con il messaggio n. 824 del 24.02.2017, l’INPS è intervenuta per fornire i necessari chiarimenti in merito alla procedura di definizione agevolata delle cartelle di pagamento, concentrando in special modo l’attenzione su due questioni: in primo luogo, vengono chiarite quali sono le somme effettivamente dovute a seguito dell’accesso al beneficio, fornendo, nello specifico, istruzioni in…

Continua a leggere...

Rottamazione cartelle: i chiarimenti di Telefisco

Dopo i primi chiarimenti forniti in occasione di un tavolo tecnico tenutosi con l’ODCEC di Roma, ulteriori precisazioni in materia di “rottamazione“ delle cartelle arrivano dal consueto appuntamento di Telefisco 2017. Nel corso di tale incontro è stato precisato che, in caso di definizione solo parziale dei carichi oggetto di precedente dilazione, il debitore deve…

Continua a leggere...

Rottamazione cartelle: le risposte di Equitalia ai commercialisti

In occasione di un tavolo tecnico tenutosi con l’ODCEC di Roma, Equitalia ha fornito importanti chiarimenti in merito alle modalità applicative della c.d. “rottamazione“ dei ruoli, rispondendo ad una serie di quesiti raccolti dallo stesso ODCEC e da altri ordini territoriali. Le indicazioni fornite sono esposte nella seguente tabella di sintesi. QUESTIONE CHIARIMENTO 1. Può…

Continua a leggere...