Stefano Maffei

Ultimi articoli a cura di: Stefano Maffei
english-1

Conclude, Subscribe, Perfect: come tradurre ‘concludere un contratto’ in inglese

Ne leggo davvero di tutti i colori quando avvocati, commercialisti e notai italiani cercano di comunicare in inglese un concetto piuttosto semplice quale la avvenuta conclusione di un contratto. Sembra di stare alla fiera dei falsi amici (false friends): c’è chi impiega conclusion, che va bene per l’ultimo capitolo di un libro, chi invece preferisce…

Continua a leggere...
english-1

Firm, Company, Corporation: come tradurre ‘società’ in inglese

In un precedente numero di questa rubrica ho trattato il tema della traduzione in inglese dell’espressione studio professionale. Come sapete, la mia proposta di traduzione è firm: di conseguenza utilizzerei law firm per lo studio legale e accounting firm per lo studio di commercialisti. Il termine firm può andare bene anche per uno studio associato di…

Continua a leggere...
english-1

Hope it helps, Explain me this: come sbagliare, senza accorgersene

Oggi non mi occupo di una parola ma di un atteggiamento alquanto comune tra gli italiani e, più in generale, i non-native speakers of English. L’atteggiamento è quello di ‘innamorarsi’ di alcune espressioni sbagliate ma ritenute accettabili forse per averle lette ripetutamente sui forum, i social network, etc etc. La conseguenza dell’innamoramento è l’uso smodato…

Continua a leggere...
english-1

Gross Domestic Product: come tradurre ‘PIL’ in inglese

Conoscete tutti la definizione di Prodotto interno lordo (PIL) in italiano. Ecco quella inglese: Gross Domestic Product (GDP) is the monetary value of all the finished goods and services produced within a country’s borders (let. all’interno dei confini di uno Stato) in a specific time period. L’acronimo da imparare è quindi GDP, che sta appunto per Gross…

Continua a leggere...
english-1

Reserve, Reservation, Confidentiality: come tradurre ‘riservatezza’ in inglese

La parola di cui mi occupo oggi è riservatezza, termine che in inglese si traduce generalmente con confidentiality. Quando una informazione è riservata, si usa il corrispondente aggettivo, ossia confidential. Vi sarà capitato di leggerlo, magari in calce ad una e-mail: Please treat this information as strictly confidential (trattasi di informazione assolutamente confidenziale). Ecco alcuni utili esempi di…

Continua a leggere...
english

Competitor: come tradurre ‘concorrente’ in inglese

La parola di cui mi occupo oggi è concorrente, termine che in inglese si traduce generalmente con competitor. In un altro numero di questa rubrica ho già messo in guardia contro l’utilizzo errato del falso amico concurrence, che non traduce il concetto di concorrenza, che invece in inglese è appunto competition (da cui deriva appunto…

Continua a leggere...
english

Home improvement tax credit: come tradurre il “bonus” ristrutturazioni

Non sono certo io a dovervi spiegare le complicate agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni (da tradurre in inglese con home improvements oppure home renovation, anche se qualche volta troverete anche l’espressione repairs and mantainance). Posso però forse aiutarvi per tradurre in inglese questi concetti e le domande tipiche di clienti e colleghi stranieri in merito…

Continua a leggere...
english-1

Business entity, Partnership, Limited liability company: come tradurre i diversi tipi di impresa in inglese?

In ogni Stato operano diversi tipi di società commerciali e non è semplice comunicarne le rispettive caratteristiche, in lingua inglese, a colleghi e clienti stranieri. Negli USA, lo studio del diritto societario è definito corporate law, mentre gli inglese prediligono l’espressione company law: si tratta di concetti sostanzialmente equivalenti. Tanto per cominciare, evitate assolutamente il…

Continua a leggere...
english-1

Goodwill: come tradurre ‘avviamento’ in inglese

Il termine di oggi è assai utile quando si tratta di business evaluation, ossia di valutazione d’azienda: avviamento. L’esigenza di dare un valore all’avviamento nasce infatti solitamente quando un’azienda viene comprata da un’altra, e l’azienda acquirente deve giustificare il prezzo pagato, che di solito è superiore (ma l’avviamento potrebbe in teoria anche essere negativo) al…

Continua a leggere...
english-1

Subscription, Signature: come tradurre ‘sottoscrizione’ e ‘firma’ in inglese

Lo sappiamo tutti: in Italiano utilizziamo indifferentemente il termine firma o sottoscrizione, con riferimento all’apposizione di nome e cognome su certi documenti. In inglese il termine corretto è uno soltanto, ossia signature. Ecco alcune frasi d’esempio: in un caso di falso documentale è giusto scrivere someone had forged her signature on the cheque (qualcuno ha…

Continua a leggere...
english

Challenge: come tradurre ‘sfida’ e ‘sfidare’ in inglese

La parola di cui mi occupo oggi è sfida, termine che in inglese si traduce generalmente con challenge. Il vocabolario suggerisce, tra varie definizioni, che challenge significa prima di tutto a new or difficult task that tests someone’s ability or skills (un compito nuovo o difficile che mette alla prova le abilità e le competenze…

Continua a leggere...
english-1

Personal, Personnel: come tradurre ‘personale’ in inglese?

Gli italiani si sentono spesso colpiti nell’orgoglio quando scoprono che il vocabolario della lingua inglese contiene circa 3 volte (!) il numero di termini di quello italiano. Così, quando la lingua italiana ha un unico vocabolo per riferirsi a due concetti distinti, l’inglese usa più propriamente due vocaboli differenti. Gli esempi sono innumerevoli: transazione si…

Continua a leggere...
english-1

“So-called”, “formerly known as”: come tradurre ‘cosiddetto’ in inglese

Quando si scrive in una lingua straniera è talvolta necessario riferirsi a acronimi, espressioni gergali, nomi che potrebbero non essere chiari all’interlocutore e che necessitano quindi di una qualche forma di spiegazione aggiuntiva.Visto che la chiarezza nel linguaggio legale e commerciale è tutto (Clarity, above all recita una famosa citazione) suggerisco di tenere a mente…

Continua a leggere...
english-1

Entrepreneur: come tradurre ‘imprenditore’ in inglese

Il vocabolo di oggi ha uno spelling piuttosto difficile, quindi prestate attenzione: la traduzione perfetta in inglese di imprenditore è entrepreneur. Il dizionario offre una definizione piuttosto semplice e intuitiva: someone who starts a company and takes risks in order to make a profit. Al posto di to start a company è corretto utilizzare anche…

Continua a leggere...
tempo

Meeting deadlines: come tradurre ‘rispettare le scadenze’ in inglese?

Tempo fa ma sono imbattuto nel messaggio di posta elettronica con cui un professionista italiano raccomandava ad un collega straniero, in vista di un imminente termine di deposito, di rispettare la relativa scadenza. La traduzione era un orrendo please respect the expiry date che, tuttavia, non mi ha sorpreso. È l’errore tipico di chi, magari…

Continua a leggere...
english-1

To fill a form: come tradurre compilare un ‘modulo’ in inglese?

In Italia, e non solo, la vita professionale di commercialisti e avvocati è costellata di moduli – più o meno utili – che devono essere raccolti, compilati e depositati presso uffici pubblici, tribunali, segreterie, agenzie pubbliche e private. Suggerisco quindi di familiarizzare da subito con il termine form (modulo, appunto), a cui è dedicato questo…

Continua a leggere...
english-1

Parental leave o Family leave: come tradurre ‘congedo parentale’ in inglese

Parlo oggi del congedo parentale, ossia quel diritto (right) spettante ai genitori (parents) in costanza di un certo rapporto di lavoro. L’espressione parental leave merita una spiegazione introduttiva: the term ‘parental leave’ generally includes maternity, paternity, and adoption leave. L’espressione family leave è più ampia e si riferisce ai casi di congedo per prendersi cura di prossimi congiunti malati….

Continua a leggere...
english-1

Compliance e compliant: come tradurre ‘conformità’ in inglese

In un numero precedente di questa rubrica mi sono occupato degli studi di settore, suggerendo come la migliore traduzione sia turnover presumption index, ossia un’espressione che fa riferimento agli elementi tipici di quello strumento, ossia da un lato la presunzione (presumption) e dall’altro il fatturato (turnover) dell’azienda in questione. Leggo oggi sui giornali specializzati che…

Continua a leggere...
computer

Professionisti e LinkedIn: la deontologia professionale

Siamo giunti all’ultimo numero della mia rubrica con i consigli per il profilo Linkedin. Se il vostro profilo è ancora in uno stato confusionale non avete speranze, e l’unica cosa che vi resta è contattare EFLIT per una consulenza ad hoc. Come ho scritto da mesi, se avete un profilo LinkedIn deve essere in ordine: è una…

Continua a leggere...
computer-2

Professionisti e LinkedIn: il settore di attività principale

Siamo arrivati al penultimo numero della mia rubrica con i consigli per il vostro profilo Linkedin. Se avete un profilo LinkedIn deve essere in ordine: è una semplice questione di professionalità, oltre che un investimento sulla vostra online identity. Tutte le modifiche e procedure di cui mi occupo vanno effettuate accedendo al profilo LinkedIn dal PC (non da telefonino o tablet)….

Continua a leggere...
soluzioni-tecnologiche

Professionisti e LinkedIn: Chi ha visitato il vostro profilo?

Siamo arrivati ormai all’undicesimo numero della mia rubrica con i consigli per il vostro profilo Linkedin. Se avete un profilo LinkedIn deve essere in ordine: è una semplice questione di professionalità, oltre che un investimento sulla vostra online identity. Tutte le modifiche e procedure di cui mi occupo vanno effettuate accedendo al profilo LinkedIn dal PC (non da telefonino o tablet)….

Continua a leggere...
computer-3

Professionisti e LinkedIn: il profilo parallelo in altra lingua

Questo è il decimo numero della mia rubrica di consigli pratici per il vostro profilo LinkedIn (un consiglio alla settimana fino alla fine dell’estate). Se avete un profilo LinkedIn deve essere in ordine: è una semplice questione di professionalità, oltre che un investimento sulla vostra online identity. Il consiglio di oggi riguarda il profilo parallelo…

Continua a leggere...
professionista2-1

Professionisti e LinkedIn: la foto di sfondo

Questo è il nono numero della mia rubrica di consigli pratici per il vostro profilo LinkedIn (un consiglio alla settimana fino alla fine dell’estate). Se avete un profilo LinkedIn deve essere in ordine: è una semplice questione di professionalità, oltre che un investimento sulla vostra online identity. Tutte le modifiche e procedure di cui mi…

Continua a leggere...
computer-3

Professionisti e LinkedIn: i collegamenti

Siamo arrivati ormai all’ottavo numero della mia rubrica di consigli pratici per il vostro profilo LinkedIn (un consiglio alla settimana fino alla fine dell’estate). Se avete un profilo LinkedIn deve essere in ordine: è una semplice questione di professionalità, oltre che un investimento sulla vostra online identity. Fate però attenzione: tutte le modifiche e procedure…

Continua a leggere...
computer-3

Professionisti e LinkedIn: il Riepilogo

Siamo arrivati al settimo numero della mia rubrica di consigli pratici per il vostro profilo LinkedIn (un consiglio alla settimana fino alla fine dell’estate). Il consiglio di oggi riguarda la sezione Riepilogo (oppure Summary, se avete il profilo impostato in inglese) e il tempo necessario per realizzarlo è di circa 10 minuti. Che ci crediate o…

Continua a leggere...
computer-3

Professionisti e LinkedIn: come indicare l’Università e altri corsi di formazione continua

Siamo arrivati al sesto numero della mia rubrica di consigli pratici per il vostro profilo LinkedIn (un consiglio alla settimana fino alla fine dell’estate). Il consiglio di oggi riguarda la sezione Education o Formazione (se avete il profilo impostato in italiano). Il tempo necessario per realizzarlo è di 5 minuti. L’area Formazione è quella in…

Continua a leggere...
soluzioni-tecnologiche

Professionisti e LinkedIn: le ‘competenze’ e le ‘conferme di competenza’

Siamo arrivati al quinto numero della mia rubrica di consigli pratici per il vostro profilo LinkedIn (un consiglio alla settimana fino alla fine dell’estate). Il consiglio di oggi riguarda l’area ‘Competenze’ (o, se avete il profilo impostato in inglese, skills). È l’area in cui indicare, appunto, una serie di competenze (almeno 15, a mio avviso)…

Continua a leggere...
soluzioni-tecnologiche

Professionisti e LinkedIn: trasformare il profilo in un curriculum pdf

Siamo arrivati al quarto numero della mia rubrica di consigli pratici per il vostro profilo LinkedIn (un consiglio alla settimana fino alla fine dell’estate). Se avete un profilo LinkedIn deve essere in ordine: è una semplice questione di professionalità, oltre che un investimento sulla vostra online identity. Fate però attenzione: tutte le modifiche e procedure…

Continua a leggere...
soluzioni-tecnologiche

Professionisti e LinkedIn: consigli pratici per il vostro profilo – La scelta della fotografia

Siamo arrivati al terzo numero della mia rubrica di consigli pratici per il vostro profilo LinkedIn (un consiglio alla settimana fino alla fine dell’estate).   Il consiglio di oggi: Scelta e inserimento della fotografia  Mi stupisce la trascuratezza di molti commercialisti e avvocati nello scegliere la fotografia del profilo LinkedIn – specialmente perchè, essendo indicizzata…

Continua a leggere...
computer-1

Professionisti e LinkedIn: consigli pratici per il vostro profilo – Le informazioni di contatto

Continua la mia nuova rubrica di consigli pratici per il vostro profilo LinkedIn (un consiglio alla settimana fino alla fine dell’estate). Se avete un profilo LinkedIn deve essere in ordine e completo: è una semplice questione di professionalità, oltre che un investimento sulla vostra online identity. Fate attenzione: come ho già detto tutte le modifiche…

Continua a leggere...
soluzioni-tecnologiche

Professionisti e LinkedIn: consigli pratici per migliorare il vostro profilo e la vostra online identity

Inizia oggi la mia nuova rubrica di consigli pratici per il vostro profilo LinkedIn (un consiglio alla settimana da oggi fino alla fine dell’estate). So che siete impegnatissimi (soprattutto in queste settimane), ma se seguirete i miei consigli da qui a tre mesi avrete un profilo in perfetto ordine, con un impegno di tempo tutto…

Continua a leggere...
english-1

Firm: come tradurre ‘studio professionale’ in inglese

Ritorno su un tema già trattato, e molto utile nei colloqui con clienti e colleghi stranieri: la traduzione del termine studio professionale. La traduzione corretta è firm: di conseguenza utilizzeremo law firm per lo studio legale e accounting firm per lo studio di commercialisti. Le frasi tipiche potrebbero essere: my firm is located in the…

Continua a leggere...
english-1

Prior commitments: come tradurre ‘impegni precedentemente assunti’ in inglese

Oggi torniamo a parlare di corrispondenza professionale e posta elettronica. Una delle e-mail più comuni nel mondo degli affari è quella con cui si deve informare il cliente che purtroppo la data proposta per una riunione (meeting) non è accettabile perché il professionista ha già un altro impegno, precedentemente assunto. L’espressione impegni precedentemente assunti si…

Continua a leggere...
english-1

Career: come tradurre ‘carriera’ in inglese

Anche la parola di oggi è piuttosto semplice e sembra non nascondere particolari insidie: la traduzione di carriera in inglese è career. Così, è corretto scrivere (per i commercialisti) I chose a career in accounting because I have always had a passion for numbers oppure (per gli avvocati) I chose a career in law because…

Continua a leggere...
english-1

Price: come tradurre ‘prezzo’ in inglese

La parola di oggi è piuttosto semplice: prezzo in inglese si traduce con price. Il verbo associato è to pay (lett. pagare). I prezzi possono variare: expensive oppure inexpensive (o, ma è più colloquiale, cheap), high oppure low. Nel marketing si parla anche di market price, best price, selling price oppure di half price e…

Continua a leggere...
english-1

Company formation: come tradurre aprire un’attività in inglese

Una questione interessante per chi lavora frequentemente con foreign clients (clienti stranieri) è quello della cosiddetta company formation, ossia dell’apertura di attività/aziende all’estero per obiettivi di varia natura. Se vuoi evitare figuracce, evita con cura i false friend: il verbo to open va usato quando si tratta di porte (to open the door) o della mente (to open…

Continua a leggere...
english-1

Turnover presumption index: come tradurre ‘studi di settore’ in inglese

Da anni ormai cerco di spiegare ad avvocati e commercialisti italiani che l’errore principale nell’uso dell’inglese è la traduzione parola per parola, che non solo è spesso errata ma talvolta finisce addirittura per coprirci di ridicolo. Settimana scorsa, ad esempio, ho letto un improbabile studies of sector in un messaggio di posta elettronica inviato da…

Continua a leggere...
english-1

Transactions, Movements: come tradurre ‘movimenti bancari’ in inglese

I falsi amici sono sempre in agguato e spesso, cercando qua e là su Google, potreste essere ingannati dal fatto che molti siti internet gestiti da francesi, italiani, spagnoli tedeschi utilizzano l’inglese legale e commerciale impropriamente, ma appaiono comunque nei risultati delle vostre ricerche. E’ il caso delle espressioni bank movements oppure bank account movements…

Continua a leggere...
english-1

To run a business: come tradurre condurre un’attività

Conosciamo tutti il verbo to run che in inglese significa principalmente correre: if you wish to run a marathon you need to train for a few months (devi prepararti per alcuni mesi). In realtà, però, il verbo to run è utilissimo anche in contesti professionali e nelle prossime righe vi offro qualche esempio. Tanto per…

Continua a leggere...
english-1

Participation, action, share: come tradurre ‘partecipazione’ in inglese

Ritorno oggi su alcuni falsi amici già trattati perché potrebbero sfuggirci quando cerchiamo la traduzione corretta per il termine azione, ossia la partecipazione in un’azienda quotata (enlisted company ovvero public company) o non quotata (privately-owned company). Lo faccio perché voglio mettervi in guardia tanto dall’uso improprio di action che di participation, termini che  non hanno…

Continua a leggere...
english-1

Calendar, Save the date: come tradurre ‘mettersi una data in agenda’ in inglese

Da due anni ormai scrivo tutte le settimane questa rubrica per mettervi in guardia dai falsi amici (transaction, curator, sentence, society, order, balance, participation, preventive, concurrent, ecc….): ormai dovreste avere imparato che si tratta di termini inglesi che pur assomigliando a termini italiani in realtà significano tutt’altro. Un errore tipico dei professionisti italiani – sempre…

Continua a leggere...
english

Capital letter: quando utilizzare la maiuscola in inglese

So che può sembrare poco importante, ma uno degli errori tipici degli italiani che utilizzano l’inglese è quello dell’utilizzo scorretto della lettera maiuscola (capital letter) nella comunicazione professionale. Per dirla in inglese, one of the most common grammatical error of foreigners (degli stranieri) is incorrect capitalisation of nouns (dei nomi). Ripercorriamo qui alcune semplici regole…

Continua a leggere...
english-1

Inventory: come tradurre ‘magazzino’ in inglese

Vi propongo oggi un termine utile rispetto al bilancio e, più in particolare, ad un voce dell’attivo (asset) dello stato patrimoniale (che io tradurrei con balance sheet). Il termine è inventory che traduce il magazzino. Tutti i commercialisti lo sanno bene e non sono io a doverlo ricordare: inventory appears as a current asset (attivo…

Continua a leggere...
english-1

Tasks, assignments: come tradurre ‘compiti’ in inglese

Tranquilli, oggi non parliamo dei compiti a casa o dei compiti delle vacanze. Come tutti sapete, questi ultimi si traducono con il vocabolo homework (rigorosamente uncountable, quindi niente “s”) e la frase tipica è the teacher gave the class homework for the weekend (per il fine-settimana). Parliamo invece dei compiti (ossia delle mansioni) che all’interno…

Continua a leggere...
english-1

Sole practitioner: come tradurre ‘professionista individuale’ in inglese

In Italia è assai comune il fenomeno del professionista individuale – sia costui avvocato (lawyer) o commercialista (accountant) – realtà che è comune anche al mondo anglosassone, nonostante molti pensino che nel Regno Unito e negli Stati Uniti i professionisti siano sempre associati in law firms (studi legali) o accountancy firms (studi di commercialisti).  …

Continua a leggere...
english-1

Escrow: come tradurre ‘deposito in garanzia’ in inglese

Avrete forse sentito parlare, in qualche occasione, del contratto (agreement) con cui le parti, coinvolte in una futura o imminente transazione economica, si accordano per la consegna di un bene a un soggetto terzo e neutrale. In inglese questo deposito in garanzia si traduce con escrow (oppure escrow agreement). Nel caso dell’escrow, di solito il…

Continua a leggere...
english-1

Landlord, Tenant: come tradurre ‘contratto di locazione’ in inglese

Spesso capita di corrispondere con clienti e colleghi stranieri a proposito di contratti di locazione immobiliare. Per la traduzione di questo termine abbiamo varie opzioni: real estate lease è ottima, così come, più semplicemente rental agreement. Se volete specificare che si tratta di locazioni di unità immobiliari ad uso abitativo potreste utilizzare lease for residential…

Continua a leggere...
english-1

Overdraft: come tradurre ‘conto corrente in rosso’ in inglese

La parola di oggi nasce dal gergo bancario ed è piuttosto difficile: bank overdraft (io la tradurrei con scoperto di conto corrente). Per spiegarne l’utilizzo può essere utile prendere le mosse dalla definizione: si tratta di an extension of credit (un’estensione della copertura di credito) from a lending institution (lett: un istitutio di credito) when…

Continua a leggere...
english-1

Commercial banks and investment banks: come tradurre ‘banca’ in inglese

Il tema di oggi è all’apparenza piuttosto semplice: sappiamo tutti che la traduzione in inglese di banca è bank. E sappiamo anche, credo, utilizzare il termine in numerose espressioni come bank account (conto corrente bancario) o bank guarantee (garanzia bancaria o fideiussione). Capita spesso di informare un cliente straniero dei propri dati bancari in vista…

Continua a leggere...
english-1

Esenzioni e agevolazioni fiscali: come tradurle in inglese?

Mi occupo oggi di esenzioni e agevolazioni fiscali, ossia di quelle norme (provisions) che, in deroga al regime ordinario, riducono il peso dell’imposta. Le espressioni chiave da ricordare sono tax exempt status e tax exemption. Ecco subito una frase utile: tax exemption refers to a monetary exemption which reduces taxable income (che riduce il reddito…

Continua a leggere...
english-1

Individual, society: come tradurre ‘persona fisica’ in inglese

Dedico il primo numero del 2016 ad un tipico errore di avvocati e commercialisti italiani: tradurre persona fisica con physical person e persona giuridica con juridical person. Il termine person in inglese non ha nulla di tecnico, e non deve quindi essere utilizzato né in ambito societario né in ambito tributario. Per tradurre persona fisica suggerisco invece il termine individual e così, parlando di imposte sui redditi potrete scrivere ad un collega…

Continua a leggere...
english-1

To present, to introduce: come tradurre ‘presentarsi’ in inglese

E’ tempo di Natale e di regali, termine che – come sapete tutti- in inglese si traduce con present(s) oppure gift(s). Una classica frase di questi tempi è pertanto: This year, I am going to give my colleague a Christmas present.   I problemi cominciano però quando dai nomi (nouns) si passa ai verbi (verbs),…

Continua a leggere...
english-1

Partnership, Public company, Ltd.: come tradurre i diversi tipi di impresa in inglese?

In ogni Paese sono presenti numerosi tipi di società commerciali e non è semplice comunicarne le rispettive caratteristiche, in lingua inglese, a colleghi e clienti stranieri. Negli USA, lo studio del diritto societario è definito corporate law, mentre gli inglese prediligono l’espressione company law: si tratta di concetti sostanzialmente equivalenti. Tanto per cominciare, evitate assolutamente…

Continua a leggere...
english-1

Money: un termine “uncountable” per tradurre denaro’ in inglese

Conosciamo tutti la traduzione corretta di denaro: money. Il vocabolo money è “uncountable” e quindi non conosce plurale, esattamente come information, advice (parere), counsel, etc. Le espressioni da imparare sono quindi: a lot of money, some money, little money, no money. Se hai bisogno di un prestito (che si traduce con loan) a breve termine…

Continua a leggere...
english-1

Loan to use: come tradurre ‘comodato’ in inglese

Come sapete il comodato è, secondo il codice civile, un contratto (in inglese agreement) col quale una parte (in inglese party) consegna all’altra una cosa mobile o immobile, affinché se ne serva per un tempo o per un uso determinato, con l’obbligo di restituire la stessa cosa ricevuta. Il comodato è essenzialmente gratuito. Il contratto…

Continua a leggere...
english-1

Arbitration, Arbitrator: come tradurre ‘arbitrato’ in inglese?

Come ho scritto in passato, sempre più spesso i professionisti si trovano a difendere i propri clienti non solo nelle aule giudiziarie (in court) ma anche nelle sale dedicate delle Camere di Commercio. Ciò si deve al crescente successo dei meccanismi stragiudiziali di risoluzione delle liti: i c.d. Alternative Dispute Resolution (ADR) mechanisms. Mediazione (mediation)…

Continua a leggere...
english-1

Double-entry booking: come tradurre ‘partita doppia’ in inglese

Mi chiedono alcuni commercialisti (accountants) quale sia la traduzione migliore per partita doppia, il metodo di scrittura contabile consistente nel registrare le operazioni aziendali simultaneamente su due serie di conti (in inglese: accounts), ideato dal frate matematico italiano Luca Pacioli. Il mio consiglio è di usare double-entry bookkeeping, espressione che, in inglese, possiamo definire come…

Continua a leggere...
english-1

Acknowledge, Recognise: come tradurre ‘riconoscere’ in inglese?

In italiano, il verbo riconoscere si utilizza in molti casi assai diversi tra loro. Da un lato, ‘riconoscere’ significa prendere contezza (o rendersi conto) dell’identità di una persona o della provenienza/proprietà di un bene. In questi casI, il verbo to recognise (oppure to recognize, in American English) è perfetto. Quando, camminando per strada, vi imbattete…

Continua a leggere...
english-1

Concordato preventivo: sapete tradurlo in inglese?

La traduzione del concetto di concordato preventivo mette in luce il tipico errore di approccio di avvocati e commercialisti italiani che lavorano in inglese in materia fallimentare (bankruptcy law oppure, in alternativa, insolvency law). L’errore di approccio è quello di cercare traduzioni esatte “parola per parola”. Nell’esempio del concordato preventivo, per esempio, potremmo cercare di…

Continua a leggere...
english-1

Bilancio di esercizio: come tradurlo in inglese?

Ripassiamo oggi la terminologia del bilancio. Ogni commercialista sa bene che a norma del diritto civile (according to Italian civil law), è responsabilità degli amministratori di una società (directors of a company, oppure, se preferite l’American English corporation) di redigere il bilancio di esercizio (trad. financial statements). La legge distingue in primis tre documenti: lo…

Continua a leggere...
english-1

Phone calls: ancora frasi utili per le vostre telefonate in inglese

Come ho scritto settimana scorsa, gestire una telefonata, anche se breve, in lingua inglese è tutt’altro che semplice. Ricordate, in molti casi, il vostro interlocutore non è un madrelingua ( native speaker) e avrà le vostre stesse difficoltà. Dopo aver parlato di cosa dire quando siete voi ad effettuare una chiamata, ecco alcuni consigli nel…

Continua a leggere...
english-1

Phone calls: alcune frasi utili per le vostre telefonate in inglese

Gestire una telefonata, anche se breve, in lingua inglese è tutt’altro che semplice Prima di telefonare o rispondere al telefono, però, non stressatevi senza motivo: andrà molto meglio se mantenete la calma e cercate di usare frasi semplici e brevi, anche brevissime. In molti casi, il vostro interlocutore non è un madrelingua (native speaker) e avrà le…

Continua a leggere...
english-1

Training, Trainee: come tradurre ‘fare pratica’ in inglese

Nel profilo LinkedIn di ogni professionista dovrebbe essere indicato il periodo di pratica che precede l’esame di ammissione alla professione di commercialista (accountant) ovvero avvocato (lawyer). Gli italiani hanno grandi difficoltà nel comprendere che, in questo contesto, pratica non si traduce con il falso amico practice, che significa tutt’altro. Facciamo alcuni esempi: inanzitutto, to practice…

Continua a leggere...
english-1

Set up a business: come tradurre “aprire un’attività” in inglese

Uno dei temi più interessanti per chi lavora molto con l’estero è quello della cosiddetta company formation, ossia dell’apertura di attività/aziende all’estero per obiettivi di varia natura. Se vogliamo evitare figuracce, abbandoniamo subito i false friend: il verbo to open va benissimo quando si tratta di porte (to open the door) o della vostra mente…

Continua a leggere...
english-1

E-mail: come iniziare un messaggio di posta elettronica

Mi basta leggere le prime righe di un messaggio di posta elettronica in inglese per capire se chi lo scrive abbia una qualche abilità in termini di professional correspondence. Avvocati e commercialisti italiani dedicano scarsa attenzione alla qualità dei propri messaggi e-mail e, specialmente in contesti internazionali, questo è sinonimo di colpevole trascuratezza. Le prime…

Continua a leggere...
english-1

Information: come tradurre ‘informazioni’ in inglese

Riprendo oggi dopo le vacanze estive la mia rubrica di business English e vi propongo un termine che da sempre mette in grande difficoltà i professionisti italiani: information.   Inizio subito dall’errore più diffuso: in inglese esiste la categoria dei vocaboli uncountable – termini che non possono essere declinati al plurale. Information è uno di…

Continua a leggere...
english-1

Merger: come tradurre ‘fusione’ in inglese

In questo ultimo numero prima delle vacanze estive, mi occupo della parola fusione, tanto utilizzata nel diritto societario (company law oppure corporate law) a proposito delle operazioni straordinarie tra società commerciali (si parla spesso, anche se forse un poco impropriamente, di operazioni di fusione e acquisizione, espressione derivata proprio dall’inglese mergers and acquisitions – acronimo:…

Continua a leggere...
english-1

Bilancio di esercizio: come tradurlo in inglese?

Ogni commercialista sa bene che a norma del diritto civile (under Italian civil law), è responsabilità degli amministratori di una società (directors of a company, oppure, se preferite l’inglese statunitense corporation) di redigere il bilancio di esercizio (trad. financial statements). La legge distingue in primis tre documenti: lo stato patrimoniale, il conto economico e la…

Continua a leggere...
english-1

To hold a lecture: come tradurre ‘tenere una lezione’ in inglese

Rabbrividisco quando leggo come taluni avvocati e commercialisti tentano di descrivere -in inglese- le proprie attività di relatori e conferenzieri. Proprio settimana scorsa, per esempio, mi sono imbattuto in un terribile I kept a relation in a Master course che sembrava un monumentale inno al falso amico.   Il verbo to keep, infatti, può certamente…

Continua a leggere...
english-1

Currency, Money: come tradurre ‘valuta’ e ‘denaro’ in inglese

Viste le tensioni relative all’euro, ritorno oggi su tema già trattato, ossia quello della traduzione del termine valuta: currency. Ci si chiede, per esempio, se una valuta alternativa all’euro potrebbe salvare la Grecia dal baratro: could a parallel currency help save Greece from drowning (to drown: affogare)?   Se volete mettere in difficoltà un amico…

Continua a leggere...
english-1

Bank transfer, wire transfer: come tradurre ‘bonifico bancario’ in inglese

Nella transazioni internazionali capita spesso di dovere dare indicazioni sulle modalità di pagamento. Essendo il pagamento in contanti (payment in cash) ormai in disuso, la prassi internazionale è quella di utilizzare su larga scala il pagamento mediante bonifico bancario che si può tradurre indifferentemente come bank transfer o wire transfer. Ecco una semplicissima definizione: a…

Continua a leggere...
english-1

To miss and to lose: come tradurre ‘perdere’ in inglese

Capita spesso di confondersi nella traduzione in inglese del verbo perdere che anche in italiano ha molteplici significati. In inglese, due verbi distinti si prestano ad essere utilizzati a questo proposito, ma il loro significato può talvolta ingannare: si tratta di to miss (che è regolare – voce del tempo passato missed) e to lose…

Continua a leggere...
english-1

Business: come tradurlo in inglese?

Non riesco davvero ad immaginare ad un termine più versatile e poliedrico di business. Avvocati e commercialisti lo usano ormai quotidianamente per tradurre affare ovvero commercio. Sono traduzioni assolutamente corrette ma è importante sottolineare il vocabolo si presta ad usi molteplici, e oggi ne elencheremo alcuni tra i più utili nella corrispondenza professionale.   Per…

Continua a leggere...
english-1

Figures, Numbers: come maneggiare i numeri in inglese

Noto sempre la estrema difficoltà in cui avvocati e commercialisti italiani si trovano quando devono comunicare – in conversazioni dal vivo, in conference calls o per iscritto – cifre e dati numerici (figures and numbers). Non è questione da poco, perchè ‘dare i numeri’ non si addice ad un buon professionista. Facciamo ordine. Per numeri…

Continua a leggere...
english-1

Professional Headline e Summary su LinkedIn: qualche consiglio utile

Mi chiedono cosa aspettino i tanti commercialisti che operano occasionalmente o stabilmente con l’estero a sfruttare appieno le potenzialità di LinkedIn, il più potente portale gratuito al servizio della promozione della propria online identity e online reputation. Pochi sanno, per esempio, che LinkedIn consente di impostare un profilo in più lingue e di evitare l’irritante…

Continua a leggere...
english-1

Instance, Degree: come tradurre ‘primo grado’ in inglese

Capita di dovere informare clienti e colleghi stranieri sullo stato di un contenzioso civile, penale o tributario (civil case, criminal case oppure tax case). In proposito, è opportuno descrivere in quale grado di giudizio la causa si trova anche per essere in grado di descrivere probabili scenari sugli esiti della controversia (likely outcome of the…

Continua a leggere...
english-1

Loan, Mortgage: come tradurre ‘prestito’ e ‘mutuo ipotecario’ in inglese?

In un altro numero di questa rubrica ho spiegato la difficoltà nella traduzione del verbo prestare in inglese. In italiano, infatti, un solo verbo (prestare, appunto) è utilizzato indifferentemente per due situazioni molto diverse: ‘dare in prestito’ (to lend) e ‘prendere in prestito’ (to borrow). Gli avvocati e commercialisti esperti di diritto bancario (banking law)…

Continua a leggere...
english-1

Minutes of a meeting: come tradurre il ‘verbale di una riunione’ in inglese

In un altro numero di questa rubrica ho spiegato che reunion è un falso amico e non deve essere utilizzato per tradurre riunione, che invece in inglese è meeting. Un altro termine che può creare qualche difficoltà in questo contesto è il termine minutes, che traduce il concetto di verbale. Attenzione alla forma plurale: “il…

Continua a leggere...
english-1

Head of household, Dependent: come tradurre “capofamiglia” e “persona a carico” in inglese

Nel mio recente viaggio studio a Philadelphia per praticanti, avvocati e commercialisti ho avuto occasione di raccogliere il modulo di denuncia di redditi statunitense (è definito come Individual Income Tax Return Form). Anche negli Stati Uniti, infatti, questa è la stagione delle dichiarazioni, da presentare all’IRS (Internal Revenue Service – l’equivalente della nostra Agenzia delle…

Continua a leggere...
english-1

Debt e Debit – Come tradurre debito in inglese?

Gli italiani confondono spesso due termini inglesi che, seppur apparentemente simili, hanno significati assolutamente differenti: debt e debit. Lo sappiamo: quando si deve denaro a qualcuno, si è in debito verso di lui. Il termine corretto in questo caso è debt, che significa proprio something that is owed or that one is bound to pay…

Continua a leggere...
english-1

Buyer, Seller: come tradurre alcuni termini in materia di vendita internazionale

I commercialisti hanno talvolta a che fare con contratti di vendita internazionale (da tradurre come international sales agreements). È facile identificare le due parti (parties) di un contratto di compravendita: i termini corretti sono buyer (compratore ovvero acquirente) e seller (venditore). Così, è corretto scrivere it is important to understand the factors influencing buyer and…

Continua a leggere...
english-1

Skills, Areas of practice: come tradurre ‘aree di attività’ in inglese

Mi sono già occupato del vocabolo skill, popolarissimo nella lingua inglese nella redazione di un résumé (attenzione agli accenti!) e nella valorizzazione di abilità e competenze in un modulo di candidatura ( application form) per un impiego o un corso di studi post-laurea ( post-graduate course ). Così, nel giudizio di un esaminatore capita di…

Continua a leggere...
english-1

Come tradurre preventivo e lettera di incarico in inglese?

Ritorno su una parola già trattata ma davvero importante: capita ormai spesso al commercialista e all’avvocato di ricevere richieste di preventivo da clienti o colleghi stranieri, interessati a servizi di consulenza contabile o fiscale, oppure a costituire società in Italia. Occorre perciò chiedersi quale sia la traduzione più corretta per il termine preventivo. Io suggerisco,…

Continua a leggere...
english-1

Admitted to practice: come tradurre ‘iscritto ad un albo’ in inglese?

Capita spesso di doversi qualificare e descrivere la propria professione nel corso di un meeting, una conversazione telefonica oppure una e-mail indirizzata a clienti e colleghi stranieri. Già in altri numeri di questa rubrica abbiamo parlato delle migliori traduzioni per commercialista (accountant), avvocato (lawyer) e praticante (trainee lawyer o trainee acocuntant). In certi casi, può…

Continua a leggere...
english-1

Legal Entity, Company: come tradurre ‘persona giuridica’ in inglese?

Quando leggo la corrispondenza e-mail di avvocati e commercialisti che traducono persona fisica con physical person e persona giuridica con juridical person divento nervoso. Basterebbe una semplice ricerca su un dizionario per imparare che il termine person in inglese non ha nulla di tecnico, e non deve quindi essere utilizzato né in ambito societario né…

Continua a leggere...
english-1

Commercialisti e avvocati: consigli sugli esami per certificare la conoscenza dell’inglese

Spesso commercialisti e avvocati mi chiedono se esistano esami e test specifici – magari riconosciuti internazionalmente – per certificare la propria conoscenza dell’inglese legale e commerciale. Prima di citarli, mi sento di mettervi in guardia da una convinzione piuttosto diffusa, ossia quella che il miglioramento dell’inglese passi necessariamente dallo studio del general english. Non è…

Continua a leggere...
english-1

Perfection, Conclusion: come tradurre ‘perfezionare’ un contratto in inglese?

Oggi affronto un tema piuttosto difficile, perché la traduzione di perfezionare un contratto è davvero insidiosa anche per i più esperti di inglese. Come forse sapete, io suggerisco prima di tutto di muoverci per esclusione, eliminando i falsi amici. To conclude, per esempio, è sinonimo di ‘terminare’, ‘porre fine’ e perciò non deve mai essere…

Continua a leggere...
english-1

Action, Share: come tradurre partecipazione azionaria in inglese?

Ritorno su un tema già trattato ma assai importante: la traduzione corretta per il termine azione, ossia la partecipazione azionaria in una azienda quotata ( enlisted company ovvero pubblic company) o non quotata ( privately-owned company). Lo faccio perché di recente mi sono imbattuto nello scritto di un professionista che utilizzava a sproposito il falso…

Continua a leggere...
english-1

Order, Association: come tradurre ‘ordine professionale’ in inglese?

Inorridisco quando leggo di avvocati e commercialisti che si riferiscono al proprio ordine professionale con la parola ‘Order’. Frasi come order of lawyers e order of accountants sono un insulto alla lingua inglese e assolutamente da evitare, visto che in questi casi order è utilizzato come un falso amico.    Il vocabolo inglese order ha…

Continua a leggere...
english-1

Personal data: come richiedere dati (anagrafici, bancari, fiscali) in inglese

Capita spesso di dovere richiedere o fornire dati personali di vario genere nel contesto di comunicazioni in lingua inglese con clienti e colleghi stranieri. Si tratta di richieste semplici, ma è comunque importante prestare attenzione e non commettere errori.   La richiesta di dati personali ad un terzo può essere formulata in modo più o…

Continua a leggere...
english-1

To comply with: come tradurre ‘adempiere un contratto’ in inglese

In un precedente numero di questa rubrica vi ho ricordato che rispettare una scadenza si traduce correttamente con to meet a deadline mentre il verbo to respect è un classico falso amico. Si può usare to respect nel contesto dell’ossequio da prestare a un superiore, ovvero nel tributo dato alle vittime di un attacco terroristico:…

Continua a leggere...
english-1

Estimate of costs, flat rate, hourly rate: come scrivere un ‘preventivo’ in inglese?

Ritorno su un tema già trattato ma assai importante: la traduzione corretta per il termine ‘preventivo’. Come forse sapete, io suggerisco sempre estimate of costs, espressione che sottolinea come si tratti di una stima (estimate, appunto), ossia di una previsione suscettibile di variazioni laddove l’incarico al professionista subisca modifiche nel corso del rapporto di servizio….

Continua a leggere...
english-1

Meeting o Reunion: come tradurre ‘riunione’ in inglese

Lo sappiamo tutti: riunione in inglese si traduce con meeting (letteralmente ‘incontro’). Così, la riunione con un cliente è il meeting with a client mentre quella con i vostri colleghi è il meeting with your coworkers. In aeroporto si legge spesso l’indicazione meeting point mentre il luogo in cui le persone si incontrano è il…

Continua a leggere...
english-1

Competition, competitive: come tradurre ‘concorrenza’ in inglese

In varie occasioni mi è capitato di sentire professionisti italiani utilizzare a sproposito il termine concurrence, che è un falso amico e non traduce il concetto di libera concorrenza.   In inglese, concorrenza è competition e gli avvocati specializzati in diritto della concorrenza dovrebbero scrivere sul proprio profilo LinkedIn ‘Lawyer, Expert in competition law’. Negli…

Continua a leggere...
english-1

Exchange Rate, Currency: come tradurre ‘tasso di cambio’ e ‘valuta’ in inglese

In un’altra occasione vi ho spiegato che rate è un falso amico e che il contratto di rateizzazione si traduce con instalment agreement.   Oggi mi occupo, invece, del vocabolo rate (letteralmente ‘tasso’) che è assai versatile e si trova spesso associato a sostantivi: unemployment rate, interest rate, success rate. To rate è anche un…

Continua a leggere...
english-1

Personal, Personnel: come tradurre ‘personale’ in inglese?

Gli italiani si sentono spesso colpiti nell’orgoglio quando scoprono che il vocabolario della lingua inglese contiene circa 3 volte (!) il numero di termini di quello italiano. Così, quando la lingua italiana ha un unico vocabolo per riferirsi a due concetti distinti, l’inglese usa più propriamente due vocaboli differenti. Gli esempi sono innumerevoli: campione si…

Continua a leggere...
english-1

Skills, Endorsements: come tradurre ‘competenze’ e come valorizzarle su LinkedIn

Ci occupiamo oggi del vocabolo skill, popolarissimo nella lingua inglese quando si tratta di scrivere un résumé (attenzione agli accenti!) e di valorizzare abilità e competenze in un modulo di candidatura (application form) per un impiego o un corso post-laurea. Così, nel giudizio di una commissione capita di leggere the applicant has excellent communication skills…

Continua a leggere...
english-1

Share, Stock: come tradurre ‘partecipazione azionaria’ in inglese?

Quando si descrive un evento e la circostanza di avervi o meno partecipato il termine participation è appropriato. To participate significa infatti to take part in an activity or event. Per esempio, rispetto ad un corso di formazione continua capiterà di leggere che the lecturer encouraged accountants to actively participate in the discussion on tax…

Continua a leggere...
english-1

Notary, Notarization: come tradurre ‘autenticare la firma’ in inglese?

Osservo spesso una certa confusione tra avvocati ( lawyers) e commercialisti ( accountants) quando occorre comunicare agli stranieri gli atti e gli adempimenti che, in Italia, devono essere compiuti di fronte ad un notaio. Una frase semplice, ma efficace, potrebbe essere: under Italian law, this type of contracts must be signed before a notary.  …

Continua a leggere...
english-1

Agent, Agency: come tradurre ‘contratto di agenzia’ in inglese?

È piuttosto comune, per i professionisti italiani, redigere contratti ( agreements) in lingua inglese per clienti stranieri o per clienti italiani che operano su mercati stranieri. Tra i tipi contrattuali più comuni meritano una menzione il lease o rent agreement (contratto di locazione/affitto), il licence agreement (contratto di licenza), il distribution agreement (contratto di distribuzione)…

Continua a leggere...
english-1

Arbitration Clause: come tradurre ‘clausola arbitrale’ in inglese?

Come abbiamo già scritto, sempre più spesso i professionisti italiani si trovano a difendere i propri clienti non solo nelle aule giudiziarie ( in court) ma anche nelle sale dedicate delle Camere di Commercio italiane o della ICC ( International Chamber of Commerce). La ragione di questa prassi è da rinvenirsi nel crescente successo internazionale…

Continua a leggere...
english-1

Cost and Expenses: come tradurre ‘costi’ in inglese?

Già in varie occasioni abbiamo incontrato il termine cost, per esempio all’interno dell’espressione estimate of costs che traduce preventivo. In un messaggio di posta elettronica che allega un preventivo potremo quindi scrivere: please find attached an estimate of my fees and costs.   Passiamo ora in rassegna alcune espressioni utili specialmente rispetto al rimborso spese,…

Continua a leggere...
english-1

Enactment, Entry into force: come tradurre ‘entrato in vigore’?

In Italia, continui cambiamenti legislativi in tutti i settori del diritto mettono in difficoltà avvocati ( lawyers) e commercialisti ( accountants).   Può capitare di dovere spiegare ad un collega straniero che una norma in vigore fino a pochi giorni prima è stata improvvisamente repealed (tradurrei così ‘ abrogata’, mentre sconsiglio il pur corretto abrogated)….

Continua a leggere...
english-1

Filling Forms: come tradurre ‘modulo’ in inglese?

In Italia, come in tutti i Paesi del Sud d’Europa, la vita professionale di commercialisti e avvocati è costellata di moduli – più o meno utili – che devono essere raccolti, compilati e depositati presso uffici pubblici, tribunali, segreterie, agenzie pubbliche e private. Suggerisco quindi di familiarizzare da subito con il termine form (modulo, appunto),…

Continua a leggere...
english-1

Meet a deadline: come tradurre ‘rispettare una scadenza’ in inglese?

Qualche giorno fa mi sono imbattuto nel messaggio di posta elettronica con cui un professionista italiano raccomandava ad un collega straniero, in vista di un imminente termine di deposito, di rispettare la relativa scadenza. La traduzione era un orrendo please respect the expiry date che, tuttavia, non mi ha sorpreso.   È l’errore tipico di…

Continua a leggere...
english-1

Yours sincerely, Best: come concludere una e-mail in modo professionale?

I professionisti italiani dedicano sempre poca attenzione alla frase conclusiva dei propri messaggi di posta elettronica a clienti e colleghi stranieri. È un errore grave, perché l’ultima frase può riaggiustare il tono del messaggio e chiarire ai riceventi cosa vi aspettate da loro nel prosieguo della conversazione.   Passiamo quindi in rassegna alcune frasi utili…

Continua a leggere...
english_flag-180x180

Advice, Opinion: come tradurre in inglese ‘fornire un parere’?

I commercialisti che utilizzano  LinkedIn sanno che, oltre al  Summary (da tradurre con riepilogo, non con sommario!) e all’ Education (formazione), questo  social network consente a tutti gli iscritti di indicare le proprie esperienze lavorative in un’apposita area denominata  Experience. A questo proposito, un errore assai comune è quello di indicare il solo titolo della posizione (per esempio  Lawyer, …

Continua a leggere...
english_flag-180x180

Lend, Borrow: come si traduce ‘prestare’ in inglese?

In italiano un solo verbo (prestare) è utilizzato indifferentemente per due situazioni molto diverse: ‘dare in prestito’ e ‘prendere in prestito’. In inglese, i verbi sono distinti, e ciò genera non poca confusione nelle traduzioni e nella comunicazione orale. Prendere in prestito si traduce con to borrow (passato remoto e participio passato: borrowed). La domanda…

Continua a leggere...

ADR e Arbitration: Come tradurre ‘lodo arbitrale’ in inglese?

Sempre più spesso i professionisti italiani si trovano a difendere i propri clienti non in aule giudiziarie (courtrooms) bensì nelle sale dedicate agli arbitrati delle Camere di Commercio italiane o straniere. Da più di un decennio ormai, è innegabile il successo dei meccanismi stragiudiziali di risoluzione delle liti, che in inglese sono definiti Alternative Dispute…

Continua a leggere...
1476412_636443519750867_1709225417_n-1

Conflict of Laws: qual è il diritto applicabile ad un contratto?

Capita spesso che in un rapporto contrattuale vi siano ‘elementi di estraneità rispetto a un determinato ordinamento statale’ e in questi casi occorre stabilire, tra le altre cose, quale sia il diritto applicabile. In Italia, questa materia è definita per tradizione ‘diritto internazionale privato’ mentre inglesi e americani utilizzano, assai più propriamente, l’espressione conflict of…

Continua a leggere...

Agreements and Contracts: come tradurre in inglese i tipi contrattuali più diffusi?

Come spiegavo la scorsa settimana, la traduzione corretta per contratto è agreement (letteralmente ‘accordo’), termine che descrive un rapporto legally binding (giuridicamente vincolante). Questa settimana passiamo in rassegna tre contatti tipici, molto diffusi nell’ambito delle transazioni commerciali nazionali e internazionali. Lease agreement traduce ‘contratto di locazione’, ossia il contratto tra un landlord (locatore) e un…

Continua a leggere...

Agreements and Contracts: come tradurre “contratto” in inglese?

Mi rendo conto che tra i commercialisti (e gli avvocati) sia assai forte la tentazione di tradurre sbrigativamente ‘contratto’ con contract. Non è sbagliato: in effetti, anche nelle Schools of Law statunitensi la materia che si occupa di contrattualistica è Contract Law, o magari International Contracts. Parimenti, un contenzioso che abbia per oggetto un contratto…

Continua a leggere...

Chartered Accountant, Tax Advisor? Come tradurre correttamente “commercialista” in inglese

Ritorniamo su un tema già trattato qualche mese fa, per andare alla ricerca della corretta traduzione di “dottore commercialista” al fine di rendere il professionista immediatamente riconoscibile alla platea di colleghi e clienti stranieri. Carta intestata, siti internet, informazioni commercialisti sempre più spesso richiedono la doppia lingua e questo può creare qualche fraintendimento. Per definire…

Continua a leggere...

Frode, evasione ed elusione fiscale: come si traducono in inglese?

Ci occupiamo oggi di evasione fiscale, frode fiscale ed elusione fiscale, comportamenti in relazione ai quali può configurarsi una responsabilità amministrativa o penale (criminal responsibility o criminal liability). L’evasione fiscale identifica i metodi volti a ridurre il prelievo fiscale da parte dello Stato sui contribuenti (taxpayers) attraverso la violazione di specifiche norme fiscali. Tipicamente, l’evasione…

Continua a leggere...

Real estate e imposizione fiscale: come tradurre “beni immobili” in inglese?

In una passata edizione di questa rubrica ho proposto alcune semplici traduzioni per le tasse e imposte che il commercialista può ragionevolmente aspettarsi di trovare in ogni Paese del mondo. Ho trattato dell’imposta sul valore aggiunto (value added tax – V.A.T) in contrapposizione alla sales tax (imposta sulla vendita), dell’imposta di bollo (stamp tax ovvero…

Continua a leggere...

Acronyms e sigle: come chiedere spiegazioni e chiarimenti in inglese

I professionisti stranieri, soprattutto inglesi e americani, fanno un largo uso di sigle e acronimi (CPA, EBITDA, IASC, SEC) per semplificare e velocizzare la comunicazione con clienti, dipendenti e colleghi. Questa abitudine ingenera spesso difficoltà e incomprensioni nei colloqui orali con i colleghi stranieri, specialmente se timidi o comunque imbarazzati di fronte alla necessità di…

Continua a leggere...

Rate v. Instalment: come tradurre il contratto di rateizzazione?

  I vocaboli ‘falsi amici’ sono i nemici della comunicazioni internazionale. Per un italiano i falsi amici più pericolosi sono i termini di derivazione latina che, in inglese, hanno evoluto il proprio significato in maniera indipendente. Pensate a incident (che significa evento, non incidente), cold (che significa freddo, non caldo), library (biblioteca, non libreria) e…

Continua a leggere...

Commercialisti su LinkedIn: come migliorare la propria online identity

Trovo inspiegabile come tanti commercialisti che operano occasionalmente o stabilmente con l’estero non siano ancora in grado di sfruttare appieno le potenzialità di LinkedIn, il più potente portale gratuito al servizio della promozione della propria online identity e online reputation. Pochi sanno, per esempio, che LinkedIn consente di impostare un profilo in più lingue e…

Continua a leggere...

Tax return: come tradurre la denuncia dei redditi in inglese

In Italia, per i commercialisti (accountants) e i contribuenti (taxpayers) maggio è per tradizione il mese della dichiarazione dei redditi (tax return o tax statement). Familiarizziamo dunque con la terminologia relativa alla compilazione (preparation) e alla presentazione (filing) della dichiarazione dei redditi al fine del pagamento dell’imposta sui redditi (income tax). Un cliente straniero con…

Continua a leggere...

Bankruptcy Law: come tradurre “tribunale” e “curatore” fallimentare

È sbagliato tradurre ‘Tribunale’ con Tribunal: il falso amico Tribunal è utilizzabile solo per corti speciali (pensiamo al Tribunal of Nuremberg per i crimini nazisti), mentre la traduzione corretta per tribunale è Court (oppure Court of first instance). In numerosi Stati le procedure fallimentari sono gestite da sezioni specializzate o da tribunali indipendenti: in entrambi…

Continua a leggere...

Default, Insolvency, Bankruptcy: come tradurre “fallimento” in inglese?

Ogni crisi economica implica per le imprese (business entities) profonde difficoltà, soprattutto finanziarie, e il diritto si preoccupa di evitare che esse si estendano a: fornitori (suppliers), finanziatori (lenders), dipendenti (employees) e consumatori (customers). Nelle Università inglesi e statunitensi il tema del fallimento dell’impresa è oggetto della materia denominata Corporate Insolvency Law o Bankruptcy Law….

Continua a leggere...

Tax Litigation: come tradurre in inglese le vicende di un contenzioso tributario?

Trattiamo oggi la terminologia relativa al contenzioso, materia particolarmente interessante per il commercialista che si occupa di quello tributario (nel profilo LinkedIn, costui si potrà definire Accountant, Expert in Tax Litigation). In primo luogo, suggerisco di descrivere la Commissione tributaria con Tax court, specificando magari se si tratta dell’organo di primo o di secondo grado…

Continua a leggere...

Consigli al commercialista che vuole migliorare il suo inglese

Studiare inglese è una sfida necessaria, ma tutt’altro che semplice, per i commercialisti. Come è possibile che, nonostante anni spesi a studiare l’inglese, sia sempre così complicato trattare questioni anche semplici con un cliente o collega straniero? La ricerca in campo linguistico dimostra che gli adulti non si appassionano allo studio del general English: per…

Continua a leggere...

VAT, Income Tax, Property Tax, Sales Tax: come tradurre in inglese le tasse più diffuse?

  Questa settimana passeremo in rassegna le definizioni di tasse (taxes or levies) che il commercialista può ragionevolmente aspettarsi di trovare in ogni Paese. Sono definizioni indispensabili per chiunque voglia definirsi esperto in taxation o, nel caso di contenzioso tributario, tax litigation. Una regola piuttosto diffusa è che people pay tax according to their income…

Continua a leggere...

Invoice, Receipt, Sales Turnover: come tradurre “fattura” e “fatturato” in inglese?

Tutti i commercialisti italiani ormai conoscono l’esatta traduzione di fattura: invoice. Credo che pochi siano invece a conoscenza del fatto che to invoice può anche essere utilizzato come verbo. Nell’illustrare i tempi del pagamento, ad esempio, il compratore scriverà al venditore: You will be invoiced for these items at the end of the month. In…

Continua a leggere...

Estimate of costs, offer, quote: come tradurre il “preventivo” in inglese?

  Capita sempre più spesso al commercialista italiano di ricevere richieste di preventivo da clienti o colleghi stranieri, interessati a servizi di consulenza contabile o fiscale, oppure a costituire società in Italia. Occorre perciò chiedersi quale sia la traduzione più corretta per il termine “preventivo”. Io suggerisco estimate of costs, espressione che non lascia dubbi…

Continua a leggere...

Accountant, Tax Advisor, CPA? Come si dice commercialista in inglese?

Inizia da oggi la collaborazione tra Euroconference e EFLIT, realtà di grande importanza nell’insegnamento dell’inglese “tecnico” a commercialisti e avvocati.   Uno dei problemi più comuni del commercialista italiano è quello di definire in lingua inglese il proprio titolo e la propria professione al fine di rendersi immediatamente riconoscibile alla platea di colleghi e clienti…

Continua a leggere...